none_o

Nei giorni 26-27-28 aprile verranno presentati manufatti in seta dipinta: Kimoni, stole e opere pittoriche tutte legate a temi pucciniani , alcune già esposte alla Fondazione Puccini Festival.Lo storico Caffè di Simo, un luogo  iconico nel cuore  di Lucca  in via Fillungo riapre, per tre mesi, dopo una decennale  chiusura, nel fine settimana per ospitare eventi, conferenze, incontri per il Centenario  di Puccini. 

#NotizieDalComune #VecchianoLavoriPubblici #VecchianoSport
none_a
Pisa, 17 marzo
none_a
Comune di Vecchiano
none_a
. . . i fischi per fiaschi è la tua attitudine principale?
Se .....
. . . manca l'acqua, il presidente Schifani raziona .....
. . . caro Mirko, io non ho chiesto di mettere un .....
. . . Mario.
Mario ir mì 'ugino mi disse: sei venuto .....
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
Colori u n altra rosa
Una altra primavera
Per ringraziarti amore
Compagna di una vita
Un fiore dal Cielo

Aspetto ogni sera
I l tuo ritorno a casa
Per .....
Oggi è venuto a mancare all’affetto di tutti coloro che lo conoscevano Renato Moncini, disegnatore della Nasa , pittore e artista per passione. .....
Un grazie sincero a questo stupendo mistero.

29/9/2023 - 21:33



La luna.
Tutti a scuola abbiamo studiato i “famosi” moti del nostro pianeta e del suo satellite che, poverino, ne ha tre anziché due come la Terra.
Il moto di moto di rotazione attorno al proprio asse è simile al nostro,
il moto di rivoluzione attorno alla Terra è simile a quello che noi facciamo con il Sole, ma quello suo particolare, il moto di traslazione, è intorno al Sole assieme alla Terra.
Queste combinazioni fan sì che la Luna mostri sempre la stessa faccia alla Terra, ma… ma guardate le due foto scattate ieri sera alle 19 e stamattina alle 6 e 50: un bello spostamento nelle 12 ore si vede chiaramente.
Troppo lungo sarebbe spiegarlo togliendo interesse alle foto, la prima dall’argine del camposanto di Migliarino e la seconda dall’Oasi 0 di Marina di Vecchiano.
Alla prossima lunazione!  


Speriamo nel cielo limpido del 27 ottobre.


Cari lettori non sono un lunatico (anche se a volte-spesso sembro), sono un lunofilo incallito!

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

30/9/2023 - 19:29

AUTORE:
il lunofilo

...era per far vedere quasi in tempo reale le meraviglie come dice Selenia, Lei sì che se ne intende!

30/9/2023 - 17:22

AUTORE:
Selenia

Titolo: un grazie sincero a questo stupendo mistero...(meglio)

30/9/2023 - 17:20

AUTORE:
Selenia

La nostra stupefacente luna non cambia mai la faccia, ci piaccia o non ci piaccia, ma fa la linguaccia a chi la vorrebbe sempre uguale, magari omologare...però...essendo assai vanitosa non soltanto cambia posa, ma muta spesso forma e colore...anche a distanza di poche ore!
Dorata, opalescente, ialina, ramata, argentata è sempre e comunque una stupenda figata!