none_o


Con questo articolo termina, dopo un percorso durato più di un anno, l'analisi che Franco Gabbani ha fatto su un duplice piano, la storia della Famiglia Salviati, e di Scipione in particolare, e sinteticamente il contesto sociale e gli avvenimenti succedutesi nel corso del 1800 nel territorio di Vecchiano, come anche in Toscana, in Italia e in Europa.Anche in questa conclusione viene trattato un tema di primaria importanza, quello dell'istruzione nel 1800. 

Un amico mi ha fatto una domanda ed io voglio riportarla .....
. . . tempo fa ti esprimevi come uno di destra ed ora .....
Il PD a queste condizioni non può esistere Mazzeo .....
Per quanto mi riguarda per "sinistra" io intendo le .....


  Conversazione tra due amiche

Intervista di Paola Magli. 


Un nuovo trasloco. La poesia, l’autunno caldo


Ana Lins dos Guimarães Peixoto Bretas, poeta che fu conosciuta come Cora Coralina


A noi donne, per non essere più vittime.

di Silvia Cerretelli
VERSO IL CONGRESSO PD
none_a
Galletti e Noferi (m5s)
none_a
Vecchiano e le sue nuove mezze commissioni consiliari
none_a
di Renzo Moschini
none_a
Intervista di Giancarlo Bosetti (a cura di Bruno Baglini, red VdS)
none_a
Io, Medico
none_a
di Ezio Di Nisitte
none_a
Incontrati per caso...
di Valdo Mori
none_a
di Bruno Pollacci
none_a
Quel suo viso
L'altra faccia della luna
La mia vita, la mia voce
Quella luce, a primavera
Come un vento caldo su di me
Sono creta, sotto le sue mani
Lei .....
Buongiorno,

queste mie parole sono per evidenziare il menefreghismo di un ente del Comune di San Giuliano Terme che ad oggi non mi ha risposto ad .....
Vecchiano
PROGETTO LIBRI 2022

3/9/2022 - 17:20

 
Dopo lo stop dello scorso anno, riprende con la quarta edizione PROGETTO LIBRI, la rassegna di presentazioni di libri realizzata dall'Associazione culturale La Voce del Serchio, in collaborazione con la Sezione Soci Valdiserchio e Versilia di Unicoop Firenze e la casa editrice MdS.
 
Sette appuntamenti, uno al mese, sempre di giovedì alle 18.30. 
Tutti gli eventi si terranno presso l'ASBUC di Migliarino, in via S. D'Acquisto1
 
Parla della manifestazione il presidente dell'associazione Sandro Petri: "Siamo molto felici di riprendere questa iniziativa, divenuta ormai un appuntamento molto seguito per la diffusione di opere pubblicate da editori locali.
Per far fronte alla maggiore affluenza e garantire il necessario distanziamento, abbiamo deciso di spostare le presentazioni presso la sala dell'ASBUC di Migliarino.
Un grazie particolare - prosegue Sandro Petri - a Piero Lomi, presidente della Sezione Soci, che ci sostiene in maniera sempre impeccabile grazie anche al suo Circolo di Lettura,  a Sara Ferraioli e Carmine Santangelo di MdS, a Daniela Bertini di Teatro Il Gabbiano che coordinerà le letture, all'Amministrazione Comunale, che ci segue sempre con interesse e a tutti gli autori che hanno accettato di venire a parlare dei loro libri."


Il primo incontro si terrà il 22 settembre ( verrà presentato nei prossimi giorni) con il libro "Divisa" di Pietro Ianniello, la storia di una famiglia nella primavera del'44 in una Italia divisa dalla linea Gustav e nel dopoguerra.

 

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

5/9/2022 - 15:43

AUTORE:
Matilde Baroni

Sette incontri sette libri di sette uomini. Ma veramente niente di buono è arrivato scritto da qualche donna? Peccato.