none_o

Nei giorni 26-27-28 aprile verranno presentati manufatti in seta dipinta: Kimoni, stole e opere pittoriche tutte legate a temi pucciniani , alcune già esposte alla Fondazione Puccini Festival.Lo storico Caffè di Simo, un luogo  iconico nel cuore  di Lucca  in via Fillungo riapre, per tre mesi, dopo una decennale  chiusura, nel fine settimana per ospitare eventi, conferenze, incontri per il Centenario  di Puccini. 

#NotizieDalComune #VecchianoLavoriPubblici #VecchianoSport
none_a
Pisa, 17 marzo
none_a
Comune di Vecchiano
none_a
. . . i fischi per fiaschi è la tua attitudine principale?
Se .....
. . . manca l'acqua, il presidente Schifani raziona .....
. . . caro Mirko, io non ho chiesto di mettere un .....
. . . Mario.
Mario ir mì 'ugino mi disse: sei venuto .....
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
Colori u n altra rosa
Una altra primavera
Per ringraziarti amore
Compagna di una vita
Un fiore dal Cielo

Aspetto ogni sera
I l tuo ritorno a casa
Per .....
Oggi è venuto a mancare all’affetto di tutti coloro che lo conoscevano Renato Moncini, disegnatore della Nasa , pittore e artista per passione. .....
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
Vento di Donna

4/6/2023 - 7:34


Vento di Donna  

Brivido freddo del nord

Il colore del ghiaccio sulla pelle

Forza vitale che nasce

E ti spinge avanti

In un prorompente bisogno di avvenire. 

 

Soffio caldo

Polvere del deserto

Tessuta in un manto

Aranciato

Che ti avvolge

Di morbidi drappeggi

E ti accompagna

In una danza di solitudine. 

 

Brezza leggera

Che passa tra i fiori di un melo

Per coprirsi di dolcezza. 

 

E poi tempesta

Spruzzi salmastri che salgono

Dall’onda scossa

Bruciano gli occhi fragili

Confusione

Paura

Scompiglio.

Non lasciarmi giacere con le ali incatramate.

 
Edi Cecchini
 
Questi versi nascono durante un percorso di Biodanza sotto la guida di Paola (Magli), che ha saputo risvegliare la mia essenza.

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

5/6/2023 - 9:12

AUTORE:
AUTRICE Cristina

Mi piace questo vento e mi risuonano le parole poetiche di Edi, amica geniale e creativa, dalle mille risorse. Le emozioni danzate, vissute possono generare bellezza sotto varie forme; la poesia è una di queste...Grazie e buon vento sempre!
Cristina L.