none_o

Nei giorni 26-27-28 aprile verranno presentati manufatti in seta dipinta: Kimoni, stole e opere pittoriche tutte legate a temi pucciniani , alcune già esposte alla Fondazione Puccini Festival.Lo storico Caffè di Simo, un luogo  iconico nel cuore  di Lucca  in via Fillungo riapre, per tre mesi, dopo una decennale  chiusura, nel fine settimana per ospitare eventi, conferenze, incontri per il Centenario  di Puccini. 

#NotizieDalComune #VecchianoLavoriPubblici #VecchianoSport
none_a
Pisa, 17 marzo
none_a
Comune di Vecchiano
none_a
. . . quello che si crede sempre il migliore, ora .....
. . . la merxa più la giri, più puzza e te lo stai .....
. . . camminerebbe meglio se prima di fare il tetto .....
Ad un grosso trattore acquistato magari con l'aiuto .....
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
Colori u n altra rosa
Una altra primavera
Per ringraziarti amore
Compagna di una vita
Un fiore dal Cielo

Aspetto ogni sera
I l tuo ritorno a casa
Per .....
Oggi è venuto a mancare all’affetto di tutti coloro che lo conoscevano Renato Moncini, disegnatore della Nasa , pittore e artista per passione. .....
Pisa, 16 marzo
RIEMERSIONI
IL SALOTTO MUSICALE VII edizione

3/3/2024 - 11:05


Sabato 16 marzo Associazione Culturale Chi vuol esser lieto sia... presenta in collaborazione con GiArA - Gipsoteca di Arte Antica e Antiquarium e laboratorio MARSIA del dipartimento di Civiltà e Forme del Sapere e con il patrocinio del Comune di Pisa il terzo appuntamento de IL SALOTTO MUSICALE VII edizione alle 17:30 in piazza San
Paolo all’Orto, 20 con “RIEMERSIONI Musica del Rinascimento e movimenti del contemporaneo”.


Si tratta di progetto in cui le forme del classico “riemergono” per raccontare emozioni e affetti contemporanei attraverso il dialogo tra le diverse arti, con la musica di ARS REGIA in Duo composto da Bianca Barsanti – voce e Cristiano Cei – liuto e chitarra rinascimentali, la performance di Greta Bimonte e le incisioni di Francesco De Conno.


ARS REGIA in Duo propone un viaggio musicale nell’Europa del Rinascimento, attraverso brani allora celebri di compositori di grande fama (come Josquin, Arcadelt, Isaac, Verdelot, Dowland e altri) secondo una ricca tavolozza di temi e atmosfere oscillanti tra l’aristocratico e il popolaresco.
Le opere della serie “Riemerse” di Francesco De Conno portano una riflessione sulla capacità espressiva del corpo e dell’autoritratto che attraverso il segno vibrante dell’incisione viene scomposto e riassemblato in nuove composizioni di forme e pathos.


Attraverso la tecnica della Logomotion, un’espressione d’arte in movimento che amalgama la fluidità verbale e gestuale, insieme alla composizione istantanea, l’artista performativa
Greta Bimonte entra in relazione con le sculture della Gipsoteca lasciandosi ispirare dalle loro storie e leggende, impiegando il proprio corpo come strumento espressivo per dar vita a performance che utilizzano il gesto e la parola, esplorando le profonde connessioni tra le
opere scultoree classiche e la creatività contemporanea.


L’ingresso è riservato ai soci Chi vuol esser lieto sia... APS:
costo a persona € 10, comprensivo di ingresso al museo e concerto
quota associativa 2024 € 5


Per prenotazioni:
asscultchivuolesserlietosia@gmail.com
(+39) 050 2211278
info.gipsoteca@sma.unipi.it
Il Salotto Musicale è un progetto nato nel 2015 da un'idea di Anna Ulivieri e Chiara Tarantino in collaborazione con il dipartimento di Civiltà e Forme del Sapere, il Sistema museale di Ateneo e con la Gipsoteca di Pisa.
L’intento è di proporre non semplici concerti di musica da camera, ma finestre su diverse epoche e luoghi in cui il salotto in senso lato si mantiene una delle scene culturali più vivaci. La musica è sempre contestualizzata tramite l’accostamento alle altre arti e discipline della conoscenza. Le composizioni sono originali o presentate secondo
arrangiamenti realizzati dagli stessi musicisti nel desiderio di riproporre le atmosfere e lo spirito che anima da sempre il far musica.
Dal 2022 partecipano al progetto anche il Museo delle Navi Antiche di Pisa e la Domus Mazziniana.
Il tema conduttore del programma è il dialogo tra le diverse epoche e culture dall'antichità a oggi. Obbiettivo generale la promozione della cultura, del territorio con le sue ricchezze storiche e architettoniche e degli stessi artisti coinvolti.

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri