none_o


Una vicenda tutta personale viene descritta in questo nuovo articolo di Franco Gabbani, una storia che ci offre un preciso quadro sulla leva per l'esercito di Napoleone, in grado di "vincere al solo apparire", ma che descrive anche le situazioni sociali del tempo e le scorciatoie per evitare ai rampolli di famiglie facoltose il grandissimo rischio di partire per la guerra, una delle tante. 

Vittoria del Vecchiano Centro al Palio Rionale
none_a
Circolo ARCI-Migliarino
none_a
Comune di Vecchiano- Nuova Allerta Meteo Gialla in arrivo
none_a
. . . uno sul web, ora, che vaneggia che la sua .....
. . . . . . . . . . . a tutto il popolo della "Voce". .....
. . . mia nonna aveva le ruote era un carretto. La .....
. . . la merda dello stallatico più la giri più puzza. .....
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
di Fabiano Corsini
none_a
Pisa, 24-27 giugno
none_a
Tirrenia, 17 giugno
none_a
di Alessio Niccolai con Alma Pisarum APS
none_a
Villa di Corliano, 27 giugno
none_a
Le cose andrebbero meglio
se non bene
se si procedesse
tutti quanti insieme. . .
rispettando modi, tempi, capacità
valorizzando le competenze .....
Nel paese di Pontasserchio la circolazione è definita "centro abitato", quindi ci sono i 50km/ h max

Da dopo la Conad ci sono ancora i 50km/ h fino .....
M5s.
PROSEGUE LA RACCOLTA FIRME DEL M5S PER IL SALARIO MINIMO: A VECCHIANO IL 23 SETTEMBRE

22/9/2023 - 11:05



PROSEGUE LA RACCOLTA FIRME DEL M5S PER IL SALARIO MINIMO: A VECCHIANO IL 23 SETTEMBRE

𝗜𝗹 𝗠𝗼𝘃𝗶𝗺𝗲𝗻𝘁𝗼 𝟱 𝗦𝘁𝗲𝗹𝗹𝗲 𝘃𝗶 𝗮𝘀𝗽𝗲𝘁𝘁𝗮 𝗾𝘂𝗲𝘀𝘁𝗼 𝗦𝗮𝗯𝗮𝘁𝗼 𝟮𝟯 𝗦𝗲𝘁𝘁𝗲𝗺𝗯𝗿𝗲, 𝗱𝗮𝗹𝗹𝗲 𝟴 𝗮𝗹𝗹𝗲 𝟭𝟮, 𝗮 𝗩𝗲𝗰𝗰𝗵𝗶𝗮𝗻𝗼 𝗶𝗻 𝗣𝗶𝗮𝘇𝘇𝗮 𝗠𝗮𝗿𝘁𝗶𝗻 𝗟𝘂𝘁𝗵𝗲𝗿 𝗞𝗶𝗻𝗴 (𝘇𝗼𝗻𝗮 𝘀𝘂𝗽𝗲𝗿𝗺𝗲𝗿𝗰𝗮𝘁𝗼 𝗰𝗼𝗼𝗽) 𝗽𝗲𝗿 𝗹𝗮 𝗿𝗮𝗰𝗰𝗼𝗹𝘁𝗮 𝗳𝗶𝗿𝗺𝗲 𝗮 𝗳𝗮𝘃𝗼𝗿𝗲 𝗱𝗲𝗹𝗹𝗮 𝗽𝗲𝘁𝗶𝘇𝗶𝗼𝗻𝗲 𝘀𝘂𝗹 𝘀𝗮𝗹𝗮𝗿𝗶𝗼 𝗺𝗶𝗻𝗶𝗺𝗼 𝗮 𝟵 𝗲𝘂𝗿𝗼 𝗹’𝗼𝗿𝗮
Secondo appuntamento per la Raccolta Firme sul Salario Minimo a Vecchiano: chiediamo ancora una volta che siano i cittadini a dimostrare la bontà di questa proposta, partecipando alla raccolta firme unitaria in sostegno al Salario Minimo promossa a livello nazionale da tutte le forze parlamentari di opposizione (esclusa Italia Viva).
Il nostro obbiettivo è di andare a fissare un semplice principio di buonsenso: nessun lavoratore può guadagnare meno di quanto previsto dai contratti collettivi nazionali e, comunque, il salario minimo stabilito dal contratto collettivo non potrà mai scendere sotto i 9 euro lordi all’ora.
Noi come Movimento 5 Stelle ci siamo e ci saremo in sostegno a questa misura di civiltà: se anche voi volete sostenere e firmare la petizione sul Salario Minimo, vi aspettiamo domani Sabato 23 Settembre in Piazza Martin Luther King (zona supermercato coop) dalle ore 8:00 alle ore 12:00.
A questo link è possibile approfondire la proposta di Salario Minimo Legale: https://firme.salariominimosubito.it
Come sempre, vi invitiamo a partecipare anche per un confronto 𝘀𝘂𝗹𝗹𝗲 𝗻𝗼𝘀𝘁𝗿𝗲 𝗽𝗿𝗼𝗽𝗼𝘀𝘁𝗲 𝗽𝗼𝗹𝗶𝘁𝗶𝗰𝗵𝗲 𝗹𝗼𝗰𝗮𝗹𝗶 𝗽𝗲𝗿 𝗶𝗹 𝗖𝗼𝗺𝘂𝗻𝗲 𝗱𝗶 𝗩𝗲𝗰𝗰𝗵𝗶𝗮𝗻𝗼, 𝗲 𝘀𝘂𝗹𝗹𝗲 𝗮𝘁𝘁𝗶𝘃𝗶𝘁𝗮̀ 𝗰𝗵𝗲 𝘀𝘁𝗶𝗮𝗺𝗼 𝗽𝗼𝗿𝘁𝗮𝗻𝗱𝗼 𝗮𝘃𝗮𝗻𝘁𝗶 𝗱𝗮 𝗱𝘂𝗲 𝗮𝗻𝗻𝗶 𝗶𝗻 𝗖𝗼𝗻𝘀𝗶𝗴𝗹𝗶𝗼 𝗖𝗼𝗺𝘂𝗻𝗮𝗹𝗲 𝗰𝗼𝗻 𝗶𝗹 𝗻𝗼𝘀𝘁𝗿𝗼 𝗖𝗼𝗻𝘀𝗶𝗴𝗹𝗶𝗲𝗿𝗲 𝗚𝗮𝗯𝗿𝗶𝗲𝗹𝗲 𝗙𝗮𝗯𝗯𝗿𝗶𝘀

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

22/9/2023 - 18:22

AUTORE:
Bertelli

Questo è il vero art.7 della proposta di legge sul salario minimo presentata da tutte le opposizioni tranne IV.
E recita quanto segue :
7) sia riconosciuto un periodo di tempo per adeguare i contratti alla nuova disciplina, e un beneficio economico a sostegno dei datori di lavoro per i quali questo adeguamento risulti più “oneroso”.
Volendo basta cliccare su " salario minimo in Italia " e su un articolo del SOLE 24 ORE, noto giornale della sinistra extraparlamentare, ci sono anche gli altri 6. Ricordo comunque che già nel recente passato erano stati pubblicati i sette articoli che compongono la proposta di legge.
Cisl e Cgil sono daccordo su questa proposta, è la Uil che al momento non si palesa.
E già che ci siamo, visto che è data facoltà di cambiare idea a chiunque, purchè vivo, perchè non darla anche a Landini ?
Comunque, io ho già firmato.
Dimenticavo, non c'entra nulla con questo discorso però mi piace ricordarla : la signora Letizia Brichetto ved. Moratti, ieri, ha annunciato che torna nel centro destra, sua casa naturale. Com'era la storiella di quelli che volevano che il centro sinistra la candidasse per vincere in Lombardia ? Beh Enrico, questa l'hai indovinata...

22/9/2023 - 12:50

AUTORE:
Bruno della Baldinacca

...che il salario minimo deve esser pagato dalla fiscalità generale e quindi dai più che in fondo al mese pigliano poco.
Durante il governo Renzi/Alfano fu proposto il salario minimo a 10 euro l'ora e Landini non fu d'accordo sostenendo che anche lo 0,2% dei lavoratori scoperti dalla contrattazione con le parti sociali dovevano essere coperte dalla contrattazione sindacale e non con accordi governativi.
CISL ed IV sono per la detassazione alle aziende che fanno dividendi con chi produce i beni e quindi ci sarebbe incentivazione a fare fra tutti "il più meglio" e quindi senza scioperi contro loro stessi; Di Adriano Olivetti ed anche di Silvio Berlusconi e per altro verso di Marco Pannella che in ultimo sosteneva che lo sciopero ormai è un arma spunta; non vi è rimasto niente?

Eh no rispondono quelli che insistono a chiamare "padroni" i datori di lavoro come se fossero gli stessi che che fino al /700 i loro prodotti uscivano tutti o quasi dal lavoro della terra, tutta o quasi dei padroni terrieri.

nb: all'oggi un mio ex compagno di banco di quinta elementare ha più operai e dirigenti della bandita Salviati comprendente 10mila ettari di territorio migliarinese; praticamente Migliarino era tutto sotto padrone, compreso scuole, chiesa, abitazioni ed anche i volatili provenienti da altri continenti, compreso le cee che venivano dal mar dei sargassi.
Meditate gente meditate!