none_o

Nei giorni 26-27-28 aprile verranno presentati manufatti in seta dipinta: Kimoni, stole e opere pittoriche tutte legate a temi pucciniani , alcune già esposte alla Fondazione Puccini Festival.Lo storico Caffè di Simo, un luogo  iconico nel cuore  di Lucca  in via Fillungo riapre, per tre mesi, dopo una decennale  chiusura, nel fine settimana per ospitare eventi, conferenze, incontri per il Centenario  di Puccini. 

#NotizieDalComune #VecchianoLavoriPubblici #VecchianoSport
none_a
Pisa, 17 marzo
none_a
Comune di Vecchiano
none_a
. . . i fischi per fiaschi è la tua attitudine principale?
Se .....
. . . manca l'acqua, il presidente Schifani raziona .....
. . . caro Mirko, io non ho chiesto di mettere un .....
. . . Mario.
Mario ir mì 'ugino mi disse: sei venuto .....
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
Colori u n altra rosa
Una altra primavera
Per ringraziarti amore
Compagna di una vita
Un fiore dal Cielo

Aspetto ogni sera
I l tuo ritorno a casa
Per .....
Oggi è venuto a mancare all’affetto di tutti coloro che lo conoscevano Renato Moncini, disegnatore della Nasa , pittore e artista per passione. .....
San Giuliano Terme
La rotatoria intitolata a Franco Mosca nel giorno del suo compleanno

27/2/2023 - 19:09


Alla presenza di molte decine di persone, tra cui, oltre alle autorità, allievi e pazienti del Professore Franco Mosca, si è svolta la sentita e commossa cerimonia per l'intitolazione della rotatoria sulla Strada Vicarese, all'altezza della farmacia Le Querciole.


La Vicarese è la strada che il Professore percorreva ogni giorno per recarsi dalla sua casa nella frazione di Campo all'Ospedale di Cisanello.
Grande è stato l'affetto, totalmente ricambiato, di Franco Mosca per San Giuliano, al punto da avviare la programmazione per una presenza della sua Fondazione Arpa nell'ambito di Agrifiera, sulla tematica da lui molto amata, la Robotica.


Nel 2020, a causa del Covid, il progetto, definito in tutti i particolari, non ha potuto realizzarsi, e poco dopo il Professore ci ha lasciati.
Ma il percorso è stato ora ripreso dal suo allievo, Prof. Ferrari, e la Robotica ci sarà nella prossima Agrifiera, come anticipazione al ritorno del Festival della Robotica a Pisa nel mese di maggio.


A ricordare Franco Mosca, insieme con la moglie Giusy e le figlie Elena, Marta ed Irene, c'erano tutte le istituzioni, il Prefetto di Pisa, Maria Luisa D'Alessandro, il Presidente della Provincia Massimiliano Angori, per il Comune di San Giuliano il sindaco Sergio Di Maio, la vicesindaca Lucia Scatena, l'assessore alla rigenerazione urbana Matteo Cecchelli e l'assessore ai Lavori Pubblici  Francesco Corucci, e tanti altri che non hanno voluto mancare.
 
Significativa la targa, voluta dalla figlia Elena, che ricorda Franco Mosca come Chirurgo e Filantropo, due parole che racchiudono la vera essenza di un luminare che tanto ha fatto per lo sviluppo della scienza e per le persone.

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri