none_o


Una vicenda tutta personale viene descritta in questo nuovo articolo di Franco Gabbani, una storia che ci offre un preciso quadro sulla leva per l'esercito di Napoleone, in grado di "vincere al solo apparire", ma che descrive anche le situazioni sociali del tempo e le scorciatoie per evitare ai rampolli di famiglie facoltose il grandissimo rischio di partire per la guerra, una delle tante. 

Vittoria del Vecchiano Centro al Palio Rionale
none_a
Circolo ARCI-Migliarino
none_a
Comune di Vecchiano- Nuova Allerta Meteo Gialla in arrivo
none_a
. . . uno sul web, ora, che vaneggia che la sua .....
. . . . . . . . . . . a tutto il popolo della "Voce". .....
. . . mia nonna aveva le ruote era un carretto. La .....
. . . la merda dello stallatico più la giri più puzza. .....
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
Circolo ARCI Migliarino-6 luglio
none_a
di Fabiano Corsini
none_a
Pisa, 24-27 giugno
none_a
Tirrenia, 17 giugno
none_a
di Alessio Niccolai con Alma Pisarum APS
none_a
Le cose andrebbero meglio
se non bene
se si procedesse
tutti quanti insieme. . .
rispettando modi, tempi, capacità
valorizzando le competenze .....
Nel paese di Pontasserchio la circolazione è definita "centro abitato", quindi ci sono i 50km/ h max

Da dopo la Conad ci sono ancora i 50km/ h fino .....
Di Marlo Puccetti
San Giuliano Terme partecipa ad un evento sportivo e vince il Palio dei Comuni

27/3/2023 - 23:53



San Giuliano Terme sempre primo in batteria e nella finale vince l’ambito Palio Ippico dei Comuni della Provincia di Pisa.
 
All’ippodromo di San Rossore gremito da centinaia di persone per un piacevole pomeriggio di corse,  domenica scorsa ha preso il via la fase finale per l’assegnazione del Palio Ippico destinato ai Comuni della Provincia di Pisa che avevano aderito all’evento e arrivato quest’anno alla nona edizione. Diversi i comuni partecipanti per questa divertente sfida. Per essere maggiormente coinvolti all’entrata veniva data in omaggio la bandierina corrispondente al Comune di provenienza. Si faceva notare il blu del comune termale perché i cittadini di San Giuliano Terme erano i più presenti. Si iniziava con le batterie per definire i Comuni finalisti. Nella terza corsa all’interno del Premio Rotary club era presente San Giuliano. Una sfida  diretta anche con il comune confinante Vecchiano presente nella stessa batteria. Il cavallo assegnato ai sangiulianesi era “Infernale” montato dal fantino Sanna. Una  scelta indovinata perché vinceva la corsa ed era la finale, poca  fortuna aveva il cavallo vecchianese. L’assessore allo Sport Roberta Paolicchi, portabandiera del Comune, era soddisfatta per questo lusinghiero risultato. Nel frattempo venivano svolte le altre batterie. In finale andavano i Comuni di Bientina, Buti, Chianni, Lajatico, Montopoli, San Giuliano Terme, Vicopisano. Il cavallo scelto da Paolicchi per la sesta corsa era il numero 5 Wallaby montato da Stefano Cherchi. Un finale appassionante su una corsa di 2.000 metri che vedeva Cherchi mantenersi arretrato nel gruppo nel primo passaggio. Quando i cavalli però riapparivano a un centinaio di metri dal traguardo, sul rush finale era Wallaby in testa che con un colpo di reni andava a vincere battendo il numero 1 assegnato a Buti. Uno sventolio di bandierine blu accoglieva questa entusiasmante vittoria. L’assessore Paolicchi radiosa per il risultato ottenuto veniva chiamata alla premiazione per ritirare il drappo della pittrice Sara Guerrini. Ai numerosi presenti che applaudivano portava il saluto  del Sindaco Sergio Di Maio e ne approfittava per  ringraziare il fantino per la splendida vittoria. Era la prima volta che San Giuliano Terme vinceva il Palio Ippico e questo rendeva ancora più contenti i cittadini sangiulianesi presenti all'evento.
 
 

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri