none_o


In questo nuovo articolo di Franco Gabbani viene trattato un argomento basilare per la società dell'epoca, la crescita culturale della popolazione e dei lavoratori, destinati nella stragrande maggioranza ad un completo analfabetismo, e, anzi, il progresso culturale, peraltro ancora a livelli infinitesimali, era totalmente avversato dalle classi governanti e abbienti, per le quali la popolazione delle campagne era destinata esclusivamente ai lavori agricoli, ed inoltre la cultura era vista come strumento rivoluzionario. 

Nelle discussioni dei candidati per l'europa non si .....
. . . altrimenti in Italia tutto il potere centrale .....
Sei fuori tema. Ma sappiamo per chi parli. . .
. . . non so se sono in tema; ma però partito vuol .....
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
“anche il ritardo nella giustizia è di per se ingiustizia”
none_a
Editoriale di Christian Rocca (a cura di Bruno Baglini, red VdS)
none_a
di Stefano Ceccanti, costituizionalista (a cura di Bruno Baglini, red VdS)
none_a
IMMAGINA San Giuliano Terme
none_a
REDAZIONE - de Il Foglio
none_a
Nei tuoi occhi languidi
profondi, lucenti
piccolo mio
inestimabile tesoro
vedo il futuro
il tuo
il presente
quello del tuo babbo
il passato
quello .....
Nel paese di Pontasserchio la circolazione è definita "centro abitato", quindi ci sono i 50km/ h max

Da dopo la Conad ci sono ancora i 50km/ h fino .....
San Giuliano Terme vince ancora. Filettole KO
MIGLIARINO 3 PUNTI IMPORTANTI, MORGE' UOMO PARTITA PER IL PAPPIANA, PONTASSERCHIO VINCE E FA DIVERTIRE

21/3/2024 - 10:31

Calcio di categoria della Val di Serchio. Parliamone per conoscerlo meglio

 

Di Marlo Puccetti


San Giuliano ha raggiunto l'obbiettivo ma non molla e vince ancora
Pontasserchio continua a scalare la classifica con un gioco che diverte
Migliarino ha ambizioni maggiori e la classifica gli dà ragione
Pappiana, vince con una squadra a cui dare fiducia per l’impegno che mette in campo
Filettole in caduta libera ma non se ne capisce il perché.
 
Il Pontasserchio ha ospitato il San Prospero/Navacchio sul campo di San Giuliano Terme per indisponibilità del proprio. La formazione: Portiere Tommaso Lelli, Capitano Manuele Casarosa, Vice Cap Luca Ghelli, Umalini, Pulga, Gennaro, Monacci, Bortone, Skhurti, Barbani, Benedetti, Giorgi, Politano, Del Cesta, Pagliai, Caruso, Paoletti, Patacchini, Puccio. Erano gli ospiti inizialmente a dominare il campo ed era Tommaso Lelli, una sicurezza in porta, in due occasioni particolari impediva il vantaggio. La prima con una parata in tuffo l’altra con una presa salda su un tiro insidioso centrale . Il Pontasserchio si faceva vedere di più nell’area avversaria ed arrivava la prima rete. Al 21° dopo un drop Lorenzo Barbani al volo come sa fare lui, insaccava in rete sul secondo palo. Nella ripresa al 22° la seconda rete da manuale era di Matteo Benedetti che su cross millimetrico di Giole Bortone, faceva partire un missile sul secondo palo con la palla che si incastrava sull’intersezione con la traversa. Chiudeva al 40° con un acuto il capitano Manuele Casarosa che inquadrava la porta e con una palombella spiovente metteva alle spalle di Cateni. Ennesima vittoria dei ragazzi di Mister Diego Carboni che con 40 punti stanno scalando la classifica per agganciare i playoff. Dopo la Pasqua Pontasserchio affronterà in trasferta la Filattierese quarta a 46 punti.


Il Migliarino il meglio di sé, considerate le ultime sconfitte casalinghe, lo offre in trasferta e a Barga è ritornato a vincere. La formazione: Portiere Nicola Fantozzi, Mori, Paolini, Benedettini, Umalini, Diego Montanelli, Balestri, Armenante, Lorenzo Montanelli, Pardi, Giuntoli, Longobardi, Pecori, Bozzi, Coli, Francesco Montanelli. Il primo tempo chiudeva a reti inviolate nonostante due occasioni per Coli sprecate. Nella ripresa poteva esserci il vantaggio per il Migliarino se Lorenzo Montanelli non si fosse fatto parare un tiro su assist di Pecori. Su un tiro ritenuto un retropassaggio volontario dall’arbitro, il portiere Fantozzi toccava con le mani e da una punizione a due il Barga andava sull’ 1 a 0. Fino al 70° il Migliarino rischiava un’altra sconfitta. Da un calcio d’angolo intercettava Diego Montanelli, il migliore in campo che di testa si portava sul pareggio. Subito dopo su una punizione laterale di Lorenzo Montanelli stoppava il fratello Diego, appoggiava al limite dell’area su Simone Armenante che con un rasoterra che lambiva il palo scuoteva la rete per l’1 a 2 definitivo. Sul finire Fantozzi era bravo a parare una difficoltosa punizione laterale. C’era tempo per gli ospiti di sbagliare anche un rigore con Francesco Montanelli che avrebbe voluto emulare il fratello Lorenzo. Dietro questi risultati c’è il lavoro costante di Mister Yuri Andreotti. I vecchianesi sono nei Play off a 44 punti, due punti dalla seconda in classifica Montecarlo. Domenica 7 Aprile ancora in trasferta a Borgo a Mozzano.


Il San Giuliano in prima categoria nonostante il traguardo raggiunto non molla, Al 15° timbrava il vantaggio con il solito Ghelardoni che per non esagerare ne sbagliava clamorosamente un altro. Dopo 10 minuti arrivava il pareggio del Tirrenia. Nella ripresa Lorenzini con un cross direttamente in porta portava gli ospiti sul 2 a 1. Su un passaggio di Doveri, Bortoletti allungava in porta e il San Giuliano chiudeva sul 3 a 1. Il prossimo incontro il 7 aprile in casa vs Pecciolese.


“Morgè uomo partita” per il Pappiana. La formazione: Capitano Alessio Sandroni, Vice C Emiliano Morgè, Portiere Francesco Perretti, Farnesi, Tonarelli, Corti, Pardini, Franco, Stabile, Ciampi, Yanga; a disposizione Marconi, Telluri, Jari Giuliacci, Coli, Vernelli, Aliprandi, Silvestre, Bognanni Dopo la rete annullata a Cristiano Corti per fuori gioco ai più risultato inesistente, al 9° del primo tempo Emiliano Morgè su punizione faceva partire un razzo che scuoteva la rete all’incrocio dei pali e al portiere non restava altro che girarsi e vederla entrare dentro. Occasione anche per Andrea Ciampi che su un tiro ormai destinato in rete si opponeva sulla linea un difensore della “Bellani”. Ancora Ciampi su Lorenzo Farnesi che crossava su Simone Aliprandi che però con il tiro faceva “meta”. Nel secondo tempo per una scontata reazione degli ospiti era bravo il portiere Francesco Perretti che bloccava prima in tuffo e poi in un’altra occasione deviava con la mano sopra l’incrocio dei pali impedendo il pareggio degli ospiti. Il Pappiana con questa vittoria ritrova ossigeno per sperare ancora nei playoff. Il prossimo incontro in trasferta contro La Fornace.
Giornata nera per il Filettole che in casa ha perso 0 a 5 contro Pisa Ovest. Era sullo 0 a 3 alla fine del primo tempo e alla fine i padroni di casa hanno dimostrato tutti i loro limiti. Una bassa classifica che è in controtendenza rispetto alla tecnica di gioco espressa nelle prime giornate che parlavano di un Filettole con altre ambizioni. Anche il Filettole è in trasferta a Ponteginori

 

Per l'occasione rivolgo ai giocatori e ai dirigenti delle società sportive e loro famiglie i miei personali auguri per una serena Pasqua. 

 

Nelle foto da sinistra Morgè del Pappiana, Lelli e Casarosa del Pontasserchio, Diego Montanelli del Migliarino/Vecchiano
 
 

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri