none_o
Proseguendo la serie di articoli sulle vicende ( e leggende) del territorio, Agostino Agostini ci regala il resoconto immaginifico del serpente-alato, che abitava il castello dei Pagano da Vecchiano. Fu ucciso - secondo la leggenda - da Nino Orlandi nel 1109 nella selva palatina di Migliarino (oggi tenuta Salviati). Imbalsamato fu posto nel Duomo di Pisa ma ando' perduto nell'incendio del 1595. Una ulteriore riprova della grande ricchezza storica del nostro territorio.
Ammetto l'errore, ho solo visto il simbolo di presentazione, .....
. . . . Buonafede Alfonso, candidato sindaco di Firenze, .....
Cosa ci dicono le votazioni in Sardegna?

Calenda .....
Più che sembrare cavilloso mi sembri "mistificante" .....
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
Associazione ambientalista - LA CITTÀ ECOLOGICA APS
none_a
di Umberto Mosso
none_a
di Bruno Pollacci
Direttore dell'Accademia d'Arte di Pisa
none_a
Primo Levi#Auschwitz #PrimoLevi #ebrei #campidiconcentramento #giornatadellamemoria
none_a
Eccolo
Come una furia scatenata
è arrivato il vento
a riportare tormento
alle marine
Prima con le piogge
che hanno colpito
la montagna
con smottanento
frane .....
LA TARI è ARRIVATA E SALATA
MA IL KIT PER LA RACCOLTA NON ANCORA
SIAMO A MARZO.

COME MAI?
COSì NON VA BENE.
IL PARERE DI MARLO PUCCETTI
MIGLIARINO E SAN GIULIANO RITORNO ALLA VITTORIA, PAPPIANA 3 RETI PER RIPARTIRE

25/1/2023 - 13:38



Migliarino 3 punti per riprendere fiato
San Giuliano torna alla vittoria
Il Pappiana sfiora la vittoria su Ricortola primo in classifica.
Filettole sta perdendo ogni occasione per avanzare
 
 
Il Migliarino/Vecchiano finalmente ritorna alla vittoria con Il Tirrenia e dà ossigeno alla classifica approfittando anche della sconfitta delle dirette avversarie. I Vecchianesi andavano in vantaggio al 20° con Benedettini che agganciava un calcio d’angolo di Montanelli. Alla fine del primo Il Tirrenia pareggiava e finiva 1 a 1. Nella ripresa Montanelli da fuori aria vedeva l’angolino basso della porta e riportava la squadra in vantaggio. Scontata reazione de il Tirrenia ma i loro tiri risultavano inerti. In contropiede ancora Lorenzo Montanelli che di sinistro timbrava il palo, sulla palla rimasta in campo arrivava il solito Harch che non perdonava per il 3 a 1 finale. La squadra usciva dal campo con una superba prestazione e con uno sfrenato Montanelli protagonista. Una vittoria arrivata dopo un duro allenamento impostato da Mister Trinci e condiviso dal DS Landucci. E’ questo il vero Migliarino che potrà dare una svolta al campionato. Domenica importante occasione con la trasferta a Lammari.
 
Il San Giuliano smuove la classifica e va a vincere in trasferta contro il San Frediano Calcio. Una partita combattuta su entrambi i fronti. Da una punizione guadagnata da Baroni batteva Nastasi che spiazzava il portiere locale ed arrivava il vantaggio. Ci provavano anche Aufiero e lo stesso Baroni. Nel primo tempo il San Frediano prendeva anche un palo. Il risultato non cambiava fino alla fine. Negli ultimi minuti dell’incontro un infortunio che avrebbe potuto avere gravi conseguenze, Francesco Baroni prendeva una tacchettata al ginocchio che necessitava di una sutura con sette punti. Domenica difficile trasferta contro “la prima della classe” il Romagnano con 12 vittorie e una sola sconfitta.
 
Il Pappiana infaticabile blocca sul 3 a 3 il Ricortola primo in classifica che rischia di soccombere al gioco pressante dei padroni di casa. Il Pappiana andava in vantaggio al quarto minuto con una rete del giovanissimo Samuele Bognanni (classe 2003); con un filtrante in area di rigore Tognetti serviva Bognanni che a tu per tu con il portiere insaccava sul secondo palo. Dopo due minuti il Ricortola prima pareggiava e al 23° su punizione si portava in vantaggio sul 2 a 1. Al 31° ci pensava però Filippo Carrara approfittando di un cross millimetrico di Bognanni; Carrara lasciava rimbalzare la palla e girandosi tirava al volo senza scampo per il portiere. Al 38° poteva essere il vantaggio con una traversa presa in pieno dal bravo Lorenzo Melani. Ma era il preludio al 3 a 2 dei ragazzi di Telluri; al 55° arrivava uno splendido gol di testa di Andrea Tognetti su cross d’angolo di Vivaldi. Ricortola ritrovava il definitivo pareggio al 75°. A pochi minuti dal termine il Pappiana sfiorava la vittoria con Vivaldi che però era impreciso. Il Pappiana è una squadra rigenerata con i nuovi acquisti , lo dimostrano anche l’intesa fra i giocatori e la varietà delle loro 3 reti. Domenica avrà il turno di riposo.
 
Il Filettole dopo aver perso l’occasione di distanziare l’ultima in classifica l’Atletico Marginone andandoci a perdere in trasferta, sabato scorso ha perso in casa contro il San Lorenzo terzo in classifica per 3 a 0. Sabato un’altra occasione per Mister Cartacci. Fuori casa troveranno la Angelo Bellani.
 
Per il Pontasserchio turno di riposo Domenica prossima accattivante occasione, in trasferta incontreranno il Monzone 1926 dietro di 4 punti.

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri