none_o

Tifosi, delinquenti, semplici sprovveduti? Molti giovani manifestano il livello del loro disagio personale sfogando con atti violenti (e razzisti) il loro malessere, fuori e dentro gli stadi. Un ultimo episodio un paio di domeniche fa ad Arezzo, eclatante per la dinamica, ma epilogo di tanti altri piccoli episodi molto significativi, non ultimo quello di Pagani.

L’inutile leggerezza dell’essere
Manca una settimana .....
Un colpo a Cecco ed uno alla volpe?
Ci fu un tempo .....
Probabilmente non mi vedresti e sentiresti da nessuna .....
. . . senza questo giornale dove appariresti: su tikke-tokke? .....
di Valentina Mercanti PD, candidata seg. Regionale del Partito Democratico
none_a
di Roberto Sbragia - capogruppo Vecchiano Civica
none_a
da-IL QUADERNO DI ET
none_a
di Paola Sacchi (a cura di Bruno Baglini, red VdS)
none_a
Proposte per la Segreteria regionale del PD
none_a
IO, Medico
none_a
Franco Marchetti
none_a
Incontrati per caso...
di Valdo Mori
none_a
none_a
Isabel cercami dove sei
Qui al freddo siamo fragili
Isabel tu lo sai sotto questa pioggia
Se tu vuoi asciugami , amami
Con quel tuo calore , l'Anima
Isabel .....
Buongiorno,

queste mie parole sono per evidenziare il menefreghismo di un ente del Comune di San Giuliano Terme che ad oggi non mi ha risposto ad .....
Comunicato di Uniti per Calci sul Ponte del Guidoni
PONTE DEL GUIDONI: L’IMBARAZZANTE IMMOBILISMO DELL’AMMINSITRAZIONE CALCESANA

4/12/2022 - 12:30

PONTE DEL GUIDONI: L’IMBARAZZANTE IMMOBILISMO DELL’AMMINSITRAZIONE CALCESANA

 


«Ancora una volta il sindaco Ghimenti sfrutta a vantaggio del suo millantato “buon governo” la nostra attenzione per il territorio e le nostre segnalazioni» dichiarano i Consiglieri di Uniti per Calci, che continuano: «Un modo per sminuire il lavoro e l’impegno dell’opposizione verso i cittadini che, puntualmente, vengono illusi dall’apparenza fasulla di una maggioranza che, in realtà, non è né attenta né tantomeno propositiva. Il selfie del Sindaco, ormai, è da copione scontato, e gli fa da scenario una Giunta privata del proprio ruolo e di ogni visibilità».
L’ultimo episodio riguarda il Ponte del Guidoni, all'intersezione tra la Provinciale 2 Vicarese e la Provinciale Calcesana. Le spallette sono in parte crollate da molti mesi, con evidente pericolo per gli utenti della strada, senza considerare la pessima immagine che si presenta a coloro che arrivano in ”Val Graziosa”. Ebbene, il Sindaco è intervenuto sulla vicenda soltanto dopo che Uniti per Calci, a fine agosto, ha chiesto in più occasioni, al Comune, notizie in merito all’ente tenuto alle riparazioni, oltre che sui tempi di convocazione della Conferenza dei Servizi che, guarda caso, è stata finalmente inviata proprio lo stesso giorno in cui Uniti per Calci ha chiesto informazioni specifiche al riguardo.
L’ente competente per l’esecuzione dei lavori non è stato individuato e l’Amministrazione, di conseguenza, ha deciso di procedere con un intervento di messa in sicurezza delle spallette che, tra l’altro, comporta la spesa esigua di 3.000 euro.
I Consiglieri di Uniti per Calci concludono: «Da tutta questa vicenda emerge che quale fosse l’ente competente non si sapeva né mesi fa né ora. Il Comune, quindi, avrebbe dovuto, in ogni caso, intervenire immediatamente a salvaguardia della pubblica incolumità, ma non lo ha fatto! La situazione di pericolo per i numerosi utenti della strada si è protratta per molti mesi, eppure il Sindaco e la sua Giunta sono rimasti assolutamente indifferenti sino al momento in cui abbiamo evidenziato il problema e sollecitato la sua risoluzione. Oggi, dopo mesi, parlano pure di “intervenire con urgenza”! È semplicemente imbarazzante l’immobilismo pratico e politico in cui si trova l’Amministrazione calcesana, incapace di ottenere un rapporto con quel territorio che dovrebbe governare e controllare. Un’Amministrazione che, invece, necessita di continue sollecitazioni e pressioni, da parte della minoranza, per iniziative, proposte e risoluzioni che puntualmente cerca di rendere proprie, per propagandare un’immagine di efficienza che in realtà non esiste».









+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri