none_o


In questo nuovo articolo di Franco Gabbani viene trattato un argomento basilare per la società dell'epoca, la crescita culturale della popolazione e dei lavoratori, destinati nella stragrande maggioranza ad un completo analfabetismo, e, anzi, il progresso culturale, peraltro ancora a livelli infinitesimali, era totalmente avversato dalle classi governanti e abbienti, per le quali la popolazione delle campagne era destinata esclusivamente ai lavori agricoli, ed inoltre la cultura era vista come strumento rivoluzionario. 

Circolo ARCI Migliarino- 13 giugno ore 21
none_a
Di Claudia Fusani
none_a
Comune di Vecchiano
none_a
. . . e lo ha detto chi momentaneamente ha occupato .....
. . . se per caso, o altro, Renzi lasciasse la politica, .....
Nicola Zingaretti, disse a Matteo Renzi: non ti presentare .....
. . . magari.
Resta da capire se Iv è un partito .....
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per scrivere alla rubrica: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
Tirrenia, 17 giugno
none_a
di Alessio Niccolai con Alma Pisarum APS
none_a
Villa di Corliano, 27 giugno
none_a
Pugnano, 22 giugno
none_a
Tirrenia, 15 giugno
none_a
il richiamo di cose
perdute, stanotte, dilaga
per il chiostro dell'anima
mia vaga, come bruma di seta
che lenta si sfà.
Filamenti di volti,
laceri .....
Nel paese di Pontasserchio la circolazione è definita "centro abitato", quindi ci sono i 50km/ h max

Da dopo la Conad ci sono ancora i 50km/ h fino .....
San Giuliano Terme
Procedono i lavori al "Pallone" di Asciano

6/1/2023 - 11:48


PROCEDONO I LAVORI AL 'PALLONE' DI ASCIANO
 
DI MAIO E PAOLICCHI: "L'EDIFICIO STA PRENDENDO FORMA. UN PROGETTO SPORTIVO E SOCIALE A CUI TENIAMO MOLTO"
 
TRA GLI INTERVENTI TERMINATI: COMPLETAMENTO DELLA PLATEA DEGLI SPOGLIATOI E DELLE STRUTTURE PORTANTI DEI NUOVI LOCALI SPOGLIATOIO, OLTRE AL GETTO DEI SOLAI E LA REALIZZAZIONE DELLO SCAVO PER LE FONDAMENTA DELLA STRUTTURA GEODETICA
 
I lavori al 'pallone' di Asciano Pisano stanno procedendo e la struttura sta prendendo forma, dopo la ripresa delle operazioni dello scorso novembre. Tra gli interventi terminati: fondazione degli ex spogliatoi, getto della platea del blocco spogliatoi e fondazione degli ex spogliatoi; realizzazione del getto in calcestruzzo dei solai e dei copriferri dei cordoli su tutta la superficie della realizzazione degli spogliatoi, previo posizionamento degli igloo; strutture portanti dei nuovi spogliatoi e predisposizione delle armature dei pilastri e casserature.
 
I lavori sono ripartiti a novembre 2022, dopo che l'improvvista impennata dei prezzi dei materiali ne aveva causato l'interruzione. A seguito delle prime operazioni di rimozione delle parti danneggiate della struttura geodetica a fine 2021, gli interventi erano iniziati tra marzo e aprile dello scorso anno con i lavori di demolizione.
 
"Il recupero e l'ammodernamento dell'impianto sta procedendo – afferma l'assessora Paolicchi – e con gli interventi terminati in queste settimane e in via di completamento, tra cui le operazioni di scavo per le fondamenta della struttura geodetica e il montaggio dei solai, potremo procedere al rifacimento del campo e della copertura. Questi lavori prevedevano un investimento iniziale di 440.000 euro, che a causa del sostanzioso aumento dei prezzi è salito a 555.000 euro, con un incremento di 115.000 euro. Questa opera consentirà di accrescere la qualità dell'offerta sportiva sangiulianese, assai utilizzata anche da chi viene fuori dai confini comunali".
 
"Quello del 'pallone' di Asciano è un progetto che gode del parere positivo del Coni per l'esercizio di future attività agonistiche – afferma il sindaco Di Maio –, dato che l'attività sportiva che si svolgerà al suo interno sarà prevalentemente di natura sociale, portando avanti il progetto 'Polo Sport per tutti' e rinnovo i ringraziamenti alla Fondazione Pisa per aver contribuito anche a questo progetto. "La ripresa e il procedere dei lavori ci conforta dopo i mesi di stop forzato dovuto al rincaro dei materiali. Si tratta di un'opera dal ruolo strategico grazie alla posizione ben raggiungibile e centrale nel territorio, oltre che un progetto sportivo e sociale al quale teniamo molto", conclude Di Maio.


+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri