none_o

Nei giorni 26-27-28 aprile verranno presentati manufatti in seta dipinta: Kimoni, stole e opere pittoriche tutte legate a temi pucciniani , alcune già esposte alla Fondazione Puccini Festival.Lo storico Caffè di Simo, un luogo  iconico nel cuore  di Lucca  in via Fillungo riapre, per tre mesi, dopo una decennale  chiusura, nel fine settimana per ospitare eventi, conferenze, incontri per il Centenario  di Puccini. 

#NotizieDalComune #VecchianoLavoriPubblici #VecchianoSport
none_a
Pisa, 17 marzo
none_a
Comune di Vecchiano
none_a
. . . quello che si crede sempre il migliore, ora .....
. . . la merxa più la giri, più puzza e te lo stai .....
. . . camminerebbe meglio se prima di fare il tetto .....
Ad un grosso trattore acquistato magari con l'aiuto .....
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
Colori u n altra rosa
Una altra primavera
Per ringraziarti amore
Compagna di una vita
Un fiore dal Cielo

Aspetto ogni sera
I l tuo ritorno a casa
Per .....
Oggi è venuto a mancare all’affetto di tutti coloro che lo conoscevano Renato Moncini, disegnatore della Nasa , pittore e artista per passione. .....
Comunicato stampa di Italia Viva
È di questi giorni l’elezione come presidente di Italia Viva di Valentina Foà per l’area della Lungomonte ...

18/12/2023 - 19:43

Oggetto: comunicato stampa di Italia Viva
 
È di questi giorni  l’elezione come presidente di Italia Viva di Valentina Foà per l’area della Lungomonte pisana, che comprende i comuni di Vecchiano, San Giuliano Terme, Calci e Vicopisano. In particolare, i comuni di San Giuliano Terme, Calci e Vicopisano - esordisce la nuova coordinatrice - andranno al voto nella prossima primavera e Italia viva, nell'interesse della cittadinanza e con le sue idee moderate e di sviluppo intende porre particolare attenzione a ciò che avverrà e alle possibilità che saranno date alla nostra comunità dai vari schieramenti.

Con uno sguardo libero da preconcetti affronteremo le sfide elettorali basandoci sui programmi e sulle persone, ed appoggeremo coloro che si dimostreranno più capaci di interpretare gli interessi della collettività intera, e di proiettare i comuni interessati al voto, nel futuro.
Negli incontri che svolgeremo con i possibili futuri candidati, porremmo particolare attenzione alle visioni e alla conoscenza del territorio, indipendentemente da vari colori politici di rappresentanza.
I comuni interessati hanno un problema comune legato alla viabilità, tutta orientata su Pisa, completamente latitante nel raccordo fra loro, che impone a chiunque voglia muoversi su questa direttrice di utilizzare l’auto.

Questo compromette l’ambiente e la fruibilità turistica, ampiamente diffusa su tutto il territorio, rendendo poco utilizzata, da chi abita fuori dalla frazione, la stazione ferroviaria di San Giuliano Terme, che collega molto efficacemente la tratta Pisa - Lucca.
Ci sono quindi importanti temi da affrontare, dalla rinascita del centro di San Giuliano, ad una maggiore cooperazione fra i comuni della Lungomonte ed alle esigenze delle persone che qui vivono e lavorano.

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri