none_o


In questo nuovo articolo di Franco Gabbani viene trattato un argomento basilare per la società dell'epoca, la crescita culturale della popolazione e dei lavoratori, destinati nella stragrande maggioranza ad un completo analfabetismo, e, anzi, il progresso culturale, peraltro ancora a livelli infinitesimali, era totalmente avversato dalle classi governanti e abbienti, per le quali la popolazione delle campagne era destinata esclusivamente ai lavori agricoli, ed inoltre la cultura era vista come strumento rivoluzionario. 

. . . . . . . . . . . a tutto il popolo della "Voce". .....
. . . mia nonna aveva le ruote era un carretto. La .....
. . . la merda dello stallatico più la giri più puzza. .....
. . . ci siamo eruditi, siamo passati da Rametti a .....
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per scrivere alla rubrica: spaziodonnarubr@gmail.com
Pisa, 24-27 giugno
none_a
Tirrenia, 17 giugno
none_a
di Alessio Niccolai con Alma Pisarum APS
none_a
Villa di Corliano, 27 giugno
none_a
Pugnano, 22 giugno
none_a
Le cose andrebbero meglio
se non bene
se si procedesse
tutti quanti insieme. . .
rispettando modi, tempi, capacità
valorizzando le competenze .....
Nel paese di Pontasserchio la circolazione è definita "centro abitato", quindi ci sono i 50km/ h max

Da dopo la Conad ci sono ancora i 50km/ h fino .....
#NotizieDalComune #Natale23
Un successo il Mercatino di Natale della Pro Loco domenica 26 a Migliarino;

28/11/2023 - 15:46

#NotizieDalComune #Natale23

Un successo il Mercatino di Natale della Pro Loco domenica 26 a Migliarino;
prossimi eventi in programma il 3 dicembre per l’accensione dell’Albero e il 10 dicembre per il Mercatino di Natale a Vecchiano

Buona la prima, domenica 26 novembre, per il primo Mercatino di Natale che si è svolto sul territorio vecchianese, a Migliarino. L’evento era realizzato dalla Pro Loco locale con il patrocinio del Comune di Vecchiano.

Una bella giornata, complice anche il bel tempo, con un mercatino dal sapore prevalentemente natalizio che ha consentito agli avventori di acquistare i primi regali per parenti e amici. Nel primo pomeriggio, bambini e bambine si sono divertiti con l’esibizione del mangiafuoco, poi con le bolle di sapone giganti e il trampoliere. Non è mancato il Truccabimbi, e ovviamente presente anche Babbo Natale in persona che ha raccolto 40 letterine. Divertimento anche per i più grandi, allietati dalla musica anni ’80-’90 nel tardo pomeriggio, accompagnata da un sapiente saxofono.

“Ringraziamo la Pro Loco per questo bel pomeriggio animato nel borgo di Migliarino che, nella giornata di ieri, ha visto anche l’accensione delle prime arcate a cura del Comune di Vecchiano. Nei prossimi giorni le arcate prenderanno luce anche nelle restanti frazioni del territorio”, affermano il Sindaco Massimiliano Angori e l’Assessora alle Politiche del Volontariato, Mina Canarini.

“Adesso, grazie alla costante collaborazione con la nostra Consulta del Volontariato, i prossimi appuntamenti in programma sono quello del 3 dicembre dalle 15 in Piazza Garibaldi a Vecchiano, con l’accensione dell’albero di Natale e un nuovo pomeriggio dal sapore natalizio, grazie all’impegno del Palio Rionale Vecchianese , Attiesse - Associazione Teatro Spettacolo , Filarmonica Senofonte Prato - Associazione Musicale, Il Gabbiano Associazione Culturale , @Creative Labs e @Caritas di Vecchiano.

E poi il 10 dicembre nuovo mercatino a Vecchiano, e organizza di nuovo la Proloco Vecchiano in collaborazione con il Comune. Vi aspettiamo numerosi, per il nostro Natale di Comunità!” concludono Angori e Canarini.





+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri