none_o


L'articolo di oggi non poteva non far riferimento alla festa del SS. Crocifisso che Pontasserchio si appresta a celebrare, il 28 aprile.Da quella ricorrenza è nata la Fiera del 28, che poi da diversi anni si è trasformata in Agrifiera, pronta ad essere inaugurata il 19 aprile per aprire i battenti sabato 20.La vicenda che viene narrata, con il riferimento al miracolo del SS. Crocifisso, riguarda la diatriba sorta tra parroci per il possesso di una campana alla fine del '700, originata dalla "dismissione" delle due vecchie chiese di Vecchializia. 

. . . quanto ad essere informato, sicuramente lo sono .....
Lei non è "abbastanzina informato" si informi chi .....
. . . è che Macron vuole Lagarde a capo della commissione .....
"250 giorni dall’apertura del Giubileo 2025: le .....
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
Colori u n altra rosa
Una altra primavera
Per ringraziarti amore
Compagna di una vita
Un fiore dal Cielo

Aspetto ogni sera
I l tuo ritorno a casa
Per .....
Oggi è venuto a mancare all’affetto di tutti coloro che lo conoscevano Renato Moncini, disegnatore della Nasa , pittore e artista per passione. .....
Pontasserchio, 19 dicembre
TOTO’ E LIVORNO
Quisquiglie e Pinzellacchere tra Napoli e Livorno.

18/12/2023 - 16:09


Opere aneddoti curiosità qualche sorpresa, sveleranno i legami del grande Totò con la città di Livorno. 


La Compagnia Teatrale Fucina Dell’arte impegnata da oltre un decennio con rappresentazioni della tradizione partenopea, dopo il grande successo riscosso con Napule è,   vuole tributare un altro omaggio alla città di Napoli  parlando di uno dei suoi figli più illustri, un grande comico… la macchietta più irriverente ma anche un Principe… il Principe della risata Antonio De Curtis in arte Totò.

  
L'idea nasce dalle letture e gli approfondimenti su Totò ed i suoi legami con Livorno da parte di  Roberto Raffaele e Francesco Aiello e porta all'elaborazione di una idea strutturata in modo da avere un percorso organico. 

Il resto lo fanno gli autori,  Gennaro Merola con la collaborazione di Claudio Savaglia,  per uno spettacolo che potrà regalare divertimento ed un sorprendente legame tra Totò e la città di Livorno.


"Totò e Livorno" è un tributo al grande comico partenopeo ed al suo legame poco conosciuto con la città labronica raccontato in scena dall’Associazione Culturale Fucina dell'Arte che attraverso aneddoti, curiosità ma anche canzoni e sketch esilaranti tratti da alcuni dei film più conosciuti,  permetterà di ripercorrere la vita inquieta del macchiettista partenopeo.


Il Regista Livornese Amasi Damiani ci racconterà alcuni aneddoti, lui che ha avuto il privilegio di conoscere di persona il Principe della risata.
L’Attore della Fucina Dell’Arte Aldo Sorrentino, proverà a far rivivere il grande Totò,  accompagnato da Gennaro Merola che ha curato anche la regia, Nora Fiorillo, Melania Renucci, Irene Aglieco, Saverio Ciancio, Carmela Improta, Daniela Desi, Giulia Bertini, Immacolata Senatore. 
 
Il racconto, il filo conduttore è affidato a Claudio Savaglia.
La parte musicale dal vivo è affidata al musicisti  Claudio Ciurlante e da tenore Vito Nisi.
Allo spettacolo prendono parte circa 16 persone, tra attori, musicisti, tecnici e ospiti.
Vengono messi in scena n. 10 Sketch tratti da film più conosciuti di Totò:
Siamo Uomini o Caporali – Totò Peppino e la Malafemmina;   Totò Peppino e i fuorilegge;  Totò truffa;   Signori si nasce;   ‘A Livella e  Miseria e nobiltà.
Arricchiscono lo spettacolo, 4 poesie tratte dal ricco repertorio di Totò e 4 canzoni scritte dal Principe De Curtis,   nonché  il racconto della vita di Totò in particolare i momenti vissuti nella città di Livorno, il tutto documentato da foto e video dell’epoca.  

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri