none_o


Con questo articolo termina, dopo un percorso durato più di un anno, l'analisi che Franco Gabbani ha fatto su un duplice piano, la storia della Famiglia Salviati, e di Scipione in particolare, e sinteticamente il contesto sociale e gli avvenimenti succedutesi nel corso del 1800 nel territorio di Vecchiano, come anche in Toscana, in Italia e in Europa.Anche in questa conclusione viene trattato un tema di primaria importanza, quello dell'istruzione nel 1800. 

Un amico mi ha fatto una domanda ed io voglio riportarla .....
. . . tempo fa ti esprimevi come uno di destra ed ora .....
Il PD a queste condizioni non può esistere Mazzeo .....
Per quanto mi riguarda per "sinistra" io intendo le .....


  Conversazione tra due amiche

Intervista di Paola Magli. 


Un nuovo trasloco. La poesia, l’autunno caldo


Ana Lins dos Guimarães Peixoto Bretas, poeta che fu conosciuta come Cora Coralina


A noi donne, per non essere più vittime.

di Silvia Cerretelli
VERSO IL CONGRESSO PD
none_a
Galletti e Noferi (m5s)
none_a
Vecchiano e le sue nuove mezze commissioni consiliari
none_a
di Renzo Moschini
none_a
Intervista di Giancarlo Bosetti (a cura di Bruno Baglini, red VdS)
none_a
Io, Medico
none_a
di Ezio Di Nisitte
none_a
Incontrati per caso...
di Valdo Mori
none_a
di Bruno Pollacci
none_a
Quel suo viso
L'altra faccia della luna
La mia vita, la mia voce
Quella luce, a primavera
Come un vento caldo su di me
Sono creta, sotto le sue mani
Lei .....
Buongiorno,

queste mie parole sono per evidenziare il menefreghismo di un ente del Comune di San Giuliano Terme che ad oggi non mi ha risposto ad .....
VECCHIANO-Marina di Vecchiano
Bilancio estivo 2022 di Marina di Vecchiano

25/9/2022 - 17:55

Bilancio estivo 2022 di Marina di Vecchiano

Un'estate da tutto esaurito a Marina di Vecchiano. Angori: "Siamo già al lavoro per il potenziamento della videosorveglianza e della sicurezza sul litorale. Approvato un primo progetto da circa 24mila euro"

“Una stagione estiva 2022 da tutto esaurito quella di Marina di Vecchiano che ha visto, senza dubbio, una situazione meteorologica estremamente buona, e duratura - afferma il sindaco di Vecchiano Massimiliano Angori - ricordiamo che il nostro litorale si estende per oltre 4 km, di cui circa i tre quarti sono di spiaggia libera, e che il Comune di Vecchiano, ormai da molti anni, ha istituito un vero e proprio sistema di sicurezza per fronteggiare il periodo estivo, in sinergia con enti, organismi e associazioni di volontariato locale, il tutto a valere sulle casse comunali. Recentemente inoltre la nostra Giunta Comunale ha approvato il progetto per l'installazione di un palo di circa 20 mt di altezza che permetterà una ottimizzazione del sistema di videosorveglianza sul litorale e anche un minor impatto ambientale rispetto all'attuale traliccio presente per gestire l'attuale apparato. Il tutto per potenziare la sicurezza del litorale con un finanziamento di oltre 24mila euro Iva inclusa per il nostro Ente.

Attraverso il collegamento iperlink diretto dal nuovo palo alla rete comunale di video sorveglianza, l'intera area della Marina,infatti, con successivi interventi di installazione legati alle risorse via via disponibili, postrà essere coperta interamente dalla videosorveglianza, fino a poter installare un massimo di 10/12 apparati di ripresa con funzioni avanzate di analisi video, che facilitano la ricerca ed identificazione di potenziali situazioni di microcriminalità.

Tale palo inoltre sia per la posizione e l'altezza da terra sarà messo a disposizione dell'Ente Parco per l'istallazione di sitemi automatici di individuazione ed allerta dei principi di incendio. Il nuovo palo permetterà inoltre la sostituzione delle vecchie telecamere, ad iniziare da quelle sulla Piazza Ambrogi,  con telecamere di ultima generazione e la sostituzione del varco di ingresso sulla marina per l'identificazione dei veicoli in entrata ed uscita ormai obsoleto, con uno la cui gestione potrà essere fatta direttamente dalle Forze di Polizia attaverso una apposita app", spiega il.primo cittadino.

Per quanto riguarda la stagione estiva appena conclusa è importante specificare che
"in questo anno 2022, abbiamo predisposto un servizio di assistenza al salvataggio, attivo dal lunedì al sabato; abbiamo ripristinato, dopo il periodo più duro della pandemia, il bus navetta gratuito nei giorni festivi, e a partire dallo scorso 2 giugno il mezzo ha collegato l’arenile al parcheggio di Case di Marina.
La media di utilizzo di questo mezzo pubblico è stata di 400 persone per ogni giorno festivo. Inoltre - prosegue Angori - per agevolare le strutture e in generale il turismo sul litorale anche nel periodo primaverile, abbiamo posticipato, come già per il 2021, il pagamento dei parcheggi che è partito nel mese di giugno, anziché dal mese di maggio. La Giunta comunale ha poi confermato anche per il 2022 la riduzione del 20% delle tariffe dei parcheggi sul litorale nei giorni infrasettimanali. 2400 i pass distribuiti ai cittadini  di Vecchiano, gli speciali abbonamenti a 15 euro validi per tutta la stagione ”.

“Mi preme precisare che la tariffa dei parcheggi ci permette di sostenere le spese che ruotano attorno alla gestione complessiva di Marina di Vecchiano, vale a dire i costi dovuti a: manutenzione costante delle aree del litorale, gestione dei rifiuti tramite raccolta differenziata, allestimento dei parcheggi, predisposizione dei servizi di pulizia, impostazione ed attivazione del sistema di sicurezza balneare e antincendio”.

“Come ogni anno, inoltre, il Comune di Vecchiano anche per il 2022 ha curato e coordinato anche un piano di sicurezza per il periodo estivo, a cui prendono parte, a supporto della struttura tecnica comunale, associazioni del volontariato locale, e cioè Misericordia di Vecchiano, Pubblica Assistenza di Migliarino, Maresicuro e GLAP, personale del 118 di Pisa dell'Azienda Usl Toscana NordOvest, la Polizia municipale, la Capitaneria di Porto di Livorno, Stazione locale dei Carabinieri e altre forze dell'ordine, i Guardia Parco dell’Ente Parco. Tutte le spese sono a carico del bilancio comunale - sottolinea ancora il sindaco Angori - la Capitaneria di Porto ha effettuato il controllo del litorale tramite motovedetta, e il Comune ha  investito inoltre oltre 20mila euro per il presidio di assistenti bagnanti brevettati che hanno operato dal lunedì al sabato sulla nostra marina.

A ciò si è aggiunto il presidio dei Vigili del Fuoco, un servizio finanziato dal nostro Comune per oltre 27mila euro, con un servizio aggiuntivo di Antincendio Boschivo curato dai volontari Aib della Pubblica Assistenza di Migliarino. Molto attivo è stato il presidio di primo soccorso, che gode dell’incessante e preziosa collaborazione della Pubblica Assistenza di Pisa Sezione Migliarino e della Misericordia di Vecchiano”.

“E' innegabile che si sia realizzata un'ottima sinergia per la tutela della sicurezza sul litorale tra il volontariato locale, che svolge un ruolo da protagonista in tal senso, e le istituzioni suddette ed il Comune. Un ringraziamento a tutti coloro che hanno operato con costante impegno affinché tutto si sia svolto sempre per il meglio sull'arenile. Appuntamento anche per il 2023 dunque a Marina di Vecchiano, per la quale la nostra Amministrazione Comunale è già al lavoro per potenziare sempre più anche la sicurezza ”.

In foto il rendering del Palo che sarà realizzato 










+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

26/9/2022 - 16:51

AUTORE:
Bagnante fai da te

Un pedone, un ciclista, un automobilista dalla Via del Balipedio può chiedere aiuto da li; mentre se è nei pressi del parcheggio "Case di Marina" mancando un ripetitore può solo: o ritornare sull'arenile o avviarsi verso il paese di Migliarino....oppure aspettare li finchè le compagnie telefoniche non mettano li la cellula mancante.
(che se ci fosse, gli ospiti potrebbero telefonare e pagare il parcheggio come avviene in città).

26/9/2022 - 15:29

AUTORE:
OVO

Peccato che dall'altra parte della strada ci sia invece un ripetitore telefonico non so a servizio di quali compagnie telefoniche. Occorre migliorare la sicurezza a Marina di Vecchiano? Fatelo e basta, senza tanti fronzoli.