none_o
Proseguendo la serie di articoli sulle vicende ( e leggende) del territorio, Agostino Agostini ci regala il resoconto immaginifico del serpente-alato, che abitava il castello dei Pagano da Vecchiano. Fu ucciso - secondo la leggenda - da Nino Orlandi nel 1109 nella selva palatina di Migliarino (oggi tenuta Salviati). Imbalsamato fu posto nel Duomo di Pisa ma ando' perduto nell'incendio del 1595. Una ulteriore riprova della grande ricchezza storica del nostro territorio.
Ammetto l'errore, ho solo visto il simbolo di presentazione, .....
. . . . Buonafede Alfonso, candidato sindaco di Firenze, .....
Cosa ci dicono le votazioni in Sardegna?

Calenda .....
Più che sembrare cavilloso mi sembri "mistificante" .....
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
Associazione ambientalista - LA CITTÀ ECOLOGICA APS
none_a
di Umberto Mosso
none_a
di Bruno Pollacci
Direttore dell'Accademia d'Arte di Pisa
none_a
Primo Levi#Auschwitz #PrimoLevi #ebrei #campidiconcentramento #giornatadellamemoria
none_a
Eccolo
Come una furia scatenata
è arrivato il vento
a riportare tormento
alle marine
Prima con le piogge
che hanno colpito
la montagna
con smottanento
frane .....
LA TARI è ARRIVATA E SALATA
MA IL KIT PER LA RACCOLTA NON ANCORA
SIAMO A MARZO.

COME MAI?
COSì NON VA BENE.
Pontasserchio calcio ha debuttato in Coppa Toscana
Il Pontasserchio in Coppa Toscana. Intervista al capitano Manuele Casarosa.

11/9/2023 - 20:35

Di Marlo Puccetti

Il Pontasserchio in seconda categoria, in Coppa Toscana è partito sotto tono e in casa esce sconfitto dal Ponte delle Origini per 3 a 2. E’ stata la prima partita ufficiale per una squadra che ha avuto un significativo rinnovamento. Questa la formazione del Pontasserchio: Capitano Manele Casarosa,Vc Nicola Monacci, portiere Tommaso Lelli, GianMarco Giorgi, Daniele Umalini, Nico Pulga, Luca Ghelli, Matteo Benedetti, Cesare Paoletti, Euxenio Skhurti. Manuele Patacchini. A disposizione Nicolò Antonini, Matteo Gennaro, Marco Del Cesta, Mirko Caruso, Andrea Tognetti, Alessandro Terracciano, Federico Guerrini. I primi trenta minuti il Pontasserchio teneva il campo e andava vicino anche al gol. La prima rete arrivava al 32°quando veniva concesso un opinabile rigore al Ponte alle Origini che Ticciati non sbagliava. Dopo 2 minuti anche il Pontasserchio pareggiava su rigore. Benedetti dal dischetto metteva nell’angolo alla destra del portiere. A pochi minuti dalla fine del primo tempo Vivaldi del Ponte alle Origini crossava su Landi, che lasciato solo da una difesa immobile, davanti al portiere insaccava dentro. Nel primi minuti del secondo tempo il pontasserchiese Ghelli salvava dalla rete chiudendo tempestivamente su Gargani ad un metro dal tiro in porta. Al 68° Vivaldi si liberava al centro e portandosi sulla fascia tirava in diagonale beffando il portiere Lelli per il 3 a 1 provvisorio. Sul fischio finale accorciava su punizione Skhurti per il 3 a 2 definitivo. In un’intervista all’uscita dal campo il capitano Manuele Casarosa ha dichiarato:” E’ ovvio che non siamo soddisfatti di questo risultato. Le occasioni che hanno avuto gli avversari, concretizzate con tre reti, sono state per errori nostri dovuti alla mancata concentrazione e la poca convinzione ad intervenire per riprenderci la palla. L’essenziale è lavorarci per non farli più. Noi al contrario abbiamo creato molto senza successo”. Alla domanda cosa manca ancora alla squadra Casarosa ha risposto:” La squadra è molto giovane escluso me (ride ndr.),sono fiducioso perché ci sono molti ragazzi nuovi quindi ci vuole tempo per trovare l’intesa e la condivisione degli schemi di gioco. La soluzione è allenarci bene e credere in quello che si fa”. Ora i ragazzi di Mister Diego Carboni dovranno affrontare Il Migliarino vincente su Ponte Alle Origini per 2 a 0. Il Pontasserchio non ha alternative e dovrà vincere con uno scarto di almeno 2 reti. Domenica 17 ci sarà per il Pontasserchio la prima partita di campionato in trasferta a Villafranca Lunigiana.

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri