none_o


Una vicenda tutta personale viene descritta in questo nuovo articolo di Franco Gabbani, una storia che ci offre un preciso quadro sulla leva per l'esercito di Napoleone, in grado di "vincere al solo apparire", ma che descrive anche le situazioni sociali del tempo e le scorciatoie per evitare ai rampolli di famiglie facoltose il grandissimo rischio di partire per la guerra, una delle tante. 

La carriera politica personale dell’Onorevole Mazzeo .....
Bonaccini ha dato le dimissioni da presidente della .....
. . . c'è più religione ( si esce un'ora prima). .....
. . . uno sul web, ora, che vaneggia che la sua .....
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
Incontrati per caso...
di Valdo Mori
none_a
Mauro Pallini-Scuola Etica Leonardo: la cultura della sostenibilità
none_a
Incontrati per caso
di Valdo Mori
none_a
APOCALISSE NOKIA di Antonio Campo
none_a
Il mare
con le sue fluttuazioni e il suo andirivieni
è una parvenza della vita
Un'arte fatta di arrivi di partenze
di ritorni di assenze
di presenze
Uno .....
Nel paese di Pontasserchio la circolazione è definita "centro abitato", quindi ci sono i 50km/ h max

Da dopo la Conad ci sono ancora i 50km/ h fino .....
Monte Pisano Art Festival
Una sala da concerto a cielo aperto

14/7/2022 - 11:59


La prima edizione del Monte Pisano Art Festival dal 23 al 31 luglio prodotta da FuoriOpera, la Strada dell’Olio Monti Pisani e cinque comuni delle Terre di Pisa: Vecchiano, San Giuliano Terme, Calci, Vicopisano, Buti.

Per il primo anno le piazze dei borghi e gli scorci naturali del Monte Pisano si trasformano in una grande sala da concerto a cielo aperto.

Un itinerario musicale di nove giorni tra giardini, cortili, empori, la Certosa e le pievi, le rocche e le torri, dove si libreranno le note di una rassegna di opera lirica diffusa, arricchita da performance teatrali e da passeggiate tra le strade dell’olio e i borghi, organizzate nella Certosa, in frantoio, in monasteri e pievi romaniche che costellano il Monte. montepisanoartfestival.it.

 

Prendi cinque piccoli borghi nelle Terre di Pisa, vivacissimi di arte e cultura, satelliti che gravitano intorno al circuito classico del turismo, ma che non sfuggono al viaggiatore attento: Vecchiano, San Giuliano Terme, Calci, Vicopisano, Buti.

Fanne scenario per spettacoli e artisti di grande livello e avrai l’estate scintillante del Monte Pisano Art Festival summa di miracolosa bellezza, punta svettante di un territorio più ampio che abbraccia l’intera provincia pisana.

Un programma che allo spettacolo e all’arte unisce passeggiate green e immancabili degustazioni gastronomiche e, soprattutto, è l’occasione per conoscere una sorprendente galassia di paesini, borghi, frazioni che resteranno per sempre nella mente perché tesori autentici e per scoprire il romanico minore lungo i tracciati di Itinera Romanica.

 

“L’obiettivo della Strada - spiega il presidente Gianluca Bovoli - è quello di promuovere il territorio del Monte Pisano e dei comuni che lo compongono attraverso l’olio.

Per la prima volta i cinque comuni lavorano coralmente a un progetto culturale che comprende tutto il lato pisano del Monte Pisano, una sorta di ‘isola’ in mezzo alla Costa Toscana, ricca di tesori: dalle ville medicee, ai borghi medievali, dalla Certosa di Calci, agli stabilimenti termali, dalle pievi romaniche ai tantissimi sentieri ed itinerari da fare a piedi o in bicicletta.

E poi ci sono le persone che da secoli popolano questi paesi e tramandano il sapere, le tradizioni e i mestieri delle arti e del cibo.

Il tutto immerso in un paesaggio dolcissimo disegnato dai terrazzamenti degli olivi.

La cifra della manifestazione è data dall’abbinamento di spettacolo e degustazione dei prodotti, primo fra tutti l’Olio Extra Vergine d’Oliva Monti Pisani.

Un grazie sentito alle tante istituzioni locali che ci hanno supportato e hanno creduto in questa iniziativa e che permettono di proporre tutti gli spettacoli a ingresso libero”. 

 

“Per nove giorni - prosegue il direttore artistico del MPAF Andrea Gottfried - le piazze, i borghi, le pievi, i giardini, i cortili del Monte verranno trasformati in una grande sala da concerto a cielo aperto che accoglie gli abitanti dei borghi e i tanti turisti italiani e stranieri che popolano in questa stagione le colline e la costa toscana.

Il Monte Pisano Art Festival è una narrazione emozionale del territorio, un’esperienza immersa fatta di notti insolite e del desiderio di ‘camminare’ il paesaggio naturale che ci circonda.

Un’occasione per ascoltare musica di qualità, per assistere a spettacoli teatrali originali e per scoprire e gustare la vera natura toscana di questa terra.

Abbiamo lavorato per armonizzare le scelte artistiche con le peculiarità del territorio. ‘Cultura di tutti per tutti’ è la scelta che sosteniamo certi che le imprese del territorio ne trarranno beneficio”.

 

Il Festival è realizzato da FuoriOpera e Strada dell’Olio Monti Pisani con il contributo di Comune di Vecchiano, Comune di San Giuliano Terme, Comune di Calci, Comune di Vicopisano, Comune di Buti; Fondazione Pisa; Terre di Pisa – Camera di Commercio di Pisa; Banca di Credito Cooperativo di Castagneto Carducci, Progetto Interreg Itinera Romanica e con il supporto di Museo Nazionale della Certosa Monumentale di Calci, Museo di Storia Naturale dell'Università di Pisa, Associazione degli amici della Certosa di Pisa a Calci. Info e prenotazioni: montepisanoartfestival.it Tutti gli spettacoli sono a ingresso libero con prenotazione.

 

ANDREA GOTTFRIED e FUORIOPERA

Il direttore artistico del Monte Pisano Art Festival è Andrea Gottfried, musicista, manager e imprenditore. Classe 1974, si laurea in Direzione d'Orchestra alla Tel Aviv University.

Lavora prima nei teatri Italiani e successivamente, per dieci anni, all’interno di una multinazionale.

Dopo aver conseguito l'Executive MBA presso la Sda Bocconi torna ad occuparsi di musica da imprenditore e crea, nel 2016, la startup multiculturale FuoriOpera con l'intento di riportare l'opera lirica in mezzo alla gente, avvicinandola alle persone, nello spirito e nello spazio.

Gli spettacoli che mescolano elementi teatrali a parti liriche puntano a coinvolgere un nuovo pubblico, che molto spesso assiste per la prima volta a un’opera lirica. Tutti gli allestimenti, le scenografie e i costumi sono prodotti in-house, così come le prove musicali e di insieme. Collaborano con il progetto più di 40 persone tra cantanti, musicisti, scenografi, costumisti, tecnici, grafici… In 5 anni FuoriOpera ha realizzato più di 120 spettacoli in tutta Italia. www.fuoriopera.it

 

LA STRADA DELL’OLIO MONTI PISANI 

La strada dell’Olio Monti Pisani raccoglie intorno all’Olio d’Oliva Igp Toscano sottozona Monti Pisani i Comuni di Buti, Calci, San Giuliano Terme, Vecchiano e Vicopisano e, accanto alle aziende ovicole e ai frantoi, i ristoranti, i ristori, i punti vendita, gli agriturismi, e ancora le istituzioni, associazioni, cooperative, agenzie del territorio che operano in ambito culturale, ambientale, turistico.

L’olio dei Monti Pisani è ottenuto da olive delle varietà Frantoio, Leccino, Moraiolo, raccolte a mano e spremute a freddo. stradadellolio.it

 

IL PROGRAMMA

SAB 23 luglio

CALCI Orario: 21.30 Luogo: Certosa di Pisa a Calci - Via Roma, 79 - Calci

OPERA | PAGLIACCI di R. Leoncavallo Compagnia FuoriOpera

 

DOM 24 luglio

CALCI Orario: 9.30 Luogo: Partenza dal centro di Calci (Pieve dei Santi Giovanni Evangelista ed Ermolao)

CAMMINATA TRA GLI OLIVI alla scoperta dei Tesori Romanici del Monte

A cura dell’Associazione La Compagnia di Calci

 

Orario: 18.00 Luogo: Partenza da Piazza Garibaldi - Vecchiano - Partenza da Piazza P.Pasolini

CAMMINATA TRA GLI OLIVI alla scoperta dei Tesori Romanici del Monte da GAV/ASRSA OdV e da WWF Alta Toscana OdV

 

Orario 21.00 Luogo: Certosa di Pisa a Calci - Via Roma, 79 - Calci CENA SOTTO LE STELLE Con Associazione degli Amici della Certosa di Pisa a Calci MAR 26 luglio VICOPISANO

 

Orario: 21.30 Luogo: Palazzo Pretorio - Via del Pretorio, 23 - Vicopisano TEATRO | (S)LEGATI di e con Mattia Fabris e Jacopo Bicocchi

 

MERC 27 luglio

BUTI Orario: 8.00 Luogo: Partenza dalla Chiesa S. Francesco - Via di Crimea, 1 - Buti

CAMMINATA TRA GLI OLIVI alla scoperta dei Tesori Romanici del Monte (con sorpresa teatrale) A cura dell’Associazione I Camminanti 4

 

Orario: 21.30 Luogo: Chiesa S. Francesco – Piazza San Francesco - Buti CONCERTO | BARRIO DE TANGO Paola Fernández Dell'Erba Quinteto

 

GIOV 28 luglio

VECCHIANO Orario: 19.00 Luogo: Navetta dal Parcheggio Peppino Impastato – Vecchiano OPERA | CAVALLERIA RUSTICANA di P. Mascagni compagnia FuoriOpera

 

VEN 29 luglio

SAN GIULIANO TERME Orario: 8.30 Luogo: Partenza dal Centro Visite Monte Castellare - Via delle Casette Asciano - San Giuliano Terme CAMMINATA TRA GLI OLIVI alla scoperta dei Tesori Romanici del Monte (con sorpresa teatrale)

A cura dell’Associazione Arcadia

 

Orario: 1° spettacolo 21:00 – 2° Spettacolo 22:30 Luogo: Pieve di S. Maria e San Giovanni Battista - S.da Statale 12, 269 - Pugnano TEATRO | BORDER ARE OPEN! quattro pezzi sacri sulla rotta balcanica un progetto CHRONOS3

 

SAB 30 luglio

CALCI Orario: 1° spettacolo 21:00 – 2° Spettacolo 22:30 Luogo: Certosa di Pisa a Calci - Via Roma, 79 - Calci

TEATRO | METAMORFOSI un trekking teatrale un progetto CHRONOS3

 

DOM 31 luglio

VICOPISANO Orario: 8.00 Luogo: Partenza dal centro di Calci (Pieve dei Santi Giovanni Evangelista ed Ermolao)

CAMMINATA TRA GLI OLIVI alla scoperta dei Tesori Romanici del Monte (con sorpresa teatrale) A cura dell’Associazione I Camminanti

 

Orario: 21.30 Luogo: Rocca del Brunelleschi – Via del Pretorio - Vicopisano OPERA | LA TRAVIATA di G. Verdi compagnia FuoriOpera

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri