none_o


In questo nuovo articolo di Franco Gabbani viene trattato un argomento basilare per la società dell'epoca, la crescita culturale della popolazione e dei lavoratori, destinati nella stragrande maggioranza ad un completo analfabetismo, e, anzi, il progresso culturale, peraltro ancora a livelli infinitesimali, era totalmente avversato dalle classi governanti e abbienti, per le quali la popolazione delle campagne era destinata esclusivamente ai lavori agricoli, ed inoltre la cultura era vista come strumento rivoluzionario. 

. . . altrimenti in Italia tutto il potere centrale .....
Sei fuori tema. Ma sappiamo per chi parli. . .
. . . non so se sono in tema; ma però partito vuol .....
Quelle sono opinioni contrastanti, il sale della democrazia, .....
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
REDAZIONE - de Il Foglio
none_a
di Umberto Mosso
none_a
di Antonio Mazzeo
none_a
di Andrea Paganelli
none_a
PRESENTAZIONE DI Antonio Giuseppe Campo (per studenti e lavoratori fuori sede)
none_a
Nei tuoi occhi languidi
profondi, lucenti
piccolo mio
inestimabile tesoro
vedo il futuro
il tuo
il presente
quello del tuo babbo
il passato
quello .....
Nel paese di Pontasserchio la circolazione è definita "centro abitato", quindi ci sono i 50km/ h max

Da dopo la Conad ci sono ancora i 50km/ h fino .....
Entro il 30 giugno il contratto e a seguire l'avvio degli interventi
Variante Nord Est: aggiudicato dalla Provincia di Pisa l'appalto congiunto del valore di oltre 16 milioni di euro

19/5/2023 - 14:04

Variante Nord Est: aggiudicato dalla Provincia di Pisa l'appalto congiunto del valore di oltre 16 milioni di euro, entro il 30 giugno il contratto e a seguire l'avvio degli interventi 

Pisa, 19 maggio 2023 - Aggiudicato dalla Provincia di Pisa l’appalto congiunto di progettazione esecutiva ed esecuzione dei lavori della Viabilità di raccordo nord tra il nuovo polo ospedaliero, la S.S. n. 12 del Brennero, la S.S. n. 1 Aurelia e la S.P. n. 2 Vicarese, tratta Madonna dell’Acqua - Cisanello Pisa: "arriviamo così alla progettazione di un tratto altamente funzionale per la realizzazione dell'intera opera. Un tratto del valore complessivo di oltre 16 milioni di euro", afferma il Presidente Massimiliano Angori. "In base al cronoprogramma della struttura tecnica provinciale, entro il prossimo 30 giugno sarà stipulato il contratto di appalto congiunto, per poter poi andare speditamente alla realizzazione degli interventi", prosegue Angori. "Ricordo che stiamo parlando della nascita di una infrastruttura che si connoterà come alternativa alla viabilità esistente che attraversa il centro abitato di Madonna dell’Acqua, un'opera che tenderà dunque a snellire i volumi di traffico in una zona altamente popolata : il centro urbano, attraversato dall’Aurelia, è infatti attualmente interessato da importanti flussi di traffico poiché rappresenta l’unica via di collegamento tra le due arterie di grande comunicazione (A12 e Fi-Pi-LI).

La realizzazione di una viabilità alternativa, in grado di rispondere adeguatamente agli attuali e futuri scenari di traffico, consente perciò di allontanare i flussi dal centro urbano e conseguentemente decongestionare la strada esistente".

L’intervento, conclude il presidente della Provincia, "può garantire notevoli benefici in termini ambientali, di riduzione dell’inquinamento acustico e atmosferico, sia all’abitato che alle aree circostanti grazie a una maggiore fluidità del traffico,  con anche un conseguente significativo miglioramento della sicurezza stradale"


Fonte: Sara Rossi Portavoce del Presidente della Provincia di Pisa
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri