none_o


In questo nuovo articolo di Franco Gabbani viene trattato un argomento basilare per la società dell'epoca, la crescita culturale della popolazione e dei lavoratori, destinati nella stragrande maggioranza ad un completo analfabetismo, e, anzi, il progresso culturale, peraltro ancora a livelli infinitesimali, era totalmente avversato dalle classi governanti e abbienti, per le quali la popolazione delle campagne era destinata esclusivamente ai lavori agricoli, ed inoltre la cultura era vista come strumento rivoluzionario. 

. . . . . . . . . . . a tutto il popolo della "Voce". .....
. . . mia nonna aveva le ruote era un carretto. La .....
. . . la merda dello stallatico più la giri più puzza. .....
. . . ci siamo eruditi, siamo passati da Rametti a .....
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per scrivere alla rubrica: spaziodonnarubr@gmail.com
Pisa, 24-27 giugno
none_a
Tirrenia, 17 giugno
none_a
di Alessio Niccolai con Alma Pisarum APS
none_a
Villa di Corliano, 27 giugno
none_a
Pugnano, 22 giugno
none_a
Le cose andrebbero meglio
se non bene
se si procedesse
tutti quanti insieme. . .
rispettando modi, tempi, capacità
valorizzando le competenze .....
Nel paese di Pontasserchio la circolazione è definita "centro abitato", quindi ci sono i 50km/ h max

Da dopo la Conad ci sono ancora i 50km/ h fino .....
Coppa Toscana. Passa il Pontasserchio
Il Migliarino si arrende alle reti di Tognetti (doppietta) Ghelli e Benedetti

28/9/2023 - 18:05

Un Pontasserchio volitivo passa il turno in Coppa Toscana

Poker al Migliarino/Vecchiano.

 

di Marlo Puccetti

Prima selezione in Coppa Toscana. Ieri sera a Migliarino allo stadio Faraci si sono incontrati Il Migliarino/Vecchiano e Pontasserchio. Entrambe le squadre erano reduci dalla vittoria nel campionato di seconda categoria ma non nello stesso girone. Il Pontasserchio iniziava la partita con la volontà di imporsi per evitare di essere penalizzato dal fattore campo. I ragazzi di Diego Carboni erano consapevoli che l’unico risultato era la vittoria con almeno 2 reti di scarto. Dopo pochi minuti erano già in vantaggio per 2 a 0 con reti di Tognetti e Ghelli. Prima della fine del primo tempo ci pensava Benedetti a portare gli ospiti sul 3 a 0. I tifosi migliarinesi dalla tribuna non comprendevano uno svantaggio cosi severo. Al rientro in campo un rigore concesso ai padroni di casa per fallo in area vedeva Lorenzo Montanelli al dischetto. Il rigorista del Migliarino metteva rasoterra alla sinistra del portiere Antonini. La rete sembrava dare rinnovata fiducia ai ragazzi di Mister Andreotti. Il Pontasserchio non si faceva intimidire e poco dopo un tenace Tognetti insaccava dietro il portiere per il provvisorio 4 a 1. La reazione dei vecchianesi era scontata. Lorenzo Montanelli si liberava sulla fascia e faceva partire un diagonale imprendibile per Nicolò Antonini che in più occasioni, con prese sicure, aveva evitato pericolose incursioni del Migliarino Qualche fallo di troppo testimoniava la tensione in campo anche per alcune decisioni arbitrali opinabili. I padroni di casa non riuscivano a realizzare quel gol in più che avrebbe permesso loro di passare il turno. La partita si chiudeva sul 4 a 2 e i giocatori pontasserchiesi esultavano per essere passati alla fase successiva .della Coppa Toscana. Questa la formazione vincente: Il portiere Antonini, il capitano Casarosa, Gennaro, Giorgi, Monacci, Pulga, Tognetti (doppietta gol), Ghelli (1 rete), Benedetti (1 rete), Skurti, Patacchini, Del Cesta, Pagliai, Caruso, Della Gatta, Terraciano
Mister Carboni raggiungeva i giocatori negli spogliatoi dicendo loro:” ragazzi sono orgoglioso di voi, in questa partita abbiamo visto tutto quello che volevamo che faceste, avete dimostrato di essere un bel gruppo, complimenti”. Arrivavano anche i complimenti del patron Tamagno e del DS Delli. Domenica il Migliarino sarà in trasferta a Montecarlo di Lucca mentre il Pontasserchio ospiterà il Ricortola.

 

 Ultim'ora. Accoppiamenti del secondo turno. Il Pontasserchio incontrerà con partita secca Il Massarosa il 25 ottobre.

 

Nelle foto la squadra del Pontasserchio e in quella successiva da sinistra Il Presidente Lorenzo Tamagno, Mister Diego Carboni e il DS Stefano Delli

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri