none_o


L'articolo di oggi non poteva non far riferimento alla festa del SS. Crocifisso che Pontasserchio si appresta a celebrare, il 28 aprile.Da quella ricorrenza è nata la Fiera del 28, che poi da diversi anni si è trasformata in Agrifiera, pronta ad essere inaugurata il 19 aprile per aprire i battenti sabato 20.La vicenda che viene narrata, con il riferimento al miracolo del SS. Crocifisso, riguarda la diatriba sorta tra parroci per il possesso di una campana alla fine del '700, originata dalla "dismissione" delle due vecchie chiese di Vecchializia. 

. . . quanto ad essere informato, sicuramente lo sono .....
Lei non è "abbastanzina informato" si informi chi .....
. . . è che Macron vuole Lagarde a capo della commissione .....
"250 giorni dall’apertura del Giubileo 2025: le .....
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
Colori u n altra rosa
Una altra primavera
Per ringraziarti amore
Compagna di una vita
Un fiore dal Cielo

Aspetto ogni sera
I l tuo ritorno a casa
Per .....
Oggi è venuto a mancare all’affetto di tutti coloro che lo conoscevano Renato Moncini, disegnatore della Nasa , pittore e artista per passione. .....
Comune di Vecchiano
#NotizieDalComune #VecchianoCultura

12/12/2023 - 9:43

#NotizieDalComune #VecchianoCultura

 

Nuovo appuntamento dedicato alla promozione della #lettura, mercoledì 13 dicembre a Vecchiano, in collaborazione con Pacini Editore

Alle 17 in Sala Consiliare,dopo i Saluti del Sindaco Massimiliano Angorie l'introduzione a cura dell'assessore Lorenzo Del Zoppo, Bruno Possenti Presidente di ANPI Comitato Provinciale di Pisa, dialoga con l'autore di 'La Dote della Santa' di Domenico Squillacioti, per la presentazione del volume.Un testo romanzato, ma ispirato a fatti realmente accaduti.Una monografia in cui si parla delloscontro cruento tra Fibbia e 'ndrangheta.

Due associazioni con caratteristiche profondamente differenti. I componenti della Fibbia ricorrono all'intimidazione, alla corruzione, all'intralcio della giustizia per perseguire, direttamente o indirettamente, qualsivoglia vantaggio materiale. Le loro maniere e atteggiamenti paternalistici, però, inducono, quasi sempre, i membri della comunità ad accettare i vantaggi dei ceti privilegiati, tutelati dalla Fibbia, come preordinati dal destino e non in contrasto con le tradizioni e con le leggi. D'altro canto la 'ndrangheta, organizzazione mafiosa e sanguinaria, si sviluppa attraverso la speculazione edilizia, il traffico della droga e delle armi, il riciclaggio. Gradualmente, alleandosi con settori della Massoneria, infiltra le Istituzioni contrapponendosi allo Stato.

La Fibbia è parte dello Stato. La 'ndrangheta è l'Antistato. "La dote della Santa" stimola a riflettere sull'incapacità delle classi dirigenti italiane a contrastare il radicamento della mafia a partire dal Mezzogiorno.

Durante l' evento si svolgeranno alcune letture a cura di Attiesse Spettacolo

Sotto la locandina dell'iniziativa di mercoledì 13 dicembre

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri