none_o


In questo nuovo articolo di Franco Gabbani viene trattato un argomento basilare per la società dell'epoca, la crescita culturale della popolazione e dei lavoratori, destinati nella stragrande maggioranza ad un completo analfabetismo, e, anzi, il progresso culturale, peraltro ancora a livelli infinitesimali, era totalmente avversato dalle classi governanti e abbienti, per le quali la popolazione delle campagne era destinata esclusivamente ai lavori agricoli, ed inoltre la cultura era vista come strumento rivoluzionario. 

. . . altrimenti in Italia tutto il potere centrale .....
Sei fuori tema. Ma sappiamo per chi parli. . .
. . . non so se sono in tema; ma però partito vuol .....
Quelle sono opinioni contrastanti, il sale della democrazia, .....
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
Nei tuoi occhi languidi
profondi, lucenti
piccolo mio
inestimabile tesoro
vedo il futuro
il tuo
il presente
quello del tuo babbo
il passato
quello .....
Nel paese di Pontasserchio la circolazione è definita "centro abitato", quindi ci sono i 50km/ h max

Da dopo la Conad ci sono ancora i 50km/ h fino .....
Pisa
“Premio Cambiamenti CNA Pisa: iscrizioni aperte per valorizzare le nuove imprese”

19/9/2023 - 9:54

 
Le imprese innovative nate dopo il 1° gennaio 2019 possono candidarsi al "Premio Cambiamenti Cna" fino al 30 settembre. Il vincitore riceverà 20mila euro, servizi, percorsi di accelerazione e incontri con investitori. 
 
Ultimi 10 giorni per candidare le imprese nate dopo il primo gennaio 2019 al "Premio Cambiamenti CNA". L’edizione 2023 della manifestazione, ideata da CNA nazionale, è riservata alle imprese innovative nate dopo il 1° gennaio 2019 e prevede selezioni territoriali e regionali per sostenere e valorizzare il pensiero innovativo delle aziende italiane: questo settimo appuntamento è dedicato al fattore umano nello sviluppo delle nuove imprese, da cui il titolo "Intelligenze naturali". 

 
Le iscrizioni sono aperte fino al 30 settembre 2023 (sul sito https:premiocambiamenti.it) e la tappa provinciale pisana è in programma nella città della Torre Pendente per la seconda metà di ottobre.
 
Un occasione di network, visibilità per le start-up e connessioni imprenditoriali senza dimenticare che le imprese pisane, durante le ultime edizioni, hanno vinto il primo premio nazionale a Roma o si sono classificate tra le prime tre dello stivale alla finale nazionale. 

"Pisa ha sempre tenuto alto il nome della città portando le sue imprese migliori sui gradini più alti del podio nazionale - commenta il presidente territoriale Francesco Oppedisano -. C'è tempo fino al 30 settembre per iscriversi al contest nazionale lanciato e promosso da CNA con l’intento di valorizzare le imprese e finanziare le risorse migliori del paese, le idee e i processi innovativi nonché le persone che li stimolano e li promuovono.

Non dimentichiamo che al vincitore della finale nazionale andranno 20mila euro, 5mila al secondo e al terzo classificati ma sono previsti anche servizi, percorsi di accelerazione, possibilità di confronto, workshop formativi di approfondimento e incontri con investitori". 
 
[In allegato la foto con Relief, azienda vincitrice del premio cambiamenti CNA Pisa 2022, il presidente di CNA Pisa Francesco Oppedisano e la presidente di CNA Giovani Imprenditori Pisa, Maria Celeste Pierozzi]
 

 

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri