none_o


In questo nuovo articolo di Franco Gabbani viene trattato un argomento basilare per la società dell'epoca, la crescita culturale della popolazione e dei lavoratori, destinati nella stragrande maggioranza ad un completo analfabetismo, e, anzi, il progresso culturale, peraltro ancora a livelli infinitesimali, era totalmente avversato dalle classi governanti e abbienti, per le quali la popolazione delle campagne era destinata esclusivamente ai lavori agricoli, ed inoltre la cultura era vista come strumento rivoluzionario. 

. . . altrimenti in Italia tutto il potere centrale .....
Sei fuori tema. Ma sappiamo per chi parli. . .
. . . non so se sono in tema; ma però partito vuol .....
Quelle sono opinioni contrastanti, il sale della democrazia, .....
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
IMMAGINA San Giuliano Terme
none_a
di Umberto Mosso
none_a
di Riccardo Maini (vedi risposta al sig. Bertelli)
none_a
Comunicato congiunto FdI, Lega, FI.
none_a
“Interrogazione del consigliere provinciale Roberto Sbragia”
none_a
Ripafratta, 25 maggio
none_a
di Fabiano Corsini
none_a
Prato
none_a
Dal 17 al 19 Maggio ore 10.00 - 20.00
none_a
Forum Innovazione di Italia Economy" II EDIZIONE
none_a
Nei tuoi occhi languidi
profondi, lucenti
piccolo mio
inestimabile tesoro
vedo il futuro
il tuo
il presente
quello del tuo babbo
il passato
quello .....
Nel paese di Pontasserchio la circolazione è definita "centro abitato", quindi ci sono i 50km/ h max

Da dopo la Conad ci sono ancora i 50km/ h fino .....
MIGLIARINO PAREGGIA E IL FILETTOLE PERDE IN CASA
SAN GIULIANO SEMPRE PIU' SOLO, PONTASSERCHIO CONTINUA LA SERIE POSITIVA, PAPPIANA PERDE NEL MOMENTO SBAGLIATO

8/2/2024 - 17:15

Calcio di categoria della Val di Serchio Parliamone

 

Di Marlo Puccetti

San Giuliano allunga sulla seconda il Selvatelle
Pontasserchio continua a vincere
Migliarino un pareggio che li penalizza
Pappiana una sconfitta che indebolisce la classifica
Filettole rinunciatario perde in casa
 
San Giuliano 55 punti continua a vincere e allunga sul Selvatelle a 38 che si accontenta di un banale pareggio con la Torrelaghese di fondo classifica. Si sono confrontati con Atletico Etruria una buona squadra che ha messo inizialmente in difficoltà gli ospiti. Il risultato veniva sbloccato con un rigore concesso ai termali battuto da Di Paola che non sbagliava. L’Etruria rimaneva in 10 per l’espulsione di un loro giocatore per doppia ammonizione. Su una ripartenza ancora Di Paola protagonista che chiudeva la partita sul 2 a 0. Domenica prossima interessante partita interna contro Forcoli Valdera terzi a 36 punti.
 
Pontasserchio dopo la fantastica vittoria per 4 a 3 su Ricortola con reti di Ruberti, Benedetti, Shkurti e Barbani, con orgoglio ha vinto contro Atletico Carrara Marmi per 2 a 0. Succedeva poco nel primo tempo e alcuni incursioni degli ospiti trovavano pronto il portiere Lelli. Nel secondo tempo il capitano del Pontasserchio Mirko Caruso chiamava alla carica e veniva ascoltato. Al 36° Sandro Madrigali si ergeva e di testa portava in vantaggio i padroni di casa. Al 42° il bravo Cesare Paoletti faceva tutto da solo, si sbarazzava della difesa ospite liberandosi con un diagonale che tirava nell’angolino della porta a sinistra del portiere. Una vittoria che ripaga del duro lavoro che questi ragazzi fanno durante gli allenamenti. Domenica prossima in trasferta contro il Ponte delle Origini, una partita importante ai fini della classifica.
 
 
 
Il Migliarino con un pareggio ha penalizzato la classifica perché il Tau e Montecarlo le dirette avversarie hanno vinto. Due occasioni per fare gol sprecate. Nel primo tempo c’era un passaggio di Pardi per Bozzi che si faceva respingere il pallone dal portiere, lo stesso Bozzi agganciava ma replicava con un piede già calibrato sull’estremo difensore. Nel secondo tempo Lorenzo Montanelli si portava in area, tirava ma ormai il portiere era diventato il bersaglio. Per una squadra che sa tirare in porta ci voleva una maggior consapevolezza di fare risultato pieno anche per il fatto che ci saranno tre partite da giocare alla baionetta su canna da fucile. Domenica in casa ospiteranno il Ghivizzano a 31 punti ad uno solo dai vecchianesi.
 
Il Pappiana si arrende alla Nuova Popolare CEP perdendoci per 1 a 2. Già al 7° un attaccante dei padroni di casa senza essere contrastato tirava di testa nel sette per il vantaggio provvisorio. Una punizione del pappianese Yanga da limite tirata a rallentatore veniva parata agevolmente; poco dopo sprecava anche Tonarelli che timbrava il portiere. Al 20°il pareggio, su uno svarione della difesa del Cep Farnesi era lesto a mettere dentro sul secondo palo. Nella ripresa al 15° entrava Gesi al posto di Aliprandi. Dopo un minuto il Cep si riportava in vantaggio. Un loro giocatore stoppava in area una palla su una difesa approssimativa degli ospiti e non aveva problemi ad insaccare per il 2 a 1. Reazione positiva del Pappiana che sfiorava il pareggio tirando sul palo interno ma la palla clamorosamente tornava nelle mani del portiere. Sul recupero una seconda possibilità per i ragazzi di Mister Telluri per non andare a casa a mani vuote; una palla arrivava in area all’altezza del dischetto, si inseriva Corti praticamente con un rigore in movimento ma tirava a fare meta sopra la porta. Il Pappiana ha giocato meglio ma alcune sostituzioni sono state opinabili. E’ stato sostituito Aliprandi con Gesi che già in settimana aveva avuto problemi ad una gamba; al primo movimento brusco e impegnativo ha dovuto abbandonare, al suo posto entrava Silvestre. Questo potrebbe aver influito sul risultato finale. Domenica in casa ospiteranno il Montefoscoli.
 
Il Filettole ha perso in casa e il Terricciola consolida la sua posizione al vertice. Dopo un minuto erano già in vantaggio con un tiro che beffava Cini al suo debutto fra i pali di casa. Occasione alla mezz’ora per il Filettole. Di Maggio dalla bandierina crossa su Coptu che si alza per un tiro di testa che vola sopra la traversa. Altri tiri del Filettole non impensierivano il portiere ospite. Nella ripresa al 20° errore difensivo del Filettole che favoriva Regoli che a tu per tu con il portiere non sbagliava per il raddoppio. Al 33° Cecconi in area di rigore da dietro colpiva Lucchesi ed era rigore per i padroni di casa. Veniva tirato dallo stesso Cecconi. Il portiere De Lucia intuiva e mandava sotto la traversa: la palla ricadeva su il portiere e andava dentro. Al 42° si chiudeva il sipario con il definitivo 3 a 1 del Terricciola. Novità a fine partita con il terzo tempo di regbistica memoria. Pizza e bibite offerte dalla FGCI pisana per incentivare  la sportività,  socialità e rispetto fra i giocatori delle squadre.Non dimentichiamo che le partite sono solamente un gioco. Sabato prossimo in trasferta contro Via di Corte.
 

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri