none_o

Nei giorni 26-27-28 aprile verranno presentati manufatti in seta dipinta: Kimoni, stole e opere pittoriche tutte legate a temi pucciniani , alcune già esposte alla Fondazione Puccini Festival.Lo storico Caffè di Simo, un luogo  iconico nel cuore  di Lucca  in via Fillungo riapre, per tre mesi, dopo una decennale  chiusura, nel fine settimana per ospitare eventi, conferenze, incontri per il Centenario  di Puccini. 

#NotizieDalComune #VecchianoLavoriPubblici #VecchianoSport
none_a
Pisa, 17 marzo
none_a
Comune di Vecchiano
none_a
. . . quello che si crede sempre il migliore, ora .....
. . . la merxa più la giri, più puzza e te lo stai .....
. . . camminerebbe meglio se prima di fare il tetto .....
Ad un grosso trattore acquistato magari con l'aiuto .....
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
Colori u n altra rosa
Una altra primavera
Per ringraziarti amore
Compagna di una vita
Un fiore dal Cielo

Aspetto ogni sera
I l tuo ritorno a casa
Per .....
Oggi è venuto a mancare all’affetto di tutti coloro che lo conoscevano Renato Moncini, disegnatore della Nasa , pittore e artista per passione. .....
Marina di Pisa, 10 febbraio
"Poesia, Poesia"
al Fortino

7/2/2023 - 12:01


 
“Quando la scienza avrà messo tutto in ordine toccherà ai poeti mischiare di nuovo le carte.” 

L'aforisma fulminante di Ennio Flaiano svela una parte importante delle ragioni delle inquietudini di questo nostro tempo, prono e ammirata nei confronti della scienza e della tecnologia, e insieme popolato da una umanità, anche semplice, che alla poesia si rivolge con passione.


Il Circolo il Fortino dedica un ciclo del suo lavoro ai poeti di casa nostra, ai nostri vicini di casa che fanno gli operai, gli insegnanti, i chirurghi... ma poi si cimentano con il sublime e scrivono poesie.


“Piccole escursioni nello spirito con i versi dei poeti pisani”: si comincia venerdi 10, alle 17,30, con Lori Angiolini, poetessa di Santa Croce, autrice di sillogi pubblicate da La Versiliana. E poi, sempre il 10, con i “Versi dell'Assurdo e della Vita” di Alessandro Scarpellini e Giacomo Innocenti.


A raccontare il loro lavoro saranno gli autori, accompagnati dalle letture proposte dal Circolo LaAV e da incursioni musicali .

 

Tra le due parti della serata il Fortino, come di consueto, propone la sua cena, questa volta “di terra”, carne o vegetariana: 

Candele al ragù del fortino

Maialino al forno con patate
Alternative vegetariane
il dolce a sorpresa


20 Euro, su prenotazione
tessera arci obbligatoria
050 36195
 

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri