none_o

Nei giorni 26-27-28 aprile verranno presentati manufatti in seta dipinta: Kimoni, stole e opere pittoriche tutte legate a temi pucciniani , alcune già esposte alla Fondazione Puccini Festival.Lo storico Caffè di Simo, un luogo  iconico nel cuore  di Lucca  in via Fillungo riapre, per tre mesi, dopo una decennale  chiusura, nel fine settimana per ospitare eventi, conferenze, incontri per il Centenario  di Puccini. 

#NotizieDalComune #VecchianoLavoriPubblici #VecchianoSport
none_a
Pisa, 17 marzo
none_a
Comune di Vecchiano
none_a
. . . i fischi per fiaschi è la tua attitudine principale?
Se .....
. . . manca l'acqua, il presidente Schifani raziona .....
. . . caro Mirko, io non ho chiesto di mettere un .....
. . . Mario.
Mario ir mì 'ugino mi disse: sei venuto .....
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
Colori u n altra rosa
Una altra primavera
Per ringraziarti amore
Compagna di una vita
Un fiore dal Cielo

Aspetto ogni sera
I l tuo ritorno a casa
Per .....
Oggi è venuto a mancare all’affetto di tutti coloro che lo conoscevano Renato Moncini, disegnatore della Nasa , pittore e artista per passione. .....
none_o
Calendario sballato.

31/1/2023 - 8:47



Ho parlato con la merla bianca che, in compenso di una ciotola di beci, mi ha ridato un giorno rubato a febbraio per riallungare questo mese dal detto: “febbraio febbraietto, corto e maledetto” e ha promesso che ritornerà nera da stamani.

 

Per me e lei, quindi, febbraio è cominciato oggi!

 

Ma resta sempre la preoccupazione del futuro.

 

Anche il cipresso lo dice.

 

p.s.

io le avreì voluto dare dei baci, ma lei ha preferito i beci!

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

2/2/2023 - 22:02

AUTORE:
Sonia

Grazie Chiube, nel tardo pomeriggio mi è arrivata finalmente la risposta alla mail che avevo spedito allo stesso indirizzo che mi hai suggerito...però non tutte le risposte alle mie domande...sinceramente pensavo che fosse più semplice...più fruibile ma sono quasi inavvicinabili...ora ci penserò e poi deciderò...

1/2/2023 - 19:34

AUTORE:
chiube

Cara Sonia, la cosa è semplice anche se deve seguire un iter burocratico che riguarda le competenze. La persona che credo più vicina è la dott.ssa Francesca Logli (mail f.logli@sanrossore.toscana.it). ma necessaria è la domanda anche al presidente:
presidente@sanrossore.toscana.it
Non sapevo come farti arrivare queste notizie se non sperare che tu rileggessi questo articolo.
Buona serata e tanti cari saluti.

1/2/2023 - 10:39

AUTORE:
Sonia

A proposito di alberi e turnover...ho saputo che in San Rossore è nato il progetto " Il viale dei legami" che permette di dedicare un pinacchiotto a un parente o a un amico estinto...mi sembra un'ottima iniziativa e vorrei poterlo fare anch'io per i miei cari...anziche' comprare fiori mi sembra più fruttuoso questo metodo...sì ma io non riesco ad accedere alle informazioni!
Ho inviato una mail per avere delucidazioni per metterne a dimora tre e nessuno mi risponde...potrei avere il numero di telefono da te caro Chiube?
Se tu ci riesci sei bravo e ti ringrazio!

31/1/2023 - 11:15

AUTORE:
Naiade

L'occhio nel suo cadere, rimanda ad una meravigliosa scultura, di marmo realizzata. il David.
Questa scultura da sempre è considerata l'ideale di bellezza maschile nell'arte, si pensa anche che sia l'oggetto artistico più bello mai creato dall'uomo.

Quindi, niente corto e maledetto, solo bellezza, eterna bellezza che va dal passato al presente e ignora il futuro, perchè il futuro sempre presente è.

Dalle i tuoi baci, cambierà idea sui beci.

31/1/2023 - 10:38

AUTORE:
Cipì

A prima vista sembrerebbe uno stemma, un blasone, uno scudo gentilizio o un emblema...invece natoduncane è un bel problema, anzi brutto e parecchio!
Pare il gigantesco orecchio di un orco, così grande perche'sempre in ascolto!
Tra l'essere e l'apparire c'è sempre un divario, una discordanza che avanza e fa soffrire!
Non ho ben capito se questo è un giorno guadagnato, se sarai risparmiato o se è soltanto rimandato e farai la fine dei pini che col trituratore diventano pellet o cippato.
Caro cipresso, se sei un po' malato, ti auguro di finire nelle mani abili di un chirurgo specializzato!