none_o


In questo nuovo articolo di Franco Gabbani viene trattato un argomento basilare per la società dell'epoca, la crescita culturale della popolazione e dei lavoratori, destinati nella stragrande maggioranza ad un completo analfabetismo, e, anzi, il progresso culturale, peraltro ancora a livelli infinitesimali, era totalmente avversato dalle classi governanti e abbienti, per le quali la popolazione delle campagne era destinata esclusivamente ai lavori agricoli, ed inoltre la cultura era vista come strumento rivoluzionario. 

Sei fuori tema. Ma sappiamo per chi parli. . .
. . . non so se sono in tema; ma però partito vuol .....
Quelle sono opinioni contrastanti, il sale della democrazia, .....
. . . non siamo sui canali Mediaset del dopodesinare .....
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
Nei tuoi occhi languidi
profondi, lucenti
piccolo mio
inestimabile tesoro
vedo il futuro
il tuo
il presente
quello del tuo babbo
il passato
quello .....
Nel paese di Pontasserchio la circolazione è definita "centro abitato", quindi ci sono i 50km/ h max

Da dopo la Conad ci sono ancora i 50km/ h fino .....
Marina di Vecchiano
Domenica 24 marzo torna Fratino is Coming consueta giornata di pulizia di Marina di Vecchiano

2/3/2024 - 11:23

Domenica 24 marzo torna Fratino is Coming consueta giornata di pulizia di Marina di Vecchiano 


Vecchiano, 2 marzo 24 - Domenica 24 marzo torna Fratino is Coming, la tradizionale giornata di educazione ambientale e di pulizia della spiaggia a Marina di Vecchiano, organizzata dal Comune vecchianese. 

'Come ogni anno, ormai da oltre 20 anni, il Comune di Vecchiano organizza la giornata di pulizia della spiaggia a Marina di Vecchiano. In questi anni ci hanno sempre supportato tante associazioni, quelle della nostra consulta comunale del volontariato, ma nel tempo ci hanno sostenuto anche altre associazioni come Sea Sheperd, gli acchiapparifiuti e Plastic Free e tante persone che in modo volontario hanno aderito all'iniziativa', affermano il Sindaco Massimiliano Angori e l'Assessora al Volontariato Mina Canarini.
 'Ogni anno la nostra spiaggia  accoglie tutto quello che viene trasportato dall’acqua del mare e del fiume, e quando diciamo tutto purtroppo parliamo di rifiuti di ogni genere frutto dei nostri comportamenti a danno dell'ambiente. E quindi ogni anno la spiaggia accoglie una installazione fatta dai rifiuti, che racconta la nostra mancanza di cura e di civiltà.  
Ma non basta, come ultimo Comune del corso del Serchio, qui alla foce, si depositano grandi quantità di rifiuti trascinati via lungo le sponde.
 Ecco perchè quest'anno, con l'aiuto del Consorzio di Bonifica Toscana Nord, abbiamo coinvolto le associazioni dei comuni della valle del Serchio, per allargare e aumentare la possibilità di sensibilizzare sul risultato dei nostri comportamenti che qui vengono “a galla”.
Quindi quest'anno l'invito è ancora più forte e accorato, MARdiVE ha bisogno di attenzione e di cura, di consapevolezza. Trasformiamo questo ambiente naturale straordinario, troppo spesso deturpato da troppa inciviltà, in cornice di impegno civile'. 

Appuntamento domenica 24 marzo alle 9 con ritrovo su Piazzale Ambrogi a Marina di Vecchiano. Alla fine della mattinata ci sarà un semplice momento conviviale in collaborazione con il Circolo Arci La Vasca Azzurra di Nodica. 

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

6/3/2024 - 16:26

AUTORE:
Ilaria S

CI SARO'