none_o


In questo nuovo articolo di Franco Gabbani viene trattato un argomento basilare per la società dell'epoca, la crescita culturale della popolazione e dei lavoratori, destinati nella stragrande maggioranza ad un completo analfabetismo, e, anzi, il progresso culturale, peraltro ancora a livelli infinitesimali, era totalmente avversato dalle classi governanti e abbienti, per le quali la popolazione delle campagne era destinata esclusivamente ai lavori agricoli, ed inoltre la cultura era vista come strumento rivoluzionario. 

. . . altrimenti in Italia tutto il potere centrale .....
Sei fuori tema. Ma sappiamo per chi parli. . .
. . . non so se sono in tema; ma però partito vuol .....
Quelle sono opinioni contrastanti, il sale della democrazia, .....
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
IMMAGINA San Giuliano Terme
none_a
di Umberto Mosso
none_a
di Riccardo Maini (vedi risposta al sig. Bertelli)
none_a
Comunicato congiunto FdI, Lega, FI.
none_a
“Interrogazione del consigliere provinciale Roberto Sbragia”
none_a
Ripafratta, 25 maggio
none_a
di Fabiano Corsini
none_a
Prato
none_a
Dal 17 al 19 Maggio ore 10.00 - 20.00
none_a
Forum Innovazione di Italia Economy" II EDIZIONE
none_a
Nei tuoi occhi languidi
profondi, lucenti
piccolo mio
inestimabile tesoro
vedo il futuro
il tuo
il presente
quello del tuo babbo
il passato
quello .....
Nel paese di Pontasserchio la circolazione è definita "centro abitato", quindi ci sono i 50km/ h max

Da dopo la Conad ci sono ancora i 50km/ h fino .....
Molte squadre della Val di Serchio, quali sono?
AICS una bella realtà sportiva e sociale. Al via i campionati di calcio e Padel

6/11/2023 - 20:58



AICS, palla al centro, Più di 100 le squadre arruolate ma per giocare e divertirsi. Anche il Padel ha raddoppiato le adesioni. La Val di Serchio ha fatto la sua parte con diverse squadre alla partenza
 
Di Marlo Puccetti
 
Al teatro della Val Graziosa di Calci L’AICS (associazione italiana cultura sport) e riconosciuta dal CONI quale Ente di promozione sportiva, inaugurava il nuovo anno sportivo. Al teatro sono confluiti gli atleti e i dirigenti delle società sportive anche per ufficializzare la propria partecipazione ai vari campionati di calcio a 5 e a 7 e Padel giunto al secondo anno di presenza dopo il successo dello scorsa stagione. Ma il numero magico è 100, perché 100 sono le squadre di calcio che si sono iscritte ed è diventato maggiorenne anche il Padel con 21 squadre. 

 La Val di Serchio non ha fatto mancare la sua presenza con la Pugnanese (la scorsa stagione vinse La finale Provinciale Playoff dilettanti), Nodica Imputte che quest’anno ha iniziato in modo incerto, Avane che aveva raggiunto la semifinale Playoff d’Eccellenza), ASD Vecchiano in semifinale nei playoff dilettanti, Tuning Over 40, arrivata in semifinale nei play off Eccellenza. La Molinese non molla (più che il punteggio potè la passione) parafrasando Dante ed è in campionato (la prima l’ha vinta). Nel calcio a 5 Il San Martino Ulmiano in Mitropa Cup mancava la finale per un gol.

Protagonista Punto Radio e con Maurizio Testa ha intrattenuto il pubblico presente. Sul palco è salito Simone Del Moro Dirigente e responsabile nazionale di calcio a 5 e 7 AICS. Ha fatto salire sul palco i collaboratori con delega nei vari settori. Salvador Reale responsabile e designatore del settore arbitri coadiuvato da Alessandro Taccini “Inserimento City” e stretto collaboratore di Del Moro. Alessandro Sergi responsabile del Padel. Vincenzo Romano che con Del Moro condivide la trasmissione su Punto Radio “calcio 75”(il martedi dalle 20,00 alle 21,00). Presente la Gazzetta di Pisa che non è più una novità ma una prezioso sostegno. Mattia, Alberto e Lorenzo condividono all’interno di AICS eventi di beneficienza. Fu un successo l’evento del 2 giugno con “La dove ti porta il cuore” una partita di beneficenza in favore dell’Associazione “ Insieme per sognare” . Sulla Gazzetta di Pisa i lettori troveranno tutti i risultati degli incontri dalla serie A alla 3°categoria e altri sport. Presente l’addetto stampa e comunicazioni Marlo Puccetti che aggiornerà sui risultati delle partite di calcio e Padel con commenti e curiosità con la rubrica “Un Minuto dopo il 50°” Novità è la figura dell’informatico Lorenzo Albanese che agevolerà l’inserimento digitale delle note delle squadre a inizio partita. Simone ha chiamato sul palco Gabriele Bianchi ormai un amico e un riferimento per il settore calcio che facendo un paragone con il Pisa calcio ha detto: “con il Pisa siamo al tetto, qui troviamo le fondamenta, e è bene curare le fondamenta, perché se non sono sane il tetto viene giù”. A intrattenere il pubblico “La Compagnia Balestrieri di Pisa” che ha fatto l’entrata in teatro con il suono dei tamburi, Le balestre e gli sbandieratori che dal palco si sono esibiti in una bel gioco di bandiere in movimento che hanno strappato un caloroso applauso al numeroso pubblico presente.
Nel frattempo sono iniziati i campionati a 5 e 7 a giorni fissi come ampiamente spiegato dal responsabile Simone Del Moro che ha sottolineato alcune regole da rispettare come l’impegno settimanale e la puntualità per iniziare l’incontro. Con le prime partite c’è già qualche sorpresa e si consiglia di seguire l’aggiornamento settimanale delle partite e degli incontri di Padel da internet su “Calcio a 5 e 7 AICS Pisa”
 
E’ bene ricordare il successo mediatico di AICS che a Calambrone ha partecipato come protagonista ad una serata presentata da Massimo Marini.
A Eliopoli Summer di Calambrone serata all’insegna di AICS. Numeroso il pubblico presente dove Massimo Marini, esperto e bravo giornalista di trasmissioni sportive (lo vediamo su Tele Granducato) nella scorsa calda estate era stato chiamato alla conduzione degli eventi di Eliopoli Summer. Marini chiedeva a Simone del Moro dirigente nazionale AICS e responsabile AICS Pisa di salire sul palco. Lo aveva accompagnato Riccardo Cateni Presidente provinciale AICS Pisa e Sergio Fasano responsabile del Pattinaggio Artistico AICS. Del Moro evidenziava come nel calcio a 5 e a 7 ci fosse stato il boom di squadre con la novità del Padel poi descritto dal curatore Alessandro Sergi.
Per l’occasione salirono sul palco i vincitori nazionali di calcio over 40 “Lixfatti”. A Cervia avevano battuto il Salerno per 2 a 0. Sono stati definiti da Del Moro “la punta di diamante di quest’anno”. Si erano presentati con il mister Roberto Pulga “siamo nati per vincere” come asserisce lui, il capitano che ha alzato la coppa Adriano Leoni, Lorenzo Baccanaro difensore e addetto stampa, il portiere Gabriele Venturini e altri.
Questo successo di partecipazione delle squadre teneva a precisare Del Moro ha impegnato ancora di più lo staff di volontari a disposizione indispensabili e insostituibili.
 
 
 
 
 
 

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri