none_o

La Sanità Toscana sta vivendo un periodo di grande crisi e i Pronto Soccorso sono prossimi al collasso. Paramedici che fuggono e medici che non si trovano rendono la situazione drammatica a cui si aggiunge il ricorso improprio ad una struttura d’urgenza per cause banali e la nuova maleducazione dei pazienti.

Angori Massimiliano
none_a
Massimiliano Angori
none_a
Massimiliano Angori
none_a
. . . si agghengano alle comunali e vincono sempre .....
A vendere fandonie a chi vota in una certa maniera .....
. . . . il comune pagasse la manutenzione della Via .....
. . . un caso. Le rotonde sono a carico di Anas, .....


"Fra gli alberi" Opera pittorica di Patrizia Falconetti

Coordinamento regionale Forza Italia Toscana
none_a
di
Umberto Mosso (a cura di BB, red VdS)
none_a
Di Umberto Mosso (a cura di BB Red, VdS)
none_a
di Michele Curci - Coordinatore comunale Forza Italia Cascina
none_a
di Umberto Mosso (a cura di Bruno Baglini, red VdS)
none_a
Incontrati per caso…
di Valdo Mori
none_a
POSTE ITALIANE
none_a
Incontrati per caso...
di Valdo Mori
none_a
Io, Medico (dr. Pardini e altri)
none_a
Incontrati per caso...
di Valdo Mori
none_a
Vicopisano
none_a
"Cinema Sotto le Stelle" a Calci
none_a
BUTI
none_a
ANIMALI CELESTI
teatro d’arte civile
none_a
COMITATO PER LA DIFESA DI COLTANO (PARCO MSRM)
none_a
Capita che ci si perde in tempi lontani, dove niente fiorisce spontaneamente.
Ma la vita vive lo stesso
In zone diverse, con ritmi diversi.
Avevo .....
ASSEMBLEA PUBBLICA ASBUC DEL 21 LUGLIO 2022
Ricordiamo che il 21 Luglio 2022 alle ore 20, 30 presso la Sala Consiliare del Comune di Vecchiano, sita .....
none_o
25 giugno

25/6/2022 - 8:31




Ho tanta voglia…
Ho tanta voglia di vedere la fine di questa assurda guerra e non ho tanta voglia di vedere lutti e dolore.
Ho tanta voglia di ritrovare vecchi amici e non ho tanta voglia di vedere che qualcuno manca sempre.
Ho tanta voglia di rivivere il passato e non ho tanta voglia di vedere gli errori che ho fatto.
Ho tanta voglia di correre e saltare e non ho tanta voglia di sapere che non ce la faccio.
Ma cosa è questa voglia di ripetere “ho tanta”?
Sapere che oggi sono invitato ai “quattro venti”, ma no da Ciapino!
Prima ce l’avevo solo con l’ingerenza inglese nella nostra lingua, ora anche con quella francese!
Non fateci caso, è l’età!
Capperi! Ottanta!

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

26/6/2022 - 21:05

AUTORE:
un ami de Chiube.

Les nombres de dizaines en français sont : dix, vingt, trente, quarante, cinquante, soixante, soixante-dix et quatre-vingts. Cela a le même son que quatre vents. A vous la réponse de la pensée insensée d'un "Ciapino" et d'un message crypté. Ouvrez votre esprit au désir de vous amuser avec les photos et les écrits de votre ami.
À la prochaine.

26/6/2022 - 9:57

AUTORE:
Matilde Baroni

Ho voglia di sapere chi scrive, chi mette le foto, cosa vuol dire andare Ai quattro venti o da Ciappino. Ho voglia di far parte di voi ma se vi parlate in codice, se siete un gruppo chiuso come si fa? Devo indovinare ? e le mie amiche che vi seguono da lontano come possono fare?

Credo di aver capito che Umberto , Umberto Micheletti nostro intermediario tra noi e la redazione de La Voce del Serchio compie i suoi 80 anni. Felicità complicità. Carissimo Umberto, inventatevi un modo per cui anche chi non è proprio del vostro gruppetto vi possa capire e partecipare e gioire insieme. Io per esempio. a presto.

25/6/2022 - 11:00

AUTORE:
Sonia

Fulmini e saette
lampi e tuoni
baleni e boati
ma sono già arrivati?!
Capperi caspita accipicchia...
Fior di lenticchia,
non è soltanto il sole ch'oggi picchia!
tu Umberto sei di quella nicchia
di intramontabili
a cui il tempo non rosicchia
l'entusiasmo
lo stupore
la curiosità
che normalmente mina la senilità.
Buona giornata in quel di Ciapino
con tutta la troupe a tavolino,
squisite pietanze raffinato vino
e alla fine cin cin con lo spumante,
non prima d'aver soffiato sulle candeline
e aver spedito un desiderio alle stelline;
che la vita ti resti spumeggiante
e perché no pure effervescente
sì da dilettare noi estrosa gente.
Volino i tappi e sian tante le risate
che abbiano gran seguito queste belle giornate!