none_o


In questo nuovo articolo di Franco Gabbani viene trattato un argomento basilare per la società dell'epoca, la crescita culturale della popolazione e dei lavoratori, destinati nella stragrande maggioranza ad un completo analfabetismo, e, anzi, il progresso culturale, peraltro ancora a livelli infinitesimali, era totalmente avversato dalle classi governanti e abbienti, per le quali la popolazione delle campagne era destinata esclusivamente ai lavori agricoli, ed inoltre la cultura era vista come strumento rivoluzionario. 

. . . . . . . . . . . a tutto il popolo della "Voce". .....
. . . mia nonna aveva le ruote era un carretto. La .....
. . . la merda dello stallatico più la giri più puzza. .....
. . . ci siamo eruditi, siamo passati da Rametti a .....
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per scrivere alla rubrica: spaziodonnarubr@gmail.com
Pisa, 24-27 giugno
none_a
Tirrenia, 17 giugno
none_a
di Alessio Niccolai con Alma Pisarum APS
none_a
Villa di Corliano, 27 giugno
none_a
Pugnano, 22 giugno
none_a
Le cose andrebbero meglio
se non bene
se si procedesse
tutti quanti insieme. . .
rispettando modi, tempi, capacità
valorizzando le competenze .....
Nel paese di Pontasserchio la circolazione è definita "centro abitato", quindi ci sono i 50km/ h max

Da dopo la Conad ci sono ancora i 50km/ h fino .....
Presentato al Comitato Asbuc il progetto di riduzione del rischio. A breve una assemblea pubblica e un Consiglio Comunale per illustrare il documento alla cittadinanza e a tutte le istituzioni
Recupero ambientale della ex Cava di San Frediano

25/11/2023 - 20:00

Recupero ambientale della ex Cava di San Frediano: presentato al Comitato Asbuc il progetto di riduzione del rischio. A breve una assemblea pubblica e un Consiglio Comunale per illustrare il documento alla cittadinanza e a tutte le istituzioni 

Vecchiano, 25 Novembre 23 _ Si è svolta nella serata di giovedì 23 novembre nella Sala Consiliare di Vecchiano l'Assemblea pubblica del Comitato Usi Civici di Vecchiano Nodica Avane e Filettole che ha approvato, tra le altre cose, il bilancio 2022. Presente anche l'Amministrazione Comunale di Vecchiano. 'Nel corso dell'incontro è stato anche evidenziato pubblicamente che nei giorni scorsi, in Comune, abbiamo presentato al Comitato il progetto per la riduzione del rischio della ex cava di San Frediano, per un importo complessivo di euro 700.000,00 inclusa IVA, che fa parte dell' atto transattivo che ha risolto il pluriennale contenzioso tra il vecchio Comitato Asbuc e il Comune di Vecchiano' spiegano il Sindaco Massimiliano Angori e l'Assessora agli Usi Civici Mina Canarini. "Già nei mesi scorsi, inoltre, si sono svolte le prime verifiche e i primi carotaggi sul fronte cava. I lavori effettivi inerenti il progetto sono previsti in partenza nella primavera inoltrata del 2024", aggiungono Angori e Canarini. 

"Entra dunque sempre più nel vivo il percorso di recupero ambientale della ex cava di San Frediano, che portiamo avanti di concerto con l'Amministrazione Comunale di Vecchiano" afferma Paolo Burba Presidente del Comitato Asbuc di Vecchiano Nodica Avane e Filettole. "E in accordo con la stessa Amministrazione Comunale, il progetto sarà oggetto di una azione partecipativa, elemento che contraddistingue fortemente il nostro Comitato fin dal suo insediamento. Sarà infatti organizzata una assemblea pubblica, in cui il progetto di riduzione del rischio sarà illustrato dai tecnici a tutta la cittadinanza. E a seguire, si svolgerà un Consiglio Comunale in seduta pubblica che determinerà la definitiva validazione del progetto stesso, anche dal punto di vista strettamente istituzionale", conclude Burba.

Sara Rossi 
Portavoce del Sindaco di Vecchiano 

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri