none_o


In questo nuovo articolo di Franco Gabbani viene trattato un argomento basilare per la società dell'epoca, la crescita culturale della popolazione e dei lavoratori, destinati nella stragrande maggioranza ad un completo analfabetismo, e, anzi, il progresso culturale, peraltro ancora a livelli infinitesimali, era totalmente avversato dalle classi governanti e abbienti, per le quali la popolazione delle campagne era destinata esclusivamente ai lavori agricoli, ed inoltre la cultura era vista come strumento rivoluzionario. 

. . . altrimenti in Italia tutto il potere centrale .....
Sei fuori tema. Ma sappiamo per chi parli. . .
. . . non so se sono in tema; ma però partito vuol .....
Quelle sono opinioni contrastanti, il sale della democrazia, .....
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
MORTE PESCINI, GALLETTI E NOFERI (M5S):
none_a
di Gianluca Gambini
none_a
LISTA FORZA ITALIA - NOI MODERATI - PLI COMUNICATO STAMPA
none_a
Dichiarazione della candidata a Sindaco di San Giuliano Terme Ilaria Boggi.
none_a
A cura di Annalisa Girardi
none_a
Nei tuoi occhi languidi
profondi, lucenti
piccolo mio
inestimabile tesoro
vedo il futuro
il tuo
il presente
quello del tuo babbo
il passato
quello .....
Nel paese di Pontasserchio la circolazione è definita "centro abitato", quindi ci sono i 50km/ h max

Da dopo la Conad ci sono ancora i 50km/ h fino .....
Presentazione di Serena Sbrana candidato sindaco a Calci
“PASSIONE, COMPETENZA, SPIRITO DI SQUADRA”
Serena Sbrana ha presentato la sua candidatura a sindaco di Calci

17/3/2024 - 14:16


Presentazione di Serena Sbrana candidato sindaco a Calci


“PASSIONE, COMPETENZA, SPIRITO DI SQUADRA”
Serena Sbrana ha presentato la sua candidatura a sindaco di Calci
 
Serena Sbrana, avvocato, capogruppo di “Uniti per Calci”, ha presentato sabato 16 marzo al bar Le Gemelle, nel centro del paese, la sua candidatura a sindaco per il comune di Calci.
“Ho scelto questo luogo, tra la gente – ha dichiarato la Sbrana con emozione – per lanciare la mia candidatura, perché è così che mi voglio presentare ai cittadini ed è così che ho lavorato in questi cinque anni di opposizione”.
Serena Bulleri, responsabile provinciale di Fratelli di’Italia, ha coordinato l’incontro, dando la parola a Elena Meini, consigliere regionale della Lega, che ha ricordato l’impegno costante e la grande disponibilità di Serena Sbrana; e poi a Lorenzo Paladini e Paolo D’Addario, rispettivamente coordinatori provinciali di Forza Italia e Noi Moderati, i quali hanno sottolineato il lavoro svolto, in questi cinque anni, anche attraverso il giornale “Il Dolce & Forte”, pubblicato per informare i cittadini sul lavoro svolto da Uniti per Calci.
È stata poi la volta di Luca Titoni, segretario regionale dell’UDC, che, definendosi “calcesano doc”, ha ricordato quanto sia importante per il paese un impegno concreto, quotidiano, a disposizione e in ascolto di tutti i cittadini, come quello che Serena Sbrana ha portato avanti insieme con i colleghi di Uniti per Calci. Un impegno sottolineato, insieme con la moderatezza e lo spirito di squadra, anche da Roberto Sbragia (Forza Italia), che con Serena Sbrana siede in consiglio provinciale.
A sostenere la Sbrana, e a raccontare le attività svolte in questi anni, è intervenuto anche il vicesindaco di Pisa, Raffaele Latrofa, che le propose di mettersi in gioco, cinque anni fa, candidandosi per le amministrative, sfida che lei raccolse subito, con entusiasmo, coraggio e grande umiltà. Le stesse doti che ha messo a disposizione di tutti in questi anni di opposizione, dimostrando, come ha ricordato Latrofa, una grande capacità di “fare squadra”, dote indispensabile e vincente.
Prima di passare la parola al candidato sindaco, Serena Bulleri, non senza emozione, ha voluto sottolineare il legame anche di amicizia, fiducia e collaborazione che la lega alla Sbrana, collega nella professione di avvocato e nell’impegno politico, attività che svolge entrambe nello stesso modo: con dedizione, caparbietà, capacità di analisi e al tempo stesso grande umiltà. Caratteristiche che hanno improntato l’intervento conclusivo della Sbrana, che con emozione ha ringraziato tutti i numerosi presenti, dai più giovani alle persone più anziane, ricordando come sia fondamentale l’impegno e il sostegno di tutti, a testimonianza che i traguardi si raggiungono in un solo modo: insieme, facendo squadra. E ha infine sintetizzato il suo programma elettorale che propone, in alternativa all’amministrazione uscente, una politica di maggiore attenzione alle esigenze del territorio e allo sviluppo delle sue molteplici potenzialità: “Non vane promesse irrealizzabili, ma fatti concreti”.
L’evento si è concluso con un brindisi di auguri e di buon lavoro alla Sbrana e a tutti i suoi collaboratori.












+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri