none_o


Il precedente articolo di Franco Gabbani sul Castello di Vecchiano e la Chiesa di Santa Maria ha riscontrato un successo di lettura senza precedenti, con oltre 1400 letture sulla Voce e 1000 utenti singoli che lo hanno raggiunto su Facebook nella pagina dell'Associazione.

Ovviamente non conosciamo le letture su altre pagine su cui è stato condiviso, ma questi dati indicano con chiarezza il gradimento nei confronti dei temi storici del territorio.

Interesse dimostrato anche da Agostino Agostini, che ci ha proposto alcuni argomenti correlati.

ci sarebbe da ridere.
Le ultime dichiarazioni del .....
Cantava la Caselli, è proprio il caso.
Purtroppo .....
. . . . se si dà potere a forze di destra filofasciste. .....
In 10 giorni Marco Travaglio ha guadagnato più che .....
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
Associazione ambientalista - LA CITTÀ ECOLOGICA APS
none_a
di Umberto Mosso
none_a
di Bruno Pollacci
Direttore dell'Accademia d'Arte di Pisa
none_a
Primo Levi#Auschwitz #PrimoLevi #ebrei #campidiconcentramento #giornatadellamemoria
none_a
L'amore è amore
senza se e senza ma
Raggiungerlo
è l'aspirazione
più ambita
desiderata
sentita
a cui tende
ogni creatura. . .
pur essendo .....
BG. sono un nuovo abitante di migliarino
abito in via mazzini a meta tra il mobilificio e la chiesa . a qualsiasi ora la velocita sulla strada e'molto .....
Celebrata martedì 21 la Festa dell'albero realizzata in collaborazione tra il Comune di Vecchiano e il Corpo Forestale dei Carabinieri
Ambiente al centro dei percorsi educativi

24/11/2023 - 19:50

Ambiente al centro dei percorsi educativi: celebrata martedì 21 la Festa dell'albero realizzata in collaborazione tra il Comune di Vecchiano e il Corpo Forestale dei Carabinieri 

Vecchiano, 24 novembre 23 - Un albero di sanguinella, due corbezzoli ed una ginestra dei carbonai. A cui si aggiunge la donazione del WWF locale e di Marcello Marinelli che ha donato un leccio. 

Nella giornata di martedì 21 novembre, il Comune di Vecchiano ha celebrato la Festa dell'Albero presso la Scuola dell'infanzia di Nodica con la piantumazione di queste nuove piante nel giardino del plesso.

L'evento è stato organizzato dai Carabinieri Forestali in collaborazione con il Comune di Vecchiano.

Hanno preso parte all'iniziativa il dirigente scolastico dell'IC Settesoldi Paolo Gori, il sindaco di Vecchiano Massimiliano Angori e l'assessora all'ambiente Mina Canarini, l'assessore alle Politiche Scolastiche Lorenzo Del Zoppo. Presente anche la presidente del consiglio di istituto Sara Ursino.

Una bella sorpresa inoltre ha arricchito la mattinata per i bambini, che hanno visto arrivare due cavalli nel giardino della loro scuola, condotti da due dei Carabinieri presenti.

"E' stata una bellissima mattinata in cui le bambine e i bambini hanno potuto ammirare le prime fasi della piantumazione dei nuovi innesti degli alberi” hanno commentato il sindaco Angori e l'assessore Canarini. “In questo modo i bambini e le bambine hanno potuto vivere una mattinata a stretto contatto con l'ambiente beneficiando di nuove piantumazioni di cui potranno seguire le evoluzioni anche nelle prossime settimane.

Un ringraziamento ai Carabinieri Forestali che dal 2021 promuovono la celebrazione di questa festa nelle scuole, donando degli innesti di alberature. Gli alberi messi a dimora saranno registrati e geolocalizzati sul portale nazionale".

"Ringraziamo anche il corpo docente e i piccoli e le piccole che hanno preparato degli elaborati sul tema, e alla fine della cerimonia hanno donato una sorta di attestato agli intervenuti. Un'operazione  di educazione ambientale che renderà questi bambini e bambine dei cittadini  consapevoli del nostro domani", conclude l'assessore Del Zoppo.

Sara Rossi 
Portavoce del Sindaco di Vecchiano

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri