none_o


L'articolo di oggi non poteva non far riferimento alla festa del SS. Crocifisso che Pontasserchio si appresta a celebrare, il 28 aprile.Da quella ricorrenza è nata la Fiera del 28, che poi da diversi anni si è trasformata in Agrifiera, pronta ad essere inaugurata il 19 aprile per aprire i battenti sabato 20.La vicenda che viene narrata, con il riferimento al miracolo del SS. Crocifisso, riguarda la diatriba sorta tra parroci per il possesso di una campana alla fine del '700, originata dalla "dismissione" delle due vecchie chiese di Vecchializia. 

. . . quanto ad essere informato, sicuramente lo sono .....
Lei non è "abbastanzina informato" si informi chi .....
. . . è che Macron vuole Lagarde a capo della commissione .....
"250 giorni dall’apertura del Giubileo 2025: le .....
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
Colori u n altra rosa
Una altra primavera
Per ringraziarti amore
Compagna di una vita
Un fiore dal Cielo

Aspetto ogni sera
I l tuo ritorno a casa
Per .....
Oggi è venuto a mancare all’affetto di tutti coloro che lo conoscevano Renato Moncini, disegnatore della Nasa , pittore e artista per passione. .....
San Giuliano Terme
Al via la nuova Confesercenti Pisa

11/12/2023 - 16:11


Si è tenuta oggi, presso l'Hotel Bagni di Pisa,  l'incontro della nuova Confesercenti Pisa con i commercianti di San Giuliano terme, alla presenza dell'Amministrazione comunale rappresentata dalla Vicesindaca Lucia Scatena.
A presentare la nuova struttura, il programma associativo e la Carta dei Servizi sono stati il responsabile commercio di Confesercenti Toscana, Gianluca Naldoni, il responsabile provinciale, Claudio Del Sarto, e il coordinatore comunale, Venanzio Fonte.


Ad aprire i lavori Claudio Del Sarto, che ha presentato i vari servizi  : "Ringrazio la vicesindaca di San Giuliano Terme per la presenza alla nostra iniziativa  della Confesercenti di Pisa.
Questa mattina abbiamo dato un chiaro segnale sulla presenza di Confesercenti Pisa.

Un augurio di buon lavoro al neo coordinatore per San Giuliano Terme Venanzio Fonte sicuro che saprà rappresentare al meglio le esigenze dei commercianti dell' intero comune.
Per quanto riguarda Confesercenti Pisa riconfermiamo tutti i nostri servizi sia alle imprese che al cittadino presso la nostra sede di Pisa in Via San Martino nr. 1.


Servizi rivolti alle Imprese, che includono
- Finanza agevolata
- Creazione nuova impresa
- Gestione Risorse umane
- Gestione aziendale e contabilità
- Pratiche amministrative e contabilità
- Pratiche amministrative ordinarie e straordinarie
- Formazione
- Consulenza avanzata


e Servizi rivolti a Imprenditori e Cittadini, suddivisi in:
- Patronato
- CAAF sicurezza fiscale
- Welfare-Mutua Sanitaria".


Venanzio Fonte ha illustrato i suoi proponimenti nell'accettare l'incarico di coordinatore a San Giuliano:
“Era doveroso avere una presenza sindacale e di supporto ad imprese e cittadini sotto forma di servizi in un territorio importante come quello di San Giuliano.
Da qui l’idea di Confesercenti Toscana di costituire un direttivo comunale ed indicando me come coordinatore.

Un ringraziamento ai vertici regionali e provinciali per la fiducia che ripagherò come sempre con l’impegno.
Sono stato molto lieto di questo incarico con l'obiettivo, ancora una volta, di un lavoro di ricostruzione del nostro tessuto commerciale, gravemente danneggiato dal Covid, cercando di abbinarlo con quello turistico e quello culturale, tre basi fondamentali per lo sviluppo economico di qualunque Comune.
Sarà difficile, ma ci vogliamo provare.

E ringrazio la Vicesindaca Lucia Scatena per la presa d'atto di questa nuova Confesercenti Pisa.
Nel mio ideale futuro Commercio, Turismo e Cultura si dovrebbero muovere in perfetta armonia e condivisione, pur nelle differenti peculiarità, con un coordinamento che permetta loro di camminare insieme, con l'Amministrazione comunale alla base di questa possibile collaborazione tra le varie associazioni.
Sediamoci tutti intorno a un tavolo e cerchiamo di trovare insieme la giusta leva della rinascita.
In altre parole, ricominciamo, lavoriamo sul nuovo, guardando al futuro.
E' con questo proposito che mi accingo a svolgere l'incarico che mi è stato affidato, sperando di trovare nei commercianti in particolare, e in tutti gli altri operatori e associazioni,  quella fiducia che mi fu accordata in precedenza." 

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri