none_o


In questo nuovo articolo di Franco Gabbani viene trattato un argomento basilare per la società dell'epoca, la crescita culturale della popolazione e dei lavoratori, destinati nella stragrande maggioranza ad un completo analfabetismo, e, anzi, il progresso culturale, peraltro ancora a livelli infinitesimali, era totalmente avversato dalle classi governanti e abbienti, per le quali la popolazione delle campagne era destinata esclusivamente ai lavori agricoli, ed inoltre la cultura era vista come strumento rivoluzionario. 

. . . altrimenti in Italia tutto il potere centrale .....
Sei fuori tema. Ma sappiamo per chi parli. . .
. . . non so se sono in tema; ma però partito vuol .....
Quelle sono opinioni contrastanti, il sale della democrazia, .....
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
Nei tuoi occhi languidi
profondi, lucenti
piccolo mio
inestimabile tesoro
vedo il futuro
il tuo
il presente
quello del tuo babbo
il passato
quello .....
Nel paese di Pontasserchio la circolazione è definita "centro abitato", quindi ci sono i 50km/ h max

Da dopo la Conad ci sono ancora i 50km/ h fino .....
RICORRENZA
Ricordo di Gilberto Vento

13/6/2023 - 12:21

Gilberto Vento nasce il 21 ottobre 1939 e muore a San Giuliano Terme il 17 giugno 2022. Si laurea in Scienze politiche con il professor Antonio Pesenti. Diventa professore di Storia e filosofia al Liceo scientifico Ulisse Dini di Pisa. Fra il 1970 e il 1975 è vicesindaco di San Giuliano Terme. Partecipa alla costruzione di Democrazia proletaria fin dalla sua nascita, ne diviene segretario regionale. Con gli anni Novanta segue la parte di Dp che confluisce in Rifondazione comunista. Presidente dell’Associazione Utopia. È tra i fondatori dei Cobas scuola e “leader storico della sinistra del lungomonte”, come spesso si leggeva sulla cronaca politica locale.


Ma soprattutto Gilberto è stato tutto questo con grande passione e generosità, senza trarne alcun vantaggio e tornaconto personale.


Un ricordo affettuoso di Gilberto Vento, a un anno dalla sua scomparsa.


Giovedì 15 giugno, a partire dalle ore 19:00, apericena al Circolino di Molina di Quosa, Piazza Martiri della libertà n. 20.


Per prenotare: 335494284

Fonte: ODC
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

16/6/2023 - 18:14

AUTORE:
La famiglia di Gilberto Vento

Un grande GRAZIE collettivo a tutte le persone che hanno partecipato alla serata in ricordo di Gilberto Vento, a un anno dalla sua scomparsa, al Circolino di Molina e a Rifondazione comunista, ai Cobas e all’Associazione Utopia.