none_o


Una vicenda tutta personale viene descritta in questo nuovo articolo di Franco Gabbani, una storia che ci offre un preciso quadro sulla leva per l'esercito di Napoleone, in grado di "vincere al solo apparire", ma che descrive anche le situazioni sociali del tempo e le scorciatoie per evitare ai rampolli di famiglie facoltose il grandissimo rischio di partire per la guerra, una delle tante. 

Vittoria del Vecchiano Centro al Palio Rionale
none_a
Circolo ARCI-Migliarino
none_a
Comune di Vecchiano- Nuova Allerta Meteo Gialla in arrivo
none_a
. . . uno sul web, ora, che vaneggia che la sua .....
. . . . . . . . . . . a tutto il popolo della "Voce". .....
. . . mia nonna aveva le ruote era un carretto. La .....
. . . la merda dello stallatico più la giri più puzza. .....
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
Circolo ARCI Migliarino-6 luglio
none_a
di Fabiano Corsini
none_a
Pisa, 24-27 giugno
none_a
Tirrenia, 17 giugno
none_a
di Alessio Niccolai con Alma Pisarum APS
none_a
Le cose andrebbero meglio
se non bene
se si procedesse
tutti quanti insieme. . .
rispettando modi, tempi, capacità
valorizzando le competenze .....
Nel paese di Pontasserchio la circolazione è definita "centro abitato", quindi ci sono i 50km/ h max

Da dopo la Conad ci sono ancora i 50km/ h fino .....
Presidente FIAB Pisa
Alberare la ciclabile del Trammino: è il momento giusto.

15/11/2023 - 17:51

Alberare la ciclabile del Trammino: è il momento giusto.

Nel 2020 è stata ultimata la ciclopista del Trammino, una infrastruttura
importante sia per il turismo che per la mobilità cittadina, dato che
permette a tutti di spostarsi tra Pisa e il litorale in maniera rapida,
piacevole e sicura.

Tuttavia la mancanza di alberi che ombreggino la pista ne penalizza
l'uso proprio nella stagione potenzialmente più promettente, quella
balneare. Per rimediare a questo inconveniente FIAB Pisa ha promosso una
petizione per dotare l'infrastruttura di un'adeguata alberatura che la
renda più fruibile anche nei mesi più caldi.

La petizione, che chiedeva all’amministrazione comunale di avviare un
piano di piantumazione che prevedesse la messa a dimora di cento alberi
d’alto fusto ogni anno, ha raccolto centinaia di adesioni da parte dei
cittadini di Pisa: le firme di sostegno all'alberatura della ciclabile
sono state consegnate al sindaco Conti lo scorso marzo. In
quell'occasione il sindaco ha promesso che l'opera di piantumazione
sarebbe stata avviata in autunno, quando coi primi freddi comincia la
stagione adatta.

Vorremmo pertanto sollecitare il sindaco a non dimenticare la sua
promessa, e a procedere senza indugio con la messa a dimora dei primi
alberi, in modo che riescano ad attecchire bene prima dei caldi estivi.
La pista del Trammino è, nel contempo, un formidabile asset per il
turismo, e un percorso molto amato dai pisani: siamo certi che un
intervento per renderla più godibile anche d'estate sarà molto
apprezzato da tutti.
--
Leonora Rossi (mob. +39 329.7433079)
per FIAB Pisa
Associazione aderente alla Federazione Italiana Ambiente e
Bicicletta-Onlus
www.fiabpisa.it



















+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri