none_o


In questo nuovo articolo di Franco Gabbani viene trattato un argomento basilare per la società dell'epoca, la crescita culturale della popolazione e dei lavoratori, destinati nella stragrande maggioranza ad un completo analfabetismo, e, anzi, il progresso culturale, peraltro ancora a livelli infinitesimali, era totalmente avversato dalle classi governanti e abbienti, per le quali la popolazione delle campagne era destinata esclusivamente ai lavori agricoli, ed inoltre la cultura era vista come strumento rivoluzionario. 

. . . altrimenti in Italia tutto il potere centrale .....
Sei fuori tema. Ma sappiamo per chi parli. . .
. . . non so se sono in tema; ma però partito vuol .....
Quelle sono opinioni contrastanti, il sale della democrazia, .....
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
Nei tuoi occhi languidi
profondi, lucenti
piccolo mio
inestimabile tesoro
vedo il futuro
il tuo
il presente
quello del tuo babbo
il passato
quello .....
Nel paese di Pontasserchio la circolazione è definita "centro abitato", quindi ci sono i 50km/ h max

Da dopo la Conad ci sono ancora i 50km/ h fino .....
Arceri e Farci le migliori del gruppo Rossini
Pappiana Successo della "ROSSINI CORRE" all'interno del Campionato regionale

17/5/2023 - 20:01



Di Marlo Puccetti
 
Dopo il Memorial Domenico Marco Verdigi che si era corso nel primo pomeriggio, con la partecipazione entusiasta dei bambini e bambine nonostante il brutto tempo, alle 18.30 quasi in 300 si sono presentati al via della “Rossini Corre”. Partenza e arrivo dal Circolo ARCI di Papppiana
Nella gara competitiva vincitore assoluto fra gli uomini Alessandro Ulbar del GS Sportivo Accademia Navale. Per le donne primo posto assoluto per Claudia Astrella dell’Atletica Vinci.
 
La corsa di quasi 8 chilometri, organizzata dagli infaticabili soci della Podistica Rossini, è giunta alla 20° edizione; fa parte del Criterio Podistico Toscano che è all’interno del campionato regionale. La cronaca è stata affidata al bravo Graziano Poli che ha snocciolato i nomi degli atleti all’arrivo con una tempistica ammirevole. Il primo a tagliare il nastro come vincitore assoluto è stato Alessandro Ulbar gruppo Accademia Navale con ‘24:42, al posto d’onore Domenico Passuello 24.54 Asd Gruppo Sportivo livornese, terzo Mirko Dolci ASD Gruppo Sportivo livornese con 25.20. Prima delle donne Claudia Astrella in 30.27 dell’Atletica Vinci, argento per Elena Konstantos in 31.18, Atletica Amaranto, bronzo per Giada Brizzi in 31.27 di Atletica Alta. Sono stati assegnati i premi di categoria. Per Amatori donne la giovane Giulia Bennici parco Alpi Apuane sul podio più alto a seguire seconda Vittoria Maria Botti Atletica Alta Toscana e Michela Sotgia della Galla. Per Argento donne con età superiore a 60 anni, con un vigore da ammirare si colora in oro Emanuela Pazzini di ASD Sempredicorsa, argento per Simonetta Farci del Gruppo Podistico Rossini, terza Sonia Geppetti ( Atletica Amaranto). Per le Ladies della Rossini Corre si gioca in casa, Oro per Daniela Arceri (G.P. Rossini), seconda Cristina Neri (Atletica Amaranto), podio più basso per Flavia Cristianini (Parco Alpi Apuane), Senior donne. Dal Parco Alpi Apuane Lorena Meroni prima, seconda Maruska Deiana Atletico Vinci, terza Erika Todisco dell’Atletica Amaranto.
Per le categorie uomini gli amatori hanno visto la vittoria di MirKo Tarantola (Parco Alpi Apuane), secondo Andrea Nannizzi (GS Orecchiella), bronzo per Francesco Perri (Pisa Road Runners club.). Marco Sagramoni (Apuane) primo fra i Senior, argento per Andrea Gesi (Sempredicorsa) e terzo Alessio Panicucci (Circolo R. Solvay). I Veterani vedono l’oro di Alessandro Calzolari (Montecatini Marathon), posto d’onore per Stefano Simi e il terzo per Giorgio Davini entrambi del Parco Alpi Apuane. Per la categoria Argento Uomini (sopra i 60 anni) sul podio più alto Francesco Frediani (ancora il GP Parco Alpi Apuane in evidenza), secondo Roberto Orsi e terzo Marco Pisani entrambi della ASD La Galla. Categoria ORO per i più longevi oltre i 70 anni: al primo posto Moreno Aiello della ASD Sempredicorsa di Livorno, posto d’onore per Michele D’Alvano (Atletica Cascina) bronzo per Arturo Sargenti (Parco Alpi Apuane). Premi anche alle società più numerose.

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri