none_o


Una vicenda tutta personale viene descritta in questo nuovo articolo di Franco Gabbani, una storia che ci offre un preciso quadro sulla leva per l'esercito di Napoleone, in grado di "vincere al solo apparire", ma che descrive anche le situazioni sociali del tempo e le scorciatoie per evitare ai rampolli di famiglie facoltose il grandissimo rischio di partire per la guerra, una delle tante. 

Vittoria del Vecchiano Centro al Palio Rionale
none_a
Circolo ARCI-Migliarino
none_a
Comune di Vecchiano- Nuova Allerta Meteo Gialla in arrivo
none_a
. . . uno sul web, ora, che vaneggia che la sua .....
. . . . . . . . . . . a tutto il popolo della "Voce". .....
. . . mia nonna aveva le ruote era un carretto. La .....
. . . la merda dello stallatico più la giri più puzza. .....
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
Circolo ARCI Migliarino-6 luglio
none_a
di Fabiano Corsini
none_a
Pisa, 24-27 giugno
none_a
Tirrenia, 17 giugno
none_a
di Alessio Niccolai con Alma Pisarum APS
none_a
Le cose andrebbero meglio
se non bene
se si procedesse
tutti quanti insieme. . .
rispettando modi, tempi, capacità
valorizzando le competenze .....
Nel paese di Pontasserchio la circolazione è definita "centro abitato", quindi ci sono i 50km/ h max

Da dopo la Conad ci sono ancora i 50km/ h fino .....
Provincia di Pisa
Il punto del Tavolo programmatico edilizia scolastica pisana

12/9/2023 - 19:27


 
"Al via il nuovo anno scolastico monitorando la situazione degli spazi cittadini,  la Provincia di Pisa al lavoro su progetti PNRR e il recupero di aule" : il punto del Tavolo programmatico edilizia scolastica pisana

Pisa 12 settembre 23 _ Si è svolto nel pomeriggio di lunedì 11 settembre il Tavolo per la programmazione dell'edilizia scolastica Pisana,  istituto dalla Provincia di Pisa.  Erano presenti,  tra gli altri,  oltre ai Dirigenti Scolastici pisani tra cui il Dirigente Cpia Luca Pierini,  il Presidente Massimiliano Angori,  la Consigliera Provinciale all'edilizia scolastica Cristina Bibolotti,  la Consigliera Provinciale alla Programmazione Scolastica Maria Antonietta Scognamiglio,  la struttura tecnica provinciale rappresentata dal Dirigente Ingegner Vincenzo Simeoni, il nuovo Dirigente dell'ufficio scolastico provinciale dottor Andrea Simonetti, l'assessore alle Politiche Scolastiche del Comune di Pisa Riccardo Buscemi e il professore Alessandro Franco dell'Università di Pisa.

Erano presenti alcuni rappresentanti dei Consigli di Istituto ed inoltre esponenti di Cittadinanza Attiva e dell'Osservatorio permanente scuole di Pisa. 

"Alla vigilia dell'apertura del nuovo anno scolastico ormai imminente abbiamo messo a punto un reciproco confronto,  ormai consueto grazie al tavolo permanente istituito dalla Provincia, per fare il punto della situazione sulle criticità e le situazioni da gestire in apertura dell'anno didattico" spiega il Presidente Massimiliano Angori. "Siamo al lavoro su tutti i plessi e gli edifici scolastici,  e le situazioni più complesse riguardano: il Liceo Carducci,  per cui comunque ci siamo attivati nel reperimento di ulteriori spazi grazie alla collaborazione del vicino Istituto Toniolo e una collaborazione istituzionale con la Curia Pisana, il Liceo Buonarroti dove comunque sono partiti una serie di interventi e dove stiamo monitorando la gestione degli spazi utili anche a portare avanti i cantieri,  e il Matteotti per cui stiamo analizzando attentamente i lavori per la realizzazione della palestra.

Inoltre,  é nostra intenzione anche monitorare di intesa con i dirigenti scolastici le eventuali situazioni di criticità che potrebbero verificarsi nelle scuole a causa della risalita dei contagi da Covid19 e saremo pronti a collaborare per la messa a punto di eventuali protocolli che saranno emanati a tale proposito dal Governo. Per fare un nuovo punto della situazione a stretto giro,  é nostra intenzione di convocare nuovamente il tavolo agli inizi del mese di novembre,  per capire insieme a dirigenti scolastici e famiglie,  come sta proseguendo la situazione nel suo complesso quando l'orario sarà quello definitivo per i plessi",  aggiunge Angori. 

"La struttura tecnica provinciale ha messo a punto un grande lavoro durante questi mesi,  dovendo rispettare da un lato le scadenze per i progetti PNRR per un valore complessivo di circa 40 milioni di euro per tutto il territorio provinciale e dall' altro garantire una ripresa didattica nelle migliori condizioni possibili a livello di spazi per i vari istituti cittadini pisani e per quelli disseminati in tutta la provincia.  A tutta la struttura dunque i più sentiti ringraziamenti per questi grandi sforzi fatti dal nostro personale',  afferma la Consigliera Bibolotti che aggiunge: ”il momento storico che viviamo, pandemia prima e PNRR ora, implicano un cambio di prospettiva anche nella scuola che deve essere concepita come un unicum. Non più singoli istituti ma un intero “sistema scolastico provinciale” che implica una solidarietà tra i vari istituti. Nei prossimi mesi, proprio in considerazione degli ingenti investimenti intercettati, ci sarà bisogno della collaborazione di tutti per garantire la possibilità di frequenza anche durante i lavori. E gli istituti Pisani, anche grazie a questo tavolo, hanno già dato prova di grande senso di appartenenza, aiutandosi reciprocamente. Confido che così sarà anche in futuro". 

"Un altro aspetto fondamentale da prendere in esame, e che nel corso di questi mesi abbiamo proseguito a fare grazie all'assiduo confronto con gli uffici provinciali, è anche il numero dei nuovi iscritti che andranno ad impattare come di consueto su quelli che sono gli spazi a disposizione", aggiunge la Consigliera alla Programmazione Scolastica Scognamiglio. "Per noi come Provincia è infatti essenziale far fronte alle esigenze di tutti gli studenti e le studentesse nel miglior modo possibile, rispettandone in primis il diritto allo studio e il diritto all'inclusione,  anche per i soggetti più fragili. È per noi imprescindibile rispondere alle esigenze delle nostre scuole che necessitano di spazi e di una programmazione della didattica inclusiva a cui la Provincia fa particolare attenzione".


Aggiornamento edilizia scolastica a Pisa – SETTEMBRE 2023
LICEO DINI E ISTITUTO GALILEI PACINOTTI (Via Benedetto Croce)
Il numero degli iscritti all’anno scolastico 2023-24 tra il Liceo Dini (- 3 classi) e l’ISS Galilei Pacinotti (+1 classe + 1 articolata) non comporta particolari criticità dal punto di vista della dotazione complessiva degli spazi dell’intero plesso scolastico.
Lavori in corso e in programma:
lo scorso mese di Giugno (7/6 con ultimazione prevista per 13/02/2024) hanno avuto inizio i lavori del II lotto di adeguamento e manutenzione straordinaria delle palestre Sancasciani. Fondi PNRR. Appalto aggiudicato con DD n. 76 del 19/1/23. Quadro economico € 800.000,00. Durata dei lavori: 252 giorni. Fine lavori: febbraio 2024. Una delle due palestre interessate dai lavori è utilizzata dall’Istituto Matteotti, per il quale sarà messa a disposizione temporaneamente una diversa struttura tramite un accordo con il CUS di Pisa.
Importo contrattuale € 495.899,76
Consegna lavori 7/6 scorso con ultimazione prevista per 13/02/2024
Lavori in linea con il cronoprogramma. 

Palestre di Via Bovio a Pisa - Riqualificazione e messa in sicurezza - Fondi PNRR € 1.667.000,00. I lavori prevedono il miglioramento sismico, opere di manutenzione straordinaria della copertura, di alcuni prospetti e di ambienti interni (edili ed impiantistiche), l’installazione in copertura di pannelli fotovoltaici. E’ in corso la procedura di gara per l’appalto dei lavori, da  aggiudicare entro il 15/09/2023. Il termine di consegna dei lavori alla ditta appaltatrice è il 30/11/2023.
Durata dei lavori: stimata in 380 giorni.
DD n  773 del 31/05/2023 Indizione conferenza dei servizi progetto esecutivo
DD n 906 del 26/06/2023 Conferimento incarico di verifica progetto esecutivo
DD n  1183 del 22/08/2023 Conclusione conferenza dei servizi progetto esecutivo
DD. n 1212 del 30/08/2023: Approvazione esecutivo e det a contrarre

LICEO CARDUCCI         
Anno scolastico 2023-24: 52 classi (stabile)
In considerazione che il fabbricato principale dell’ITI L. Da Vinci sarà interessato da importanti lavori di ristrutturazione, dal prossimo anno scolastico 2023/2024 si prevede la restituzione all’IIS Da Vinci – Fascetti delle quattro aule provvisoriamente assegnate al Liceo Carducci presso l’edificio dell’Istituto Fascetti; per tale motivo la Provincia ha acquisito la disponibilità di quattro aule presso l’edificio del seminario di Santa Caterina da assegnare al Liceo Carducci. Il Liceo continuerà ad utilizzare le aule della palazzina ex aeronautici presso l’ITI L. da Vinci in via Contessa Matilde.
La Provincia prevede anche di rendere disponibili i locali adiacenti alla scuola attualmente utilizzati dall’ANPI e di trovare l'accordo o con il Comune di Pisa per l’utilizzo degli spazi della ex scuola materna Perodi.
Lavori in corso e in programma:
Biblioteca - lavori di adeguamento dell’aerazione ed illuminazione naturale: lo scorso mese di Luglio sono stati affidati i lavori che sono iniziati lo scorso  23 agosto. Durata lavori: circa 50 giorni. Detti lavori consentiranno anche l’attuazione del progetto che la scuola ha presentato nell’ambito del PNRR per la realizzazione del laboratorio/biblioteca “Biblioverso”.

Aula Magna - lavori di adeguamento dell’aerazione ed illuminazione naturale: si prevede di portare a termine il progetto che prevede la completa sostituzione degli infissi e la climatizzazione. Si presume che i lavori possano essere realizzati nel secondo quadrimestre scolastico.
Ampliamento e ridistribuzione degli spazi dell’atrio del piano terra: il progetto si propone di ricavare due/tre aule attraverso l’avanzamento del prospetto dell’edificio. La predisposizione degli elaborati necessari per la richiesta dell’autorizzazione paesaggistica (propedeutica alla redazione del progetto esecutivo) è posticipata al completamento della fase progettuale del punto precedente.

Per la realizzazione dei suddetti interventi la Provincia ha previsto un investimento di complessivi 683.000 euro.

IIS da Vinci Fascetti
Anno scolastico 2023-24: classi 51 (38+13) di cui 6 articolate (3+3)
ITIS DA VINCI
Anno scolastico 2023-24: classi 38

Procedimenti in corso
IIS Da Vinci – Fascetti: è stata recentemente conclusa la procedura di gara dei lavori per l’adeguamento della cabina elettrica per un investimento di circa 500.000 euro. Si prevede che i lavori vengano realizzati entro il corrente anno, in coordinamento la scuola per minimizzare i disagi per l’attività scolastica.
E’ inoltre in fase di ultimazione il progetto per la sostituzione dei generatori di calore della centrale termica che sarà oggetto di prossimo finanziamento  (importo investimento circa 450.000).
ITI Da Vinci di Pisa – Fabbricato principale 2° lotto: Lavori per la messa in sicurezza, il miglioramento sismico e dell’efficienza energetica e l’adeguamento alla normativa antincendio. Quadro economico circa € 7.587.000 di cui circa € 7.437.000 fondi PNRR ed € 150.000,00 fondi della Provincia. La gara d’appalto dei lavori è stata recentemente aggiudicata. Il termine di consegna dei lavori alla ditta appaltatrice è il 30/11/2023. Durata presunta dei lavori circa 2,5 anni.

DD n. 947 del 30/06/2023 Approvazione progetto esecutivo e det a contrarre
DD n. 1192 del 24/08/2023 Affidamento lavori (ditta Arkeo Restauri srl)
Importo contrattuale € 4.370.830,67

“ITI L. da Vinci Pisa - Edificio Hangar: Lavori di adeguamento sismico e di messa in sicurezza edile ed impiantistica”: Quadro economico di circa € 1.175.000 di cui circa € 910.000 fondi PNRR. I lavori prevedono l’adeguamento sismico, impiantistico ed antincendio del fabbricato. E’ in corso la procedura di gara per l’appalto dei lavori da aggiudicare entro 15/09/2023. Il termine di consegna dei lavori alla ditta appaltatrice è il 30/11/2023. La durata dei lavori è stimata in circa 400 giorni
DD. n 1207 del 29/08/2023 Approvazione progetto esecutivo e det a contrarre
Importo lavori: € 813.287,45                                                                          
                                                                                            
ISTITUTO PROFESSIONALE FASCETTI                                                                             
Ripristino di elementi strutturali presso il seminterrato:
importo QE: € 275.000; importo lavori € 200.000
si è recentemente conclusa la procedura di gara per l’affidamento dei lavori che si prevede possano avere inizio entro il corrente anno.
durata lavori circa 3,5 mesi

LICEO BUONARROTI
Anno scolastico 2023-24: classi n. 54                                                          

RISTRUTTURAZIONE EX BIBLIOTECA PROVINCIALE
Sono stati appaltati i lavori che hanno avuto inizio lo scorso mese di Luglio la cui conclusione è prevista entro il prossimo mese di gennaio.
Dal 19/6 al 07/07/2023 smantellamento e trasferimento scaffalature
DD n. 801 del 08/06/2023 Aggiudicazione appalto
10/07/2023 Consegna dei lavori
05/01/2024 Ultimazione lavori                                                                                             

AERAZIONE FORZATA AULE E LABORATORI C. MARCHESI
I lavori, iniziati alla fine del mese di novembre 2022, sono in fase di ultimazione.
L'appalto prevede la realizzazione di due impianti autonomi di ventilazione forzata degli ambienti scolastici, di cui uno a servizio di n.6 aule/laboratori al piano primo del Liceo ed un altro a servizio di n. 20 aule al piano terzo dell'Istituto Santoni, delle quali n. 5 utilizzate dal Liceo.                                                                                                                                          

RUSSOLI
Anno scolastico 2023-24: classi n. 23
E’ in corso di definizione il progetto di consolidamento e restauro della volta delle scale dell’edificio B, che sarà oggetto di prossimo finanziamento. La fase di esecuzione dei lavori verrà programmata in condivisone con la scuola per tenere conto delle interferenze con l’attività didattica.

NUOVA PALESTRA ISTITUTO MATTEOTTI
Lavori appaltati e finanziati per 3.470.000 euro con Mutui BEI, 530.000 confluiti nel PNRR e 570.000 euro di fondi Provinciali per un totale di 4.570.000 euro. Si registrano attualmente alcune criticità sull’avanzamento dei lavori legato all’incremento dei prezzi dei materiali da costruzione,  criticità che la struttura tecnica provinciale sta cercando di gestire.

Sara Rossi 
Portavoce del Presidente della Provincia di Pisa

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri