none_o

Da molte fonti internazionali l'Italia è situata ai primi posti per evasione fiscale nel mondo. Un fenomeno mai affrontato con decisione ed ora elemento fondamentale per la crisi di famiglie e imprese. Il nuovo governo non potrà ignorarlo e alcuni strumenti di contrasto efficaci sarebbero invece molto semplici.

La gazzella fa il tifo per il leone, questo è lo .....
. . . ex compagno sarai te!
Caro ex compagno di quelli che portavano l' unità, .....
. . . i vostri manifesti elettorali ve li hanno staccati .....


Matilde Baroni in, Carta Bianca 1, Casa della Donna di Pisa 2008 

Novembre 1918: ritorno a casa di Alfonso.

Di Bruno Pollacci
none_a
CIMITERO DELLA PROPOSITURA: PURTROPPO NIENTE È CAMBIATO
none_a
Verso le elezioni politiche di Domenica 25 settembre
none_a
di Umberto Mosso
none_a
25 settembre 2022
none_a
Io, Medico
none_a
none_a
di Antonio Campo
none_a
Incontrati per caso…
di Valdo Mori
none_a
Il desiderio di luce porta pace nel mio cuore.
Risplende la gioia della vita in ogni cosa che vive, che fa parte di me e
dell’universo che mi circonda. .....
Buongiorno,

queste mie parole sono per evidenziare il menefreghismo di un ente del Comune di San Giuliano Terme che ad oggi non mi ha risposto ad .....
none_o
Mattinieri

15/8/2022 - 9:09



Mattinieri


Ho scoperto che al mattino
ogni giorno il mio destino
si alza prima di me.
 
da "scritteamatita2" di Matilde Baroni
 
 
In questi giorni di afa, che ti costringe a startene al fresco delle mura domestiche, ti assalgono mille pensieri e ce n’è uno che è legato proprio a questi giorni e il fresco che senti è il gelo del dolore, quello che non passerà mai, quello della scomparsa di mia nipote Chiara che si è addormenta 17 anni fa per l’eterno sonno pensando, spero e credo, ai suoi lavori di giornalista.

Vedi Matilde, a questa tua concisa bellissima e filosofico/religiosa poesia, che tu avevi piacere fosse pubblicata, non è stato facile abbinarvi un’immagine, ma il caso ha scelto per me, un caso come quello che colpì la famiglia di Chiara e cioè la morte del padre negli stessi giorni agostani di 13 anni dopo. La famiglia mi ha incaricato di cercare qualche foto significativa in una massa enorme di diapositive e negativi e lì ne ho trovata e scelta una che, secondo il mio vedere, rende l’idea delle tue: natura filosofia e religione.

 


Foto di Marzio Baldassari, Padule di Vecchiano, aprile 1982.
 
 

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

15/8/2022 - 17:09

AUTORE:
Isabella

Le bellissime parole di Matilde, l'emozione che riescono a trasmettere,il personale ricordo di Chiara, che evoca tutte le giovani vite spezzate; le sfumature della foto e l'immagine del piumato in bilico, come ha già notato, Mia,mi hanno fatto venire in mente il libro di Terzani,"Un altro giro di giostra", straordinario viaggio alla ricerca di sé, per superare la paura della morte.
Il fresco che si prova è anche quello che si sente quando la sera, sul cavallino della giostra, si affronta un altro giro, sapendo che il luna-park sta per chiudere, definitivamente.

15/8/2022 - 10:44

AUTORE:
Mia

In questa foto i colori e le forme non sono del tutto nitidi
perché lasciano la perfezione all'immaginazione.
Quel sole enorme esagerato
che fa da sfondo e si specchia nella palude
mi ispira l'idea di un inizio e di una fine.
Il piumato in bilico, in equilibrio poco stabile
è la metafora della nostra esistenza, precaria e vulnerabile.
Le tonalità del verde e del marrone
sono i dolori , le pene terrene
mentre le sfumature di blu, che appartengono al cielo,
sono quel velo di opacità e di mistero
che accompagna tutta la nostra vita.
Ma il giallo, quel chiarore che attira l'immediata attenzione,
sa rassicurare, rasserena e dona la speranza, l'attesa,
quando la realtà è cruda e l'atmosfera tesa.