none_o


Questa volta lo sguardo dello storico Gabbani si spinge molto più lontano dal solito, addirittura fino all'anno Mille, per raccontarci le complesse e appassionanti vicende del Castello e della Chiesa di Santa Maria, anche se i fatti maggiormente approfonditi sono quelli del 1800.Ancora una volta emerge prepotentemente la storia di questi luoghi e la sua ricchezza, secondo me non utilizzata adeguatamente sia nella fruibilità verso chi abita il territorio, sia per supportare uno sviluppo turistico ampiamente meritato per gli eccezionali contenuti, anche archeologici. 

. . . non mi angoscio, tranquillo. Smetto solo quando .....
Bada se io smetto, te smetti ar seguro, la indi per .....
Della tua liaison con la Moretti mi interessa il giusto, .....
. . . che era portavoce di Bersani, ho indirizzo .....
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
di Umberto Mosso
none_a
di Bruno Pollacci
Direttore dell'Accademia d'Arte di Pisa
none_a
Primo Levi#Auschwitz #PrimoLevi #ebrei #campidiconcentramento #giornatadellamemoria
none_a
di Bruno Pollacci
Direttore dell'Accademia d'Arte di Pisa
none_a
L'amore è amore
senza se e senza ma
Raggiungerlo
è l'aspirazione
più ambita
desiderata
sentita
a cui tende
ogni creatura. . .
pur essendo .....
BG. sono un nuovo abitante di migliarino
abito in via mazzini a meta tra il mobilificio e la chiesa . a qualsiasi ora la velocita sulla strada e'molto .....
di Marcella B Serpi
Questo paese è malato

8/3/2023 - 14:31

Ieri notte, Porta Porta Bruno Vespa che tutti criticano, ha dato prova di giornalismo, perché lui pur con tutti i difetti un giornalista lo è.

Ha invitato in trasmissione il dott. Luca Richeldi direttore del centro per le malattie rare del polmone, il dott. Bassetti, il prof. Galli.

Hanno parlato delle indagini irreali della Procura di Bergamo.

E tutto ciò che hanno detto dalla prima parola sino all'ultima, conferma ciò che ho sempre pensato dal momento in cui è arrivata la notizia, cioè che vedere il nome del Prof. Locatelli uno dei maggiori esperti che ci ha accompagnato in un tutto quel tragico periodo, sottoposto a indagini per pluriomicidio è una tale follia che solo la gente ormai fuori controllo, può ritenerlo un fatto normale.

Un domani, e spero di no, ci dovessimo trovare in una situazione disperata come quella che abbiamo vissuto, non ci sarà NESSUNO che accetterà di far parte di alcuna commissione medica, forse solo i militari a cui verrebbe imposto l'ordine.

Gli stessi medici negli ospedali (gli eroi ora ridotti a colpevoli indagati) eviteranno nel caso qualsiasi tentativo di affrontare la malattia, tentando il tutto e per tutto con i farmaci che c'erano a disposizione, così come hanno fatto nel buio più assoluto di quel momento. Nessuno lo ripeto si presterà a dare il suo contributo, se poi vengono trattati come pluriassassini.

Questo paese è malato, ogni paese del mondo ha commesso errori, purtroppo siamo stati i primi ad essere colpiti e le scelte da prendere erano piene di incognite e di rischi, un po' come usare le fionde contro una valanga che ci arrivava addosso. In questi giorni in Inghilterra dove hanno chiuso molto dopo di noi, stanno creando una commissione, non per condannare all'ergastolo i loro politici e i loro medici, ma semplicemente per capire che cosa si è sbagliato in un momento in cui le informazioni NON esistevano e non si sapeva praticamente nulla di questo virus, studiano per capire come affrontare un eventuale futura pandemia. Insomma quelli sono paesi civili, non il nostro che non aspira ad altro che alla gogna pubblica.

Il prof. Galli ha giustamente spiegato che forse i magistrati non debbano rispondere ai sentimenti delle persone che hanno avuto delle perdite, ma cercare se davvero esistono questi reati così gravi.

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

8/3/2023 - 15:04

AUTORE:
Migliarinese all' estero ( vicino Milano)

Ha ragione signora, questo paese è malato. Ma lo è ormai da parecchi anni, non da ora. La procura di Bergamo si è attivata dopo la denuncia dei famigliari delle vittime, raccolti nell' associazione " Sereniesempreuniti " della Val Seriana e zone limitrofe, e altro non poteva fare che aprire le indagini. Di certo le indagini non potevano fermarsi solo ai politici, cosa che qualcuno auspicava, e che avrebbe coinvolto tutti i medici che hanno avuto, a vario titolo, voce in capitolo.
Mi auguro che si arrivi ad una conclusione, qui da noi errori ne sono stati fatti e parecchi, anche perchè non si possono biasimare i parenti delle vittime. Hanno diritto ad una risposta. Da parte dello stato !