none_o

Nei giorni 26-27-28 aprile verranno presentati manufatti in seta dipinta: Kimoni, stole e opere pittoriche tutte legate a temi pucciniani , alcune già esposte alla Fondazione Puccini Festival.Lo storico Caffè di Simo, un luogo  iconico nel cuore  di Lucca  in via Fillungo riapre, per tre mesi, dopo una decennale  chiusura, nel fine settimana per ospitare eventi, conferenze, incontri per il Centenario  di Puccini. 

#NotizieDalComune #VecchianoLavoriPubblici #VecchianoSport
none_a
Pisa, 17 marzo
none_a
Comune di Vecchiano
none_a
. . . quello che si crede sempre il migliore, ora .....
. . . la merxa più la giri, più puzza e te lo stai .....
. . . camminerebbe meglio se prima di fare il tetto .....
Ad un grosso trattore acquistato magari con l'aiuto .....
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
Colori u n altra rosa
Una altra primavera
Per ringraziarti amore
Compagna di una vita
Un fiore dal Cielo

Aspetto ogni sera
I l tuo ritorno a casa
Per .....
Oggi è venuto a mancare all’affetto di tutti coloro che lo conoscevano Renato Moncini, disegnatore della Nasa , pittore e artista per passione. .....
San Giuliano Terme-verso le elezioni amministrative
PRESENTAZIONE DEL CANDIDATO SINDACO MATTEO CECCHELLI E DELLA COALIZIONE DI CENTROSINISTRA

24/2/2024 - 17:54

PRESENTAZIONE DEL CANDIDATO SINDACO MATTEO CECCHELLI E DELLA COALIZIONE DI CENTROSINISTRA PER LE PROSSIME ELEZIONI AMMINISTRATIVE DEL COMUNE DI SAN GIULIANO TERME.


San Giuliano Terme 24 febbraio 2024- Si è svolta questa mattina nei locali del circolo Arci di Pappiana la presentazione della coalizione di centrosinistra e del candidato sindaco Matteo Cecchelli per le prossime elezioni amministrative nel comune di San Giuliano Terme.
Presenti il sindaco Sergio Di Maio e i rappresentanti delle forze politiche della coalizione a sostegno di Cecchelli: il segretario comunale del PD di San Giuliano Aldo Bronzini, Massimo Pancrazi della lista civica San Giuliano Terme Futura, Marco Balatresi di Democratici e Riformisti insieme, Iacopo Cambi di Sinistra Unita.
La candidatura di Matteo Cecchelli arriva dopo 10 anni di amministrazione del sindaco Di Maio e si delinea come una proposta in continuità con la presente: anni caratterizzati da una pandemia e due guerre ancora in corso, le risposte date sono state pronte ed efficaci, e il lavoro svolto ha ricevuto il grande consenso dei cittadini.
Il sindaco Di Maio: “sono stati anni di duro lavoro, anni anche difficili. Non nascondo la mia emozione oggi, in questa che è una delle battute finali della mia seconda legislatura. Un percorso bellissimo, che ho fatto non da solo, ma con il prezioso sostegno della mia squadra, che mi ha dato la possibilità di dare a San Giuliano Terme un futuro.

Oggi ci apprestiamo a sostenere un candidato nuovo, che è stato un mio grandissimo collaboratore insieme a tutta la mia giunta e che può rappresentare al meglio la nostra comunità. Una grande coalizione che mi ha sostenuto e che si ripropone, che ci ha permesso di lavorare bene. Dall’altra parte abbiamo delle persone che in questi anni non hanno fatto una concreta opposizione, che non hanno portato argomentazioni, che hanno dimostrato di non avere una cultura di governo nel corso degli anni, confermando tutto questo con le dichiarazioni fatte ieri dopo le aggressioni compiute ai danni di ragazzi che stavano manifestando pacificamente. Dichiarazioni di circostanza che non hanno preso una chiara posizione nei confronti dei fatti incresciosi che sono avvenuti”.
Un visibilmente emozionato Matteo Cecchelli ha ripercorso le difficoltà degli anni passati, la incrollabile volontà nel trovare risposte ai problemi, la quotidiana e preziosa partecipazione di tutti nell’affrontare le sfide che si sono presentate: “Abbiamo rimandato la scorsa settimana questa presentazione per rispetto nei confronti dei morti sul lavoro a Firenze, perché pensiamo fortemente che di lavoro bisogna vivere, non bisogna morire. Ieri la violenta carica contro gli studenti a Pisa, un altro grave fatto che viola un diritto costituzionale, quello di manifestare e di esprimere il proprio pensiero, noi eravamo presente come amministrazione comunale per ribadire che sui diritti a San Giuliano, non si fa un passo indietro.

Ci aspetta una campagna elettorale laboriosa, non daremo niente per scontato, cerchiamo di parlare con le persone, vivere appieno il tessuto sociale del nostro territorio. Non si può vivere facendo solo politica, bisogna essere collegati alla realtà, e lo si può fare solo vivendoci dentro. In ogni paese c’è una comunità, che vive le associazioni, le parrocchie, i luoghi di aggregazione: noi dobbiamo essere lì.

Abbiamo davanti cinque anni dove dovremo rifare il piano strutturale, la programmazione del territorio, ascoltare le esigenze della comunità. Il nostro punto di forza è la squadra, lavorare per un obiettivo comune”.
Concordi nella linea di continuità da perseguire con la candidatura di Cecchelli i rappresentanti della coalizione: “Ci presentiamo con una coalizione ampia fatta da forze politiche diverse ma unite da un progetto comune- ha dichiarato Massimo Pancrazi della lista San Giuliano Terme Futura- quella di rendere il nostro comune più moderno, sicuro per i cittadini, con un’attenzione all’ambiente, ai problemi sociali, alla cultura, un territorio inclusivo. Vogliamo continuare a lavorare anche nella prossima legislatura con i valori che ci hanno sempre contraddistinto.”
 
Balatresi di Democratici e Riformisti insieme ha sottolineato il forte momento di crisi internazionale che fa da scenario alle prossime elezioni: “i dieci anni di coalizione sangiulianese sono stati contraddistinti dai valori di partecipazione e solidarietà, vogliamo continuare ad affrontare le sfide del futuro con questi elementi. Siamo convinti che il programma di Cecchelli sarà realizzato grazie alla condivisione e all’ascolto dei cittadini”.
Iacopo Cambi di Sinistra Unita ha ringraziato il sindaco Di Maio per il lavoro svolto e ha aggiunto che “il candidato scelto è una persona capace, preparata, e noi daremo sostegno stando al suo fianco, puntando l’attenzione ai servizi pubblici, che debbono rimanere tali, all’ambiente, al problemi delle associazioni, non lasciando indietro nessuno”.
Aldo Bronzini: “siamo profondamente convinti della candidatura di Matteo Cecchelli, che ha ricostruito il Pd negli anni del suo lavoro, con doti di pazienza, studio, e ascolto, crescendo e facendo crescere che era accanto a lui.

Ci siamo mossi attraverso un confronto interno e poi con la coalizione, che ha dato come esito la scelta di Matteo, e sappiamo che saprà affrontare questo percorso ascoltando la comunità, e affrontando le tante tematiche che continuano a presentarsi nonostante l’impegno costante dell’attuale amministrazione”.

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri