none_o

Nei giorni 26-27-28 aprile verranno presentati manufatti in seta dipinta: Kimoni, stole e opere pittoriche tutte legate a temi pucciniani , alcune già esposte alla Fondazione Puccini Festival.Lo storico Caffè di Simo, un luogo  iconico nel cuore  di Lucca  in via Fillungo riapre, per tre mesi, dopo una decennale  chiusura, nel fine settimana per ospitare eventi, conferenze, incontri per il Centenario  di Puccini. 

#NotizieDalComune #VecchianoLavoriPubblici #VecchianoSport
none_a
Pisa, 17 marzo
none_a
Comune di Vecchiano
none_a
. . . quello che si crede sempre il migliore, ora .....
. . . la merxa più la giri, più puzza e te lo stai .....
. . . camminerebbe meglio se prima di fare il tetto .....
Ad un grosso trattore acquistato magari con l'aiuto .....
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
Colori u n altra rosa
Una altra primavera
Per ringraziarti amore
Compagna di una vita
Un fiore dal Cielo

Aspetto ogni sera
I l tuo ritorno a casa
Per .....
Oggi è venuto a mancare all’affetto di tutti coloro che lo conoscevano Renato Moncini, disegnatore della Nasa , pittore e artista per passione. .....
San Giuliano Terme
Il Consiglio Comunale approva all'unanimità la mozione di sfiducia nei confronti di Reti Ambiente

1/7/2022 - 9:22

Il Consiglio Comunale di San Giuliano Terme approva all'unanimità la mozione di condanna all'aumento di stipendio deliberato dall'assemblea ordinaria di Reti Ambiente

La Maggioranza di San Giuliano Terme ha presentato ieri una mozione di sfiducia nei confronti dell'approvazione del bilancio 2021 presentato da Reti Ambiente, ottenendo l'approvazione all'unanimità del Consiglio Comunale.
Già il 31 maggio il Consiglio si era espresso contro gli aumenti della TARI previsti dalla determina ATO Toscana per il periodo 2022-2025, considerando tali aumenti  spropositati e senza una chiara specifica da parte del gestore nella formulazione dei costi del servizio.
Inoltre il Consiglio di Amministrazione di Retiambiente con deliberazione dell’assemblea ordinaria del 18/12/2020, si è aumentato il compenso a 60.000 euro al Presidente e 24.000 euro al Vicepresidente e agli altri consiglieri, compensi che vengono pagati dai cittadini e delle cittadine, proprio tramite la Tari, oggetto di questi aumenti.

Se a dicembre 2020 la scelta era condivisibile - ha affermato la Maggioranza -, visti i risultati della Tari fino a quel momento, oggi, alla luce di una fallimentare gestione che ha determinato fortissimi aumenti, tale applicazione risulta fuori luogo e non giustificabile ai nostri cittadini.

Il Comune di San Giuliano, coerentemente con la posizione critica assunta nel corso del 2021, aveva già bocciato a giugno 2021, unico Comune a farlo, il bilancio 2020.


E ora viene approvata dal Consiglio Comunale nella sua interezza la richiesta al Comune di votare contro anche il bilancio 2021, che verrà presentato il prossimo19 luglio.


Alla luce di questi fatti, il Consiglio Comunale chiede al Consiglio e alla Giunta regionale della Toscana di prendere atto che dopo 10 anni dalla emanazione della legge regionale per il servizio di gestione integrata dei rifiuti urbani, “l’A.T.O. Toscana Costa” ha incontrato molte difficoltà e non ha portato ai risultati di gestione prefissati.
E di avviare perciò un confronto coi Comuni per valutare una revisione della Legge Regionale tornando a modelli di gestione diretta e di scala ridotta come era precedentemente.





+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

8/7/2022 - 11:51

AUTORE:
giovanna precoletti

Mi scusi ma la sua sinteticità non mi permette di capire. Potrebbe articolare il suo commento ? Per quanto capisco una amministrazione comunale che aveva firmato una cambiale in bianco e che al momento di doverla pagare la stessa amministrazione comunale, ritenedo che il consiglio di amministrazione non sia stato all'altezza, non approva l'aumento del compenso sinceramente non ci trovo niente di populista, anzi per quel che leggo dovrebbe esser la giusta conseguenza. Dove è che sbaglio l'analisi? Se vuole esser cosi gentile di perdere altre 5 minuti le sarei grato.

8/7/2022 - 7:28

AUTORE:
Mauro

Propaganda triste. Una mozione surreale, un nonsense prodotta da coloro che il populismo dovrebbero combatterlo anziché diventarne ridicoli interpreti.

2/7/2022 - 23:17

AUTORE:
Simpatizzante Vecchiano civica

Questa mozione potreste presentarla voi ?

2/7/2022 - 6:56

AUTORE:
Cittadino Vecchianese

Il bilancio dovrebbe essere approvato dai sindaci che fanno parte di Reti Ambiente . Quindi sarebbe bene capire come è andata la votazione e se Vecchiano ha approvato il bilancio e magare chiedere i verbali di questa seduta . Spero che anche Vecchiano intervenga!

2/7/2022 - 6:49

AUTORE:
vecchianese

Nel comune vicino al nostro si fa politica . Dovrebbe intervenire anche il comune di Vecchiano .