none_o


Il precedente articolo di Franco Gabbani sul Castello di Vecchiano e la Chiesa di Santa Maria ha riscontrato un successo di lettura senza precedenti, con oltre 1400 letture sulla Voce e 1000 utenti singoli che lo hanno raggiunto su Facebook nella pagina dell'Associazione.

Ovviamente non conosciamo le letture su altre pagine su cui è stato condiviso, ma questi dati indicano con chiarezza il gradimento nei confronti dei temi storici del territorio.

Interesse dimostrato anche da Agostino Agostini, che ci ha proposto alcuni argomenti correlati.

ci sarebbe da ridere.
Le ultime dichiarazioni del .....
Cantava la Caselli, è proprio il caso.
Purtroppo .....
. . . . se si dà potere a forze di destra filofasciste. .....
In 10 giorni Marco Travaglio ha guadagnato più che .....
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
Associazione ambientalista - LA CITTÀ ECOLOGICA APS
none_a
di Umberto Mosso
none_a
di Bruno Pollacci
Direttore dell'Accademia d'Arte di Pisa
none_a
Primo Levi#Auschwitz #PrimoLevi #ebrei #campidiconcentramento #giornatadellamemoria
none_a
L'amore è amore
senza se e senza ma
Raggiungerlo
è l'aspirazione
più ambita
desiderata
sentita
a cui tende
ogni creatura. . .
pur essendo .....
BG. sono un nuovo abitante di migliarino
abito in via mazzini a meta tra il mobilificio e la chiesa . a qualsiasi ora la velocita sulla strada e'molto .....
Pappiana e Filettole KO, non basta l'impegno
Sabato 25 giornata contro la violenza sulle donne. Solidarietà sui campi di calcio anche domenica 26.

23/11/2023 - 0:42

Giornata contro la violenza sulle donne. Solidarietà e condivione sui campi di calcio sabato 25 e domenica 26. Basta a minacce e botte. Se un rapporto fra uomo e donna non va ognuno per la sua strada senza gesti di vigliaccheria

 

Calcio di categoria della Val di Serchio. Risultati e curiosità

 

Il parere di Marlo Puccetti

San Giuliano fuga per la vittoria
Pontasserchio pareggia e si accontenta
Migliarino gli basta un gol per vincere
Pappiana disorientato in difesa esce sconfitto
Filettole ha perso, sono molti i tifosi al seguito in trasferta
 
 
San Giuliano Prima Categoria
 
Vince in casa in casa 2 a 0 contro il Tirrenia. Questa la formazione: Giacobbe, Prinicipe, Susini, Lorenzini, Veli, Bozzi, Carani, Micheletti, Bortoletti, Di Paola, Doveri, Pesci, Ghelardoni, Nastasi, Gremigni. Nel primo tempo i ragazzi di Mister Roventini trovavano una squadra compatta e chiusa nel gioco, pronta solamente a difendersi conoscendo l’attacco insidioso dei termali. La prima frazione finiva su 0 a 0. Nella ripresa il San Giuliano prendeva campo e osava di più. Al 65° sullo sviluppo di un cross agganciava il solito Di Paola che portava in vantaggio la squadra. Il Tirrenia non intimoriva il portiere Giacobbe che è una sicurezza fra i pali. All’85° su una ripartenza raggiungevano l’area del Tirrenia, usciva il portiere ospite, Ghelardoni entrato al 70°, lo superava con un pallonetto che poi accompagnava in porta per il definitivo 2 a 0. San Giuliano a 25 punti, con 5 in più sul Selvatelle a 20 punti. Domenica prossima saranno ospitati dalla Pecciolese.
 
Pontasserchio Seconda categoria
 
Con il San Prospero una squadra rinnovata dopo l’ultima salvezza della scorsa stagione, si deve accontentare di un pareggio per 1 a 1. La Formazione: Capitano Casarosa, Portiere Lelli, Umalini, Giorgi, Del Cesta, Monacci, Gennaro, Pulga, Della Gatta, Caruso, Benedetti, Shkurti, Tognetti e Lorenzo Barbani che è rientrato sul terreno di gioco dopo un lunghissimo e complicato infortunio e questa è una notizia rilevante e apprezzabile. Nel primo tempo al 27° il Pontasserchio si portava in vantaggio. Matteo Benedetti stoppava una palla passata da Tognetti: faceva partire un potente tiro da fuori area che si stampava all’interno del sette, un bel gol con i compagni di squadra che esultavano. Passavano pochi minuti che su una ripartenza con un rinvio sbagliato agganciava Collecchi del San Prospero che pareggiava le sorti. Il Pontasserchio cercava di essere più incisivo, arrivava una temibile punizione di Barbani a girare dietro la barriera con il portiere che si distendeva e con il palmo della mano serviva in calcio d’angolo. Ai ragazzi di Mister Carboni venivano negati due rigori, il primo su Shkurti atterrato in area, il secondo clamoroso su Del Cesta, chissà cosa aveva visto l’arbitro. Ricevevano i complimenti anche di Iago Tamagno che riteneva importante aver smosso la classifica anche se confidava sui 3 punti; anche lui soddisfatto del rientro di Barbani. Diego Carboni ha rilasciato la seguente dichiarazione: “ E’ stata una bella partita, abbiamo giocato con il 3-5-2. La squadra ha tenuto bene il campo, ha combattuto. Ci sono stati errori su cui discuteremo, ma il punto è importante anche se potevano essere 3. Oggi i miei ragazzi sono stati più concentratti, più maturi, mi hanno dato soddisfazione”. Domenica prossima ospiteranno la Filattierese che ha 14 punti in classifica come il Pontasserchio.
 
Migliarino seconda categoria
 
Il Migliarino/Vecchiano mette al sicuro 3 punti. La formazione: Portiere Cioni, Mori, Paolini, Benedettini, Montanelli Diego, Balestri, Bandini, Pardi, Armenante, Lobue, Bozzi, Umalini, Pecori, Montanelli Francesco, Montanelli Lorenzo. Mister Yuri Andreotti. Si salvava nei primi 15 minuti del primo tempo per due parate da manuale di Cioni e questo per dare l’idea che il Barga non voleva sfigurare. Il vecchianese Benedettini sullo sviluppo di un calcio d’angolo di testa tirava in porta ma era pronto il portiere a intuire la traettoria. Il primo tempo finiva sull’0 a 0. A inizio ripresa veniva battuta una punizione laterale da Pecori che passava nel mezzo ma nessuno intercettava e la palla finiva in rete. Non c’è stato il gol dell’ex con Harch che aveva tentato di testa ma senza risultato. Un solo gol per il Migliarino ma sufficiente a prendere 3 punti. Domenica sfruttando il fattore campo ospiteranno il Borgo a Mozzano.
 
Pappiana terza categoria
 
La classifica parla chiaro 4 punti in 5 partite sono pochi perché alcuni ingenuamente persi nelle precedenti partite. Se anche l’incontro era arduo contro Polisportiva Terricciola, l’impegno dei giocatori non è mancato. All’inizio del primo tempo i padroni di casa con Mattolini tiravano in porta con un diagonale che il portiere Marconi non respingeva; la palla si infilava sopra la sua testa sotto la traversa e arrivava il vantaggio. Ma non finiva qui dopo appena 2 minuti un attaccante terricciolese Bertini approfittando di una distrazione della difesa in ritardo insaccava dentro e raddoppiava. Gesi e Bognanni tentavano perlomeno di accorciare ma i loro interventi non mettevano in pericolo il portiere di casa. Nella ripresa una apprezzata reazione dei ragazzi di Mister Telluri che prendevano campo insidiando l’area avversaria ma non inquadravano la porta. Apparentemente non si capiva l’uscita di Gesi probabilmente per problemi fisici, entrava Maresca. Un minuto dopo al 57° Filippo Carrara veniva in soccorso della squadra, su cross di Bognanni marcava di testa per il provvisorio 2 a 1; anche con il Montefoscoli era stato l’unico a marcare. Significativo numero di ammoniti per il Pappiana sul taccuino dell’arbitro. Non ancora soddisfatti i giocatori del Terricciola punivano il Pappiana con il terzo gol del solito Bertini. Sabato prossimo ospiteranno “Via di Corte” che è a 6 punti.
 
Filettole terza categoria
 
Filettole ha perso in trasferta contro Città di Montopoli ma è nel cuore dei suoi tifosi. Non è consuetudine vedere al seguito di una squadra di categoria quasi 50 tifosi distribuiti dietro la rete e in tribuna con cori e fumogeni sostenendo la squadra per tutto l’incontro. Ma veniamo alla partita. Al 3° minuto il Montopoli si faceva pericoloso sfruttando un errore di Tamarri che non intercettava una palla in arrivo agganciata però da Barbieri che tirava a lato. Al 24° sbagliava clamorosamente Maffei per il Filettole il capitano tirava debolmente a porta vuota e dava tempo alla difesa di liberare a lato.
Squadre a fasi alterne che chiedevano impegno ai rispettivi portieri. Tutto succedeva nella ripresa. Al 49° cross in area di Fruzzetti che raggiungeva Battelli che non esitava ad insaccare sotto la traversa ed il Filettole era in vantaggio. Dopo pochi minuti il Montopoli pareggiava lasciato solo dalla difesa ospite. Mister Verdecchia cercava di dare nuova linfa alla squadra filettolina con alcuni cambi. Il Filettole sfortunato cedeva al 93° con rete in contropiede di Kanteye vanificando tutto l’impegno profuso. Sabato ospiteranno in casa il Romito.

 

Nella foto manifesto della Lega Nazionale dilettanti, Benedetti del Pontasserchio, la squadra del San Giuliano, Jari Andreotti coach Migliarino.

 

 

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri