none_o


In questo nuovo articolo di Franco Gabbani viene trattato un argomento basilare per la società dell'epoca, la crescita culturale della popolazione e dei lavoratori, destinati nella stragrande maggioranza ad un completo analfabetismo, e, anzi, il progresso culturale, peraltro ancora a livelli infinitesimali, era totalmente avversato dalle classi governanti e abbienti, per le quali la popolazione delle campagne era destinata esclusivamente ai lavori agricoli, ed inoltre la cultura era vista come strumento rivoluzionario. 

. . . altrimenti in Italia tutto il potere centrale .....
Sei fuori tema. Ma sappiamo per chi parli. . .
. . . non so se sono in tema; ma però partito vuol .....
Quelle sono opinioni contrastanti, il sale della democrazia, .....
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
Nei tuoi occhi languidi
profondi, lucenti
piccolo mio
inestimabile tesoro
vedo il futuro
il tuo
il presente
quello del tuo babbo
il passato
quello .....
Nel paese di Pontasserchio la circolazione è definita "centro abitato", quindi ci sono i 50km/ h max

Da dopo la Conad ci sono ancora i 50km/ h fino .....
Eclissi di Luna in diretta.

28/10/2023 - 22:34

Come nei programmi di culinaria dove è classica la battuta: cotto e mangiato, ecco (senza levare il culo da terra) l'ultimo spettacolo che Donna Luna ci offre con una leggera non voluta violenza del fratello Sole che non riece a dormire con quella luce.

La prossima da concordare lassù, in alto dei cieli.

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

29/10/2023 - 0:09

AUTORE:
Desire'

Madonna luna è di nuovo un incanto, anzi uno schianto...come avere una venerabile quantità di anni e non sentirli, un po' come Isabella Rossellini che ostenta con orgoglio le sue rughe perche' fanno parte integrante della sua vita felice e molto soddisfacente perche' realizzata pienamente...e lo dice sfoderando quel meraviglioso invidiabile sorriso, sereno e sincero...su quel suo bel viso pienotto e luminoso...specchio di un carattere curioso e motivato che le ha permesso di godersi tutto ciò che ha esplorato sperimentato e studiato...nella sua vasta residenza nelle campagne di New York, un oasi di pace con le galline, di cui ha scritto anche un libro, e altri animali domestici.