none_o


In questo nuovo articolo di Franco Gabbani viene trattato un argomento basilare per la società dell'epoca, la crescita culturale della popolazione e dei lavoratori, destinati nella stragrande maggioranza ad un completo analfabetismo, e, anzi, il progresso culturale, peraltro ancora a livelli infinitesimali, era totalmente avversato dalle classi governanti e abbienti, per le quali la popolazione delle campagne era destinata esclusivamente ai lavori agricoli, ed inoltre la cultura era vista come strumento rivoluzionario. 

. . . . . . . . . . . a tutto il popolo della "Voce". .....
. . . mia nonna aveva le ruote era un carretto. La .....
. . . la merda dello stallatico più la giri più puzza. .....
. . . ci siamo eruditi, siamo passati da Rametti a .....
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per scrivere alla rubrica: spaziodonnarubr@gmail.com
Pisa, 24-27 giugno
none_a
Tirrenia, 17 giugno
none_a
di Alessio Niccolai con Alma Pisarum APS
none_a
Villa di Corliano, 27 giugno
none_a
Pugnano, 22 giugno
none_a
Le cose andrebbero meglio
se non bene
se si procedesse
tutti quanti insieme. . .
rispettando modi, tempi, capacità
valorizzando le competenze .....
Nel paese di Pontasserchio la circolazione è definita "centro abitato", quindi ci sono i 50km/ h max

Da dopo la Conad ci sono ancora i 50km/ h fino .....
Codice giallo-arancione di giovedì 30 novembre e venerdì 1 dicembre
Maltempo, giovedì e venerdì codice arancione per pioggia nelle zone nord-occidentali

1/12/2023 - 0:03

Maltempo, giovedì e venerdì codice arancione per pioggia nelle zone nord-occidentali

Codice giallo-arancione di giovedì 30 novembre e venerdì 1 dicembre
 
La perturbazione che ha investito anche la Toscana porterà ancora pioggia in particolare sulle zone di nord-ovest. Per queste aree, la Sala operativa della Protezione civile regionale ha emesso un codice arancione per rischio idrogeologico e idraulico del reticolo minore con validità dalle 18 di giovedì 30 e per tutta la giornata di venerdì 1 dicembre. Per l’area dei bacini del Bisenzio e Ombrone Pistoiese il codice arancione emesso ieri (sempre per lo stesso rischio) è stato esteso a tutta la giornata di venerdi.
Emessi poi altri codici gialli: per rischio idraulico del reticolo principale, per il bacino del Serchio, valido dalle 8 alla mezzanotte di venerdì; per lo stesso rischio, per tutta la giornata di venerdì, per Lunigiana e Garfagnana. Infine uno per vento, esteso a tutta la costa e alla fascia appenninica da nord a sud, e uno per mareggiate, relativo a tutto il tratto di costa da nord a sud, validi entrambi dalle 13.40 di giovedì fino alla mezzanotte di sabato 2 dicembre.
Giovedì piogge sulle zone di nord-ovest più insistenti ed abbondanti sui rilievi. Venerdì ancora precipitazioni insistenti ed abbondanti sulle zone di nord-ovest, a tratti anche di moderata-forte intensità sui rilievi.
Giovedì venti forti da sud, sud-ovest, sulla costa e sui crinali appenninici e zone sottovento. Venerdì forti da sud, sud-ovest, sulla costa e sui crinali appenninici e zone sottovento.
Mare molto mosso giovedì e venerdì.
Ulteriori dettagli e consigli sui comportamenti da adottare, a seconda del rischio, si trovano all'interno della sezione Allerta meteo del sito della Regione Toscana, accessibile all'indirizzo

 http://www.regione.toscana.it/allertameteo.



+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri