none_o


In questo nuovo articolo di Franco Gabbani viene trattato un argomento basilare per la società dell'epoca, la crescita culturale della popolazione e dei lavoratori, destinati nella stragrande maggioranza ad un completo analfabetismo, e, anzi, il progresso culturale, peraltro ancora a livelli infinitesimali, era totalmente avversato dalle classi governanti e abbienti, per le quali la popolazione delle campagne era destinata esclusivamente ai lavori agricoli, ed inoltre la cultura era vista come strumento rivoluzionario. 

. . . . . . . . . . . a tutto il popolo della "Voce". .....
. . . mia nonna aveva le ruote era un carretto. La .....
. . . la merda dello stallatico più la giri più puzza. .....
. . . ci siamo eruditi, siamo passati da Rametti a .....
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per scrivere alla rubrica: spaziodonnarubr@gmail.com
Pisa, 24-27 giugno
none_a
Tirrenia, 17 giugno
none_a
di Alessio Niccolai con Alma Pisarum APS
none_a
Villa di Corliano, 27 giugno
none_a
Pugnano, 22 giugno
none_a
Le cose andrebbero meglio
se non bene
se si procedesse
tutti quanti insieme. . .
rispettando modi, tempi, capacità
valorizzando le competenze .....
Nel paese di Pontasserchio la circolazione è definita "centro abitato", quindi ci sono i 50km/ h max

Da dopo la Conad ci sono ancora i 50km/ h fino .....
di
Raffaella Bonsangue Coordinatrice Provinciale Forza Italia Pisa
La mia vicinanza e quella di tutta la comunità politica pisana di Forza Italia alla moglie e i due figli di Halim Hamza

8/8/2022 - 20:00


Forza Italia Pisa Coordinamento Provinciale Pisa, 08/08/2022 (Forza Italia):

“Voglio esprimere la mia vicinanza e quella di tutta la comunità politica pisana di Forza Italia alla moglie e i due figli di Halim Hamza, vittime di una tragedia che ha scosso la nostra città.”

– Così si esprime Raffaella Bonsangue, vice sindaco di Pisa e Coordinatrice provinciale di Forza Italia, in merito all’omicidio di di Halim Hamza, il barbiere di 32 anni, originario del Marocco, ucciso davanti al suo negozio nel pomeriggio di domenica 7 agosto da un cittadino tunisino che si è costituito poco dopo l'omicidio ai Carabinieri. “Al momento non sono ancora state chiarite le motivazioni di questo folle gesto, ed attenderemo le conclusioni degli inquirenti per esprimerci con cognizione di causa, ma a prima vista ci troviamo di fronte ad una famiglia integrata nel territorio che apparteneva a pieno titolo alla nostra comunità cittadina.

Questa tragedia non deve essere quindi strumentalizzata politicamente: entrambi i soggetti erano immigrati, ma uno era un lavoratore che contribuiva all’economia della nostra città, l’altro era un soggetto pericoloso, ben noto alle forze dell’ordine, che infangava la reputazione di tante persone perbene che sono arrivate nel nostro paese con la prospettiva di costruire un futuro per loro e le loro famiglie, nel rispetto delle regole del vivere civile.” – spiega la vice sindaco. “Questa tragedia, tuttavia, sottolinea ancora una volta la pericolosità della zona della stazione: una situazione che abbiamo evidenziato più volte e sulla quale stiamo lavorando come amministrazione cittadina con la richiesta dell’istituzione di un presidio fisso interforze e dell’aumento dei servizi e il personale delle forze dell’ordine per garantire controlli quotidiani e puntuali.” – ammonisce l’Avv. Bonsangue.

“Altro punto molto importante riguarda l’impegno per rendere effettivi i provvedimenti di espulsione: Non è pensabile che persone extracomunitarie che hanno dimostrato di non volere vivere nel rispetto delle regole del nostro paese siano libere di circolare nelle nostre strade malgrado abbiano collezionato diversi provvedimenti a loro carico, diventando bombe ad orologeria pronte ad esplodere in atti di violenza che, come nel caso di Halim, sfociano in tragedia.” – Conclude la Vice Sindaco Raffaella Bonsangue.

 



Fonte: Raffaella Bonsangue Coordinatrice Provinciale Forza Italia Pisa
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri