none_o

Nei giorni 26-27-28 aprile verranno presentati manufatti in seta dipinta: Kimoni, stole e opere pittoriche tutte legate a temi pucciniani , alcune già esposte alla Fondazione Puccini Festival.Lo storico Caffè di Simo, un luogo  iconico nel cuore  di Lucca  in via Fillungo riapre, per tre mesi, dopo una decennale  chiusura, nel fine settimana per ospitare eventi, conferenze, incontri per il Centenario  di Puccini. 

#NotizieDalComune #VecchianoLavoriPubblici #VecchianoSport
none_a
Pisa, 17 marzo
none_a
Comune di Vecchiano
none_a
. . . i fischi per fiaschi è la tua attitudine principale?
Se .....
. . . manca l'acqua, il presidente Schifani raziona .....
. . . caro Mirko, io non ho chiesto di mettere un .....
. . . Mario.
Mario ir mì 'ugino mi disse: sei venuto .....
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
Colori u n altra rosa
Una altra primavera
Per ringraziarti amore
Compagna di una vita
Un fiore dal Cielo

Aspetto ogni sera
I l tuo ritorno a casa
Per .....
Oggi è venuto a mancare all’affetto di tutti coloro che lo conoscevano Renato Moncini, disegnatore della Nasa , pittore e artista per passione. .....
Occhi, occhiali e lenti a contatto
Come scegliere le lenti per l'occhiale in base alle forti correzioni

10/8/2023 - 16:46


Di solito non si fa caso allo spessore delle lenti che facciamo montare sui nostri occhiali, perché mediamente le correzioni risultano in genere sotto le tre diottrie.
Cosa succede invece quando le diottrie diventano 4-5-6 o anche 9-10 fortunatamente in pochi casi e soprattutto cosa dobbiamo tenere presente in questi casi particolari ?
Partiamo dal concetto che una lente negativa, cioè per miopi, è molto sottile al centro e discretamente spessa al bordo, come si può notare dallo schizzo allegato nella prima foto, in quanto non può essere inserito nel testo.

Cosa del tutto inversa, invece, nelle forti ipermetropie, correzioni positive, dove la lente al centro è molto spessa e ai bordi molto sottile, anche questa, documentata nella prima foto. 


Detto questo si può facilmente capire come per nascondere lo spessore delle lenti di forte correzione occorrano montature in celluloide, e non in metallo, perché con lo spessore della montatura stessa si copre spesso molto bene anche lo spessore delle lenti.


Se però la nostra scelta della montatura vuole essere per una montatura in metallo, quindi con poco spessore per coprire lo spessore delle lenti, allora si deve ricorre a lenti che abbiano l'indice di rifrazione più alto possibile.


Per indice di rifrazione s'intende il valore per il quale le lenti vengono cotruite con spessori più bassi.
In linea di massima l'indice di rifrazione delle lenti comuni si indica con 1.5.
Questo numero, che indica l'indice di rifrazione, più sale e più le lenti vengono costruite sottili. Infatti si passa da 1.5 a 1.6 a 1.64 a 1.7 e addirittura a 1.74.

Questa ultima misura è il massimo indice di rifrazione , quindi equivale a una lente più bassa di spessore rispetto a tutti gli altri.
Visto però il costo di queste lenti "speciali", consiglio di ricorrere a queste solo nei casi in cui si superino le 5-6 diottrie.
Altrimenti si possono benissimo scegliere gli altri indici di rifrazione.


Altra cosa importante per le forti correzioni, oltre allo spessore delle lenti è la scelta dell'occhiale.
Vedendo lo schizzo delle lenti si puo facilmente capire , soprattutto per le lenti negative, per miopi, come la grandezza dell'occhiale influisca in maniera concreta alla riduzione di spessore della lente, per meglio dire più l'occhiale è piccolo più la lente rimane sottile.


Per meglio comprendere quanto detto faccio un nuovo schizzo che trovate nella seconda foto.
Così penso di avere spiegato in maniera più semplice possibile, come scegliere una lente di forti diottrie e come scegliere l'eventuale montatura.


Venanzio Fonte
Ottica vision2002 (Pontasserchio) 

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri