none_o


Il precedente articolo di Franco Gabbani sul Castello di Vecchiano e la Chiesa di Santa Maria ha riscontrato un successo di lettura senza precedenti, con oltre 1400 letture sulla Voce e 1000 utenti singoli che lo hanno raggiunto su Facebook nella pagina dell'Associazione.

Ovviamente non conosciamo le letture su altre pagine su cui è stato condiviso, ma questi dati indicano con chiarezza il gradimento nei confronti dei temi storici del territorio.

Interesse dimostrato anche da Agostino Agostini, che ci ha proposto alcuni argomenti correlati.

ci sarebbe da ridere.
Le ultime dichiarazioni del .....
Cantava la Caselli, è proprio il caso.
Purtroppo .....
. . . . se si dà potere a forze di destra filofasciste. .....
In 10 giorni Marco Travaglio ha guadagnato più che .....
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
Associazione ambientalista - LA CITTÀ ECOLOGICA APS
none_a
di Umberto Mosso
none_a
di Bruno Pollacci
Direttore dell'Accademia d'Arte di Pisa
none_a
Primo Levi#Auschwitz #PrimoLevi #ebrei #campidiconcentramento #giornatadellamemoria
none_a
L'amore è amore
senza se e senza ma
Raggiungerlo
è l'aspirazione
più ambita
desiderata
sentita
a cui tende
ogni creatura. . .
pur essendo .....
BG. sono un nuovo abitante di migliarino
abito in via mazzini a meta tra il mobilificio e la chiesa . a qualsiasi ora la velocita sulla strada e'molto .....
Pisa, 13 giugno
DA ZERO A MILLE o
Della Memoria Dannata di Pisa
di Sergio Costanzo

24/5/2022 - 16:41

Dall'esperienza delle conferenze spettacolo a due voci di Sergio Costanzo e Paolo Giommarelli, ecco ora il libro che ne raccoglie i contenuti, proseguendo nella fortunata e avvincente storia di Pisa scritta da Sergio Costanzo.

Il libro, edito da Campano Edizioni, verrà presentato ufficialmente il 13 giugno.

 

L’8 agosto del 1284, all’indomani della sconfitta pisana alla Meloria, viene redatto e approvato in Firenze un documento programmatico: “Della rovina di Pisa”. Il 9 ottobre del 1406 i mercenari al soldo di Firenze entrano in Pisa.

 

Stupri, violenze, incendi; alla sistematica distruzione della città fece seguito quella dei documenti e delle testimonianze.

Pisa subì una diaspora ante litteram e una progressiva e inesorabile damnatio memoriae.

 

La sua storia antica cadde nell’oblio.

Tre millenni furono cancellati e, ancora oggi, la città è orfana del proprio passato.Da Zero a Mille è il frutto di una paziente ricerca, quella dei testi di chi scrisse di Pisa, a partire dagli eruditi greci e latini del V secolo a.C.

 

Aneddoti, battaglie, contratti commerciali, commesse reali o imperiali, cronache.Di Pisa parlarono Licofrone, Catone, Dionigi di Alicarnasso, Plinio, Ovidio, Virgilio, Cassiodoro e, risalendo la linea del tempo, Strabone, Claudiano, Namaziano, san Basilio e san Gregorio Magno.

 

A questo coro si uniscono le voci dei cronisti di epoca gota,longobarda, franca, sassone e anche quelle dei geografi e degli storici arabi, nel grande processo di scontro e incontro tra le culture di Oriente e Occidente.

 

 

 

Alla Prima Crociata e all’Impresa balearica è dedicata la parte finale del volume, dove si analizzano le relative fonti.

 

La conoscenza del passato è l’unico strumento idoneo per orientarsi e organizzare il futuro e Da Zero a Mille vuole offrire questa opportunità.Da Zero a Mille, ovvero dalla fondazione all’inizio dell’età aurea: una lettura per acquisire consapevolezza, nutrire orgoglio e senso di appartenenza alla Grande Repubblica dei Mari che fu Pisa.
 
Sergio Costanzo (1963) vive a Pisa, dove lavora nell’Azienda Ospedaliero Universitaria. Volontario di Protezione Civile Internazionale, ha compiuto varie missioni in Italia e all’estero, ottenendo nel 2006 la Benemerenza della Repubblica Italiana conferitagli dal Presidente Carlo Azeglio Ciampi.

Molte le esperienze sportive.

Dal 2004 pubblica saggi sull’architettura, sul Medioevo, racconti, reportage, romanzi storici e lavori teatrali.

Consulente e voce narrante per varie trasmissioni televisive, ha pubblicato con Edizioni Il Campano Leggende Pisane. Storia e storie della città (voll. I e II)

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri