none_o


In questo nuovo articolo di Franco Gabbani viene trattato un argomento basilare per la società dell'epoca, la crescita culturale della popolazione e dei lavoratori, destinati nella stragrande maggioranza ad un completo analfabetismo, e, anzi, il progresso culturale, peraltro ancora a livelli infinitesimali, era totalmente avversato dalle classi governanti e abbienti, per le quali la popolazione delle campagne era destinata esclusivamente ai lavori agricoli, ed inoltre la cultura era vista come strumento rivoluzionario. 

. . . altrimenti in Italia tutto il potere centrale .....
Sei fuori tema. Ma sappiamo per chi parli. . .
. . . non so se sono in tema; ma però partito vuol .....
Quelle sono opinioni contrastanti, il sale della democrazia, .....
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
REDAZIONE - de Il Foglio
none_a
di Umberto Mosso
none_a
di Antonio Mazzeo
none_a
di Andrea Paganelli
none_a
PRESENTAZIONE DI Antonio Giuseppe Campo (per studenti e lavoratori fuori sede)
none_a
Nei tuoi occhi languidi
profondi, lucenti
piccolo mio
inestimabile tesoro
vedo il futuro
il tuo
il presente
quello del tuo babbo
il passato
quello .....
Nel paese di Pontasserchio la circolazione è definita "centro abitato", quindi ci sono i 50km/ h max

Da dopo la Conad ci sono ancora i 50km/ h fino .....
Vecchiano Civica
Una corsa ad ostacoli
Ricomincia l'anno scolastico

17/9/2023 - 21:52


Una corsa ad ostacoli
Ricomincia l'anno scolastico 

 E' appena iniziato l'anno scolastico e gli abitanti di Vecchiano si sono già trovati nelle mille difficoltà di un trasporto pubblico non adeguato e dai prezzi aumentati e di grande impatto per le famiglie i cui figli, per giungere a scuola, devono utilizzare i mezzi pubblici.

  "In un periodo così intenso di transizione anche ecologica, il servizio pubblico e le mobilità pubbliche vecchianesi non sono correttamente incentivate dalla nostra amministrazione" sostiene Roberto Sbragia, capogruppo di Vecchiano Civica, ricordando che sono presenti poche corse e alcuni orari non sono coperti dal trasporto pubblico "cosicché spesso l'unica alternativa per giungere e tornare da Pisa, dalle nostre frazioni, in tanti orari e giorni, è quella del trasporto privato su gomma, costoso e poco ecologico".  Ad aggiungere una situazione di difficile gestione per le famiglie si somma anche il fatto che alcune volte alcune delle frazioni vecchianesi sono lasciate addirittura senza servizi.

Per tale motivo Vecchiano Civica sta presentando una interrogazione per conoscere se l'amministrazione comunale sia correttamente intervenuta nella gestione del trasporto pubblico e se vi sia lo spazio e la possibilità per incentivare ed aumentare i servizi a tutta la cittadinanza. La nostra interrogazione ci auguriamo possa essere discussa nel prossimo Consiglio Comunale e sarà possibile ascoltare gli interventi anche sui canali Internet dell'ente comunale.

Con le istituzioni delle commissioni consiliari - ricordano Roberto Sbragia, Angela Baldoni, Stefano Dini e Mario De Luca - che abbiamo ottenuto nell'interesse della comunità, dopo un lungo confronto, ci consentirà di tenere aggiornata la cittadinanza e di avere una maggiore democrazia e partecipazione all'interno anche del comune di Vecchiano.

 

Il gruppo Vecchiano Civica

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

20/9/2023 - 14:00

AUTORE:
bagnaiolo

Questi sono i problemi ? Venite nel comune di S.Giuliano e poi se ne riparla. Lì sarebbe da prende sindaco e assessore e farli dimettere subito. Una disorganizzazione assurda. Scuolabus che ci dovrebbero esse e invece niente. E con preavviso ai genitori e alle scuole di 5 ( cinque ) minuti. Roba da chiodi...