none_o


In questo nuovo articolo di Franco Gabbani viene trattato un argomento basilare per la società dell'epoca, la crescita culturale della popolazione e dei lavoratori, destinati nella stragrande maggioranza ad un completo analfabetismo, e, anzi, il progresso culturale, peraltro ancora a livelli infinitesimali, era totalmente avversato dalle classi governanti e abbienti, per le quali la popolazione delle campagne era destinata esclusivamente ai lavori agricoli, ed inoltre la cultura era vista come strumento rivoluzionario. 

Sei fuori tema. Ma sappiamo per chi parli. . .
. . . non so se sono in tema; ma però partito vuol .....
Quelle sono opinioni contrastanti, il sale della democrazia, .....
. . . non siamo sui canali Mediaset del dopodesinare .....
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
Nei tuoi occhi languidi
profondi, lucenti
piccolo mio
inestimabile tesoro
vedo il futuro
il tuo
il presente
quello del tuo babbo
il passato
quello .....
Nel paese di Pontasserchio la circolazione è definita "centro abitato", quindi ci sono i 50km/ h max

Da dopo la Conad ci sono ancora i 50km/ h fino .....
Pisa-Pontedera
Azioni vandaliche Ipsia Pontedera, nota congiunta Comune di Pontedera e Provincia di Pisa

4/3/2024 - 21:37

Azioni vandaliche Ipsia Pontedera, nota congiunta Comune di Pontedera e Provincia di Pisa

Pontedera 4 marzo 2024 - "Nell'esprimere la piena condanna dell'atto vandalico ai danni dell'Ipsia Pacinotti di Pontedera, cercheremo di mettere subito in pratica delle soluzioni operative, anche attraverso l'ascolto attivo della Dirigente Scolastica professoressa Missaggia, alla quale ho espresso piena solidarietà nella mattinata di oggi", afferma il Presidente della Provincia di Pisa Massimiliano Angori. "Come Provincia di Pisa convocheremo a strettissimo giro un tavolo per l'edilizia scolastica a Pontedera, operativo e mirato ad affrontare la questione della sicurezza nei plessi cittadini, e specificamente le tematiche della videosorveglianza e affini. È nostra intenzione infatti come ente provinciale proprietario coinvolgere anche le forze dell'ordine, e nello specifico l'arma dei Carabinieri, per mettere a punto le azioni di contrasto relative alla faccenda".

Francesco Mori, assessore comunale alle politiche educative:"L'atto vandalico perpetrato ai danni della struttura dell'Ipsia Pacinotti di Pontedera è un danno perpetrato all'intera collettività del villaggio scolastico, della comunità scolastica della Valdera e in generale alla comunità del nostro territorio. La vandalizzazione di una scuola è uno spregio gratuito, immotivato e ingiustificabile a danno dell'investimento migliore che una comunità fa sul suo territorio. La scuola, dal punto di vista della struttura e delle azioni formative ed educative è infatti l'investimento migliore che una comunità può fare per il proprio bene. Quindi si è trattato di una azione di danno alla collettività e alla comunità tutta."


Fonte: Sara Rossi Portavoce del Presidente della Provincia di Pisa
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri