none_o


Evento davvero memorabile a san Giuliano Terme il 25 luglio a partire dalle ore 18, all'interno del Fuori Festival di Montepisano Art Festival 2024, manifestazione che coinvolge i Comuni del Lungomonte pisano, da Buti a Vecchiano."L'idea è nata a partire dalla pubblicazione da parte di MdS Editore di uno straordinario volume su Puccini - spiega Sandro Petri, presidente dell'Associazione La Voce del Serchio - scritto  da un importante interprete delle sue opere, Delfo Menicucci, tenore famoso in tutto il mondo, studioso di tecnica vocale e tante altre cose. 

La carriera politica personale dell’Onorevole Mazzeo .....
Bonaccini ha dato le dimissioni da presidente della .....
. . . c'è più religione ( si esce un'ora prima). .....
. . . uno sul web, ora, che vaneggia che la sua .....
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
Incontrati per caso...
di Valdo Mori
none_a
Mauro Pallini-Scuola Etica Leonardo: la cultura della sostenibilità
none_a
Incontrati per caso
di Valdo Mori
none_a
APOCALISSE NOKIA di Antonio Campo
none_a
Il mare
con le sue fluttuazioni e il suo andirivieni
è una parvenza della vita
Un'arte fatta di arrivi di partenze
di ritorni di assenze
di presenze
Uno .....
Nel paese di Pontasserchio la circolazione è definita "centro abitato", quindi ci sono i 50km/ h max

Da dopo la Conad ci sono ancora i 50km/ h fino .....
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
Poesia di Giuseppina Fregoli

22/8/2023 - 7:56


NOSTALGIA

Ti sei attardata a studiare, stasera.

Ho bussato ed hai risposto nervosamente...

 

Quanto mi manca, a volte,

quella bimba che un tempo eri!

Gli occhietti furbi e acuti,

i lineamenti ancora tondi,

gaia, saltellante nel tuo entusiasmo!

 

Non conoscevi ancora

letteratura e versioni di latino,

o disegni di statue greche

fino a notte fonda;

né ancora, tra gruppi di studenti

andavi sostenendo idee d’autogestione.

 

Nei pomeriggi freddi di novembre

a volte ti dicevo :

andiamo a pestare le foglie in Piazza S. Caterina!

Allora, con guanti e berretto,

uscivamo nella sera

fin sotto quei platani

dove il vento aveva ammucchiato il fogliame.

Correndo nella piazza deserta

saltavamo su quel folto tappeto,

ed incredibili risuonavano

il gran crepitare di foglie secche

e l’eco delle nostre risate…

 

Giocavamo insieme così finché, accaldate,

salivamo in macchina per ritornare a casa.   

 

Giuseppina Fregoli, Pisa 12/01/1995

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

22/8/2023 - 11:05

AUTORE:
AUTRICE Matilde Baroni

Con Giuseppina ci conosciamo da quando nel lontanissimo 2008 insieme si partecipava a Carta BIanca, gruppo di scrittura libera e separatista alla Casa della Donna di Pisa. Giuseppina amava scrivere ma molto riservata non ha mandato in giro le sue creaturine se non in pochissime situazioni di gruppo. Questa sua poesia in questo spazio femminle è pubblicata con il suo consenso.Nel frattempo sua figlia,la giovane studentessa della poesia, è diventata madre di una vivace bambina e ora Giuspeppina è una felice nonna molto occupata che trova poco spazio per la sua antica passione per la scrittura Speriamo che vedere questa sua poesia le rinnovi il piacere e riprenda a scrivere.
E che a novembre si vedano Nonna Madre e Nipotina a calpestare felici le foglie di platano di quella nostra bellissima piazza pisana che vedete riprodotta nel titolo.