none_o


In questo nuovo articolo di Franco Gabbani viene trattato un argomento basilare per la società dell'epoca, la crescita culturale della popolazione e dei lavoratori, destinati nella stragrande maggioranza ad un completo analfabetismo, e, anzi, il progresso culturale, peraltro ancora a livelli infinitesimali, era totalmente avversato dalle classi governanti e abbienti, per le quali la popolazione delle campagne era destinata esclusivamente ai lavori agricoli, ed inoltre la cultura era vista come strumento rivoluzionario. 

Sei fuori tema. Ma sappiamo per chi parli. . .
. . . non so se sono in tema; ma però partito vuol .....
Quelle sono opinioni contrastanti, il sale della democrazia, .....
. . . non siamo sui canali Mediaset del dopodesinare .....
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
Nei tuoi occhi languidi
profondi, lucenti
piccolo mio
inestimabile tesoro
vedo il futuro
il tuo
il presente
quello del tuo babbo
il passato
quello .....
Nel paese di Pontasserchio la circolazione è definita "centro abitato", quindi ci sono i 50km/ h max

Da dopo la Conad ci sono ancora i 50km/ h fino .....
di Paolo D’Addario
Noi Moderati Pisa: solidarietà al consigliere Auletta

15/3/2024 - 10:33

Noi Moderati Pisa: solidarietà al consigliere Auletta
 
Il Direttivo pisano di Noi Moderati esprime la sua solidarietà al consigliere comunale Ciccio Auletta, fatto oggetto sui social di minacce di ritorsioni e di morte a causa delle sue posizioni sul progetto del Centro sportivo di Pisa.
La lotta politica, anche aspra, nella visione di Noi moderati – e sperabilmente di tutte le forze politiche- si deve basare sul rispetto e sulla intangibilità della persona umana e della sua dignità. Rigettiamo energicamente questi metodi intrisi di violenza verbale, purtroppo sempre più presenti nei social, auspicando che si tratti di episodi isolati e frutto di ambienti limitati, del tutto estranei non solo alla cittadinanza e alle forze politiche, ma anche ai gruppi dei tifosi sportivi.
 
        Comunicato stampa 15.3.24
Fonte: Coordinatore provinciale di Pisa, Paolo D’Addario (paolo.daddario67@gmail.com
 
 

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri