none_o


In questo nuovo articolo di Franco Gabbani viene trattato un argomento basilare per la società dell'epoca, la crescita culturale della popolazione e dei lavoratori, destinati nella stragrande maggioranza ad un completo analfabetismo, e, anzi, il progresso culturale, peraltro ancora a livelli infinitesimali, era totalmente avversato dalle classi governanti e abbienti, per le quali la popolazione delle campagne era destinata esclusivamente ai lavori agricoli, ed inoltre la cultura era vista come strumento rivoluzionario. 

. . . altrimenti in Italia tutto il potere centrale .....
Sei fuori tema. Ma sappiamo per chi parli. . .
. . . non so se sono in tema; ma però partito vuol .....
Quelle sono opinioni contrastanti, il sale della democrazia, .....
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
IMMAGINA San Giuliano Terme
none_a
di Umberto Mosso
none_a
di Riccardo Maini (vedi risposta al sig. Bertelli)
none_a
Comunicato congiunto FdI, Lega, FI.
none_a
“Interrogazione del consigliere provinciale Roberto Sbragia”
none_a
Ripafratta, 25 maggio
none_a
di Fabiano Corsini
none_a
Prato
none_a
Dal 17 al 19 Maggio ore 10.00 - 20.00
none_a
Forum Innovazione di Italia Economy" II EDIZIONE
none_a
Nei tuoi occhi languidi
profondi, lucenti
piccolo mio
inestimabile tesoro
vedo il futuro
il tuo
il presente
quello del tuo babbo
il passato
quello .....
Nel paese di Pontasserchio la circolazione è definita "centro abitato", quindi ci sono i 50km/ h max

Da dopo la Conad ci sono ancora i 50km/ h fino .....
SAN GIULIANO. Luperini dà una svolta alla squadra
San Giuliano calcio. Nuovi giocatori anche dall'Eccellenza e dalla serie D

6/8/2023 - 22:56



Di Marlo Puccetti
 
Speriamo di fare un campionato diverso, non sarà facile vincere ma ci proveremo. Queste le prime parole del direttore sportivo del San Giuliano calcio Andrea Luperini. E a scorrere la rosa con i nomi dei giocatori ti rendi conto che non è solamente una speranza. L’uscita inaspettata di due giocatori come Francesco Baroni e Matteo Aufiero aveva reso più arduo ripartire per essere protagonisti nel prossimo campionato. La società con la spinta di Patron Nusca ha voluto fare un salto di qualità dopo i deludenti risultati della scorsa stagione. Leggiamo la rosa per il 2023/2024: Portieri Raffaele Giacobbe, Piergiorgio Mattioli; Difensori Lorenzo Gremigni, Nicola Bozzi, Luca Carani, Giorgio Naldini, Nicola Lorenzini, Thomas Sanfratello, Mirco Lelli. Centrocampisti Daniele Bortoletti, Mirko Susini, Mirko Nastasi, Nicolò Micheletti, Enkli Veli, Massimo Principe, Edoardo Nacci, Gianluca Doveri. Attaccanti Michael Ghelardoni, Nicolas Pesci, Francesco Di Paola e Francesco Arrighi. Analiziamo i vari ruoli con novità e conferme. Per l’estrema difesa è stato ingaggiato l’esperto Raffaele Giacobbe proveniente dal Tirrenia. A copertura del portiere ingaggiato Nicola Bozzi dall’Atletico Etruria con Lorenzini dal Fornacette. Sono diventati termalisti Lelli e il centrale Carrani dal Frates Perignano squadra d’Eccellenza. Gli altri difensori confermati. Per i centrocampisti è stato attinto dalla serie D con Bortoletti del Real Forte Querceta e in Promozione la società è andata a rintracciare Enkly Veli dall’Urbino Taccola. Confermati Nastasi e Micheletti oltre a Principe e Nacci. In attacco Luperini non ha esitato a tenersi Ghelardoni capocannoniere. Ha la fama di avere la rete facile, è Nicolas Pesce arrivato dal Fornacette in prima categoria, mentre da Tirrenia alle terme si è accasato Francesco Arrighi. Ancora dal Perignano, fonte di crescita per la squadra, è arrivato il forte Francesco Di Paola. Confermato dalla società l’allenatore Lorenzo Roventini che insieme al Direttore Sportivo Luperini saranno pronti per “una rosa per la vittoria”.

 

Nelle foto DS Luperini, Nastasi, Ghelardoni, Mister Roventini
 

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri